Superbike: Bautista in testa al Mondiale dopo una avvincente Race-2

In Motociclismo, News, News motoristiche, Superbike

Bautista in testa al Mondiale dopo una avvincente Race-2 (P2). Bulega ottavo. Anche Huertas si prende il podio (P2) e la leadership in WorldSSP

Alvaro Bautista chiude il terzo round della stagione 2024 conquistando la leadership del Campionato del Mondo Superbike al termine di una domenica ricca di emozioni sul circuito di Assen (Paesi Bassi). Il pilota spagnolo è prima protagonista di una straordinaria Superpole Race, vinta partendo dalla settima posizione, poi combatte fino all’ultimo giro con Razgatlioglu per la vittoria in Gara-2.

Nicolò Bulega deve accontentarsi dell’ottavo posto in Gara-2 (condizionata anche dalla pioggia caduta dopo 12 giri) dopo aver dominato per 9 giri la Superpole Race chiusa poi dietro al compagno di squadra.

Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati #1)
“La Superpole Race di questa mattina è stata l’unica sessione asciutta di tutto il round e questo la dice lunga sulle difficoltà che abbiamo dovuto superare. Sono comunque molto soddisfatto per ciò che abbiamo fatto. In Gara-2 il feeling era molto buono ma dopo la pioggia ho avuto la sensazione che la ruota posteriore, perdendo temperatura, fosse cambiata molto non permettendomi di spingere come avrei voluto. Rimane comunque un weekend molto positivo”

Nicolò Bulega (Aruba.it Racing – Ducati #11)
“E’ stato un weekend caratterizzato da alti e bassi ma allo stesso tempo non è stato facile correre per la prima volta con la Panigale V4R su un circuito in condizioni meteo così imprevedibili. Adesso andiamo a Misano, la mia gara di casa, e cercheremo di tornare ad essere molto competitivi e costanti”.

  • WorldSSP

Adrian Huertas è il nuovo leader del Campionato del Mondo Supersport. Il pilota spagnolo è praticamente perfetto in una Gara-2 resa difficilissima dalla pioggia che ha iniziato a cadere forte nel giro di allineamento. Dopo due giri in condizioni estreme, Huertas torna al box per cambiare le gomme ed iniziare una avvincente rimonta chiusa al secondo posto.

Adrian Huertas (Aruba.it Racing WSSP #99)
“E’ stata una gara molto difficile a causa della forte pioggia. Voglio ringraziare il team perché quando sono tornato ai box per cambiare le gomme hanno lavorato con grande tranquillità trasmettendomi tanta fiducia. Si, è vero, sono adesso leader del mondiale ma la classifica dovremo guardarla più avanti nella stagione”.

You may also read!

 8° Rally “Il Grappolo”: SARA’ ANCORA UN “GRAPPOLO DA RECORD”

 SARA’ ANCORA UN “GRAPPOLO DA RECORD” 160 GLI ISCRITTI AL SECONDO APPUNTAMENTO DELLA  COPPA DI ZONA 2 SI CORRE IL 25

Read More...

Formula 1: LA CARICA DEI 200 MILA A IMOLA

LA CARICA DEI 200 MILA A IMOLA NUOVA FESTA PER VERSTAPPEN LECLERC PORTA LA FERRARI A PODIO STICCHI DAMIANI:

Read More...

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE Foto di Amicorally Una gara a senso unico, per il driver

Read More...

Mobile Sliding Menu