Bulega e Bautista rispettivamente P2 e P3 nel venerdì di Misano.

In Motociclismo, News, News motoristiche, Superbike

Bulega e Bautista rispettivamente P2 e P3 nel venerdì di Misano. Sedicesimo Pirro. Huertas partirà domani secondo in WorldSSP

E’ stato un venerdì solido per il team Aruba.it Racing – Ducati. Nicolò Bulega ed Alvaro Bautista, infatti, sono stati protagonisti di una giornata in costante crescita riuscendo a compiere uno step importante nelle FP2.

Dopo aver chiuso la sessione del mattino al terzo posto con 581 millesimi di ritardo su Razgatlioglu (BMW), Bulega è riuscito nel pomeriggio a migliorarsi di oltre mezzo secondo chiudendo al primo posto le FP2 (secondo nella classifica combinata) con il tempo di 1’33.511.

Giornata proficua anche per Alvaro Bautista che ha lavorato sia sul set up che sulla scelta delle gomme provando anche la nuova soluzione di pneumatico anteriore introdotta da Pirelli. Il pilota spagnolo ha chiuso le FP2 al secondo posto con il tempo di 1’33.913.

Sedicesimo posto per Michele Pirro che ha sfruttato il primo giorno di prove libere per prendere confidenza con le gomme Pirelli.

Nicolò Bulega (Aruba.it Racing – Ducati #11)
“Sono soddisfatto per questo venerdì anche perché, rispetto alle FP1, nel pomeriggio il feeling con la moto è cresciuto molto. Per questo motivo voglio ringraziare il team che mi ha messo nelle condizioni di migliorare, soprattutto in fase di frenata”.

Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati #1)
“Abbiamo fatto un lavoro intenso oggi, provando anche le nuove gomme di Pirelli dalle quali però non abbiamo trovato particolari benefici. Nel pomeriggio siamo tornati in pista con le nostre certezze e le sensazioni sono state molto buone. Dobbiamo continuare domani su questa strada”.

Michele Pirro (Aruba.it Racing – Ducati #51)
“Prima di tutto sono felice per essere tornato in Superbike dopo qualche anno. Ho cercato di lavorare per trovare il feeling dato che su questa pista ho sempre girato tantissimo ma praticamente solo con la Desmosedici GP. Spero domani di poter fare un ulteriore step”.

WorldSSP
Malgrado una caduta ad inizio sessione, Adrian Huertas stringe i denti e spinge forte per conquistare la Pole Position, vedendosi poi però annullare il giro per essere uscito sul verde. Il pilota spagnolo partirà comunque domani dalla seconda posizione.

Adrian Huertas (Aruba.it Racing WSSP #99)
“E’ un peccato perché avevo fatto un bel giro e non mi sono accorto di essere passato sul verde. Purtroppo ad inizio sessione sono caduto e mi dispiace di aver dato un lavoro extra al team. Il feeling è comunque estremamente positivo e c’è grande fiducia in vista delle gare del weekend”.

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu