Quarto posto nella sprint race di Le Mans per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team, ritiro per Bagnaia

In Motociclismo, MotoGP, News, News motoristiche

Quarto posto nella sprint race di Le Mans per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team, ritiro per Bagnaia

  • Successo di gara per Jorge Martín in sella alla Ducati del Pramac Racing Team, seguito da Marc Márquez con la Ducati del Gresini Racing

Il Ducati Lenovo Team ha ottenuto il quarto posto nella gara sprint di Le Mans grazie ad una splendida prova di Enea Bastianini, in grado di risalire dalla decima posizione di partenza fino alla quarta al traguardo, ed arrivando molto vicino al podio al termine dei tredici giri della corsa. Ritiro nelle fasi iniziali per Francesco Bagnaia, che scattava dalla seconda casella della griglia di partenza.

Dopo uno sfortunato finale di Q2, che lo ha visto privato dell’ultimo time attack a causa delle bandiere gialle, Bastianini è stato autore di un buono spunto dalla quarta fila dello schieramento, recuperando una posizione e mostrando un passo competitivo in sella alla Desmosedici GP #23. Una volta risalito in quinta posizione e con pista libera davanti a sé, Enea ha ulteriormente migliorato il proprio ritmo nella seconda parte di gara. Nel finale ha dato il tutto per tutto per colmare il gap con Viñales per il gradino più basso del podio, transitando quarto alla bandiera a scacchi a poco più di sei decimi dal rivale.

Partito con la seconda moto, a causa della caduta a fine delle Q2, Bagnaia ha perso numerose posizioni al via, scendendo al quindicesimo posto dopo le prime curve. A chiusura del terzo passaggio, Pecco è rientrato ai box, ritirandosi definitivamente dalla corsa.

La gara di 27 giri del Gran Premio di Francia avrà inizio domani alle 14:00 ora locale.

Enea Bastianini (#23 Ducati Lenovo Team) – 4º
“Il mio ritmo in questa gara sprint era molto buono, sono stato costante e veloce fino alla bandiera a scacchi. Ciò che ha fatto la differenza è che sono stato in grado di compiere sorpassi in maniera più agevole rispetto alle altre gare e questo mi ha dato certamente un qualcosa in più. Questo è un aspetto importante per il futuro. Sarebbe stato bello poter lottare con Jorge (Martín) oggi però mai dire mai, domani si vedrà. Siamo tutti vicini a livello di performance, quindi la gara sarà davvero combattuta, come d’altronde lo è il campionato.”

Francesco Bagnaia (#1 Ducati Lenovo Team) – DNF
“Purtroppo queste cose possono succedere, ma è ovviamente non è facile. Già dal giro di warm up avevo notato qualcosa di diverso e sentivo che era difficile fare qualsiasi cosa.  Il team è al lavoro per capire cosa è accaduto, ma sicuramente per domani saremo a posto e pronti a far bene. Abbiamo già dimostrato di essere competitivi questo weekend e il nostro passo è da primi tre. Conosciamo il nostro potenziale e sappiamo che con una buona partenza e un buon feeling possiamo lottare per il successo.”

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu