Superbike: Bulega e Bautista sul podio in Gara-1 a Misano.

In Motociclismo, News, News motoristiche, Superbike, Supermoto

Bulega (P2) e Bautista (P3) sul podio in Gara-1 a Misano. Pirro, tredicesimo, conquista tre punti. Clamorosa vittoria al photofinish per Huertas in WorldSSP

Gara 1 del Pirelli Emilia Romagna Round si conclude con il secondo e terzo posto per Nicolò Bulega e Alvaro Bautista.

Nella Superpole il pilota italiano fa registrare il miglior giro poi, però, annullato per una bandiera gialla che promuove in pole position Razgatlioglu (BMW). La partenza di Bulega non è incisiva ed al terzo giro si ritrova addirittura in sesta posizione. La reazione arriva immediata e nei successivi quattro giri Bulega riesce a portarsi in seconda posizione dopo aver superato il compagno. Malgrado il passo gara sia incisivo, il distacco da Razgatlioglu è però incolmabile.

Bautista scatta bene dalla quinta posizione e alla prima curva è già terzo. Al sesto giro il pilota spagnolo conquista la seconda posizione dopo aver superato Gardner (Yamaha). Il feeling con la sua Ducati Panigale V4R non è però il migliore e non gli consente di difendersi dall’attacco di Bulega.
Michele Pirro non commette errori e chiude tredicesimo una gara caparbia dopo aver recuperato 5 posizioni.

Nicolò Bulega (Aruba.it Racing – Ducati #11)
“Purtroppo la partenza non è stata delle migliori ed ho perso subito contatto con la testa della gara. Ho dovuto recuperare alcune posizioni e quando ho trovato strada libera ho provato a spingere per recuperare su Toprak. Verso metà gara pensavo addirittura di poterlo prendere ma il suo passo gara è stato veramente incisivo. Ci riproveremo domani.”

Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati #1)
“Non è stata una gara facile per me. Dopo un buon inizio il feeling soprattutto con l’anteriore non mi ha permesso di spingere come avrei voluto. Studieremo i dati e cercheremo di trovare anche un set up adatto alla temperatura che domani potrebbe essere ancora più alta”.

Michele Pirro (Aruba.it Racing – Ducati #51)
“Purtroppo la qualifica non è andata bene e come se non bastasse ho avuto un piccolo inconveniente in partenza. Praticamente mi sono ritrovato ultimo ed è per questo che alla fine il tredicesimo posto non è un brutto risultato. Ho fatto esperienza che mi potrà servire domani”. 

WorldSSP
Clamorosa vittoria di Adrian Huertas con la Ducati Panigale V2 del team Aruba.it Racing WSSP. Il pilota spagnolo insegue Montella (Ducati) per 18 giri e poi sferra l’attacco decisivo vincendo al photofinish.

Adrian Huertas (Aruba.it Racing WSSP #99)
“Una bellissima vittoria che dedico al mio team. Ho cercato di studiare Montella per superarlo nel finale perché sapevo che se lo avessi fatto prima sarebbe poi stato lui ad avere un vantaggio. Mi piacerebbe chiudere il weekend con un’altra vittoria domani”.

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu