La pioggia condiziona il secondo giorno di test WorldSBK a Misano.

In Motociclismo, News, Superbike, Supermoto

La pioggia condiziona il secondo giorno di test WorldSBK a Misano. Bulega e Bautista rispettivamente secondo e quarto nella classifica combinata. WorldSSP: Huertas (P1) trova subito il feeling

Sul World Misano Circuit Marco Simoncelli sono andati in scena due giorni di test che hanno visto scendere in pista la quasi totalità dei team di WorldSBK.

Dopo un primo giorno di azione caratterizzato da un sole costante, la pioggia ha interrotto più volte la sessione di questa mattina per poi cadere copiosa durante la pausa pranzo.
Quando nel pomeriggio il circuito è tornato ad asciugarsi, Nicolò Bulega (P2 nella classifica combinata del test) e Alvaro Bautista (P4) sono potuti tornare in pista per completare il lavoro sulle rispettive Ducati Panigale V4R senza però migliorarsi rispetto al Day 1.

Ecco nel dettaglio il riepilogo dei due giorni.

Day 1 – Combined Standings
P1 T. Razgatlioglu (BMW) 1’32.663
P2 N. Bulega (Aruba.it Racing – Ducati) 1’32.731
P3 A. Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) 1’33.151

P4 J. Rea (Yamaha) 1’33.206
P5 S. Lowes (Ducati) 1’33.346

Day 2 – Combined Standings
P1 T. Razgatlioglu (BMW) 1’32.535
P2 J. Rea (Yamaha) 1’33.113
P3 N. Bulega (Aruba.it Racing – Ducati) 1’33.133
P4 A. Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) 1’33.175

P5 A. Locatelli (Yamaha) 1’33.319

Nicolò Bulega (Aruba.it Racing – Ducati #11)
“Il primo giorno è stato positivo perché rispetto al test di Cremona siamo riusciti a ritrovare subito un buon feeling. Non mi sento ancora al 100% e questo significa che dobbiamo ancora lavorare. Purtroppo oggi non siamo riusciti a proseguire il nostro lavoro con continuità ma rimane comunque grande fiducia in vista di quello che per me rappresenta un vero Home GP”

Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati #1)
“Sono abbastanza soddisfatto per ciò che abbiamo fatto nel primo giorno di test. Abbiamo provato alcune soluzioni di elettronica concentrandoci sull’erogazione del motore. Fino a questo momento ci eravamo dedicati in modo quasi esclusivo al set up ed avere avuto la possibilità di lavorare su questo aspetto è stato importante non solo in vista del round di Misano ma anche per il resto della stagione”

  • WorldSSP

Sensazioni positive per Adrian Huertas che per la prima volta in carriera ha girato sul circuito di Misano con la Ducati Panigale V2 trovando subito un buon feeling. Il pilota spagnolo ha chiuso la due giorni al primo posto con il tempo di 1’37.028.

Adrian Huertas (Aruba.it Racing WSSP #99)
“Day 1 è stato molto positivo anche perché non correvo su questo circuito da molto tempo. Purtroppo non abbiamo potuto continuare a lavorare in modo particolarmente incisivo anche oggi ma sono comunque soddisfatto e ringrazio il team per avermi messo nelle condizioni di trovare subito un buon feeling con la mia moto”

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu