Automotoretrò 2023 alla ricerca di una soluzione

In Auto storiche, Automobilismo, News motoristiche

Gli organizzatori di Automotoretrò e Automotoracing: “Al lavoro con le istituzioni per trovare
una soluzione condivisa”

Torino, 29 novembre 2022

In merito all’articolo “Automotoretrò in fuga” pubblicato domenica 27 novembre su La Stampa, la società organizzatrice di Automotoretrò e Automotoracing BEA Srl informa espositori e pubblico che, anche grazie alla collaborazione con le istituzioni, è al lavoro per trovare una soluzione che permetta di non annullare o spostare l’evento in programma dal 9 al 12 febbraio 2023.

“Da 40 anni la fiera si svolge sotto la Mole – spiegano Beppe e Alberto Gianoglio -: Automotoretrò ha sempre avuto l’onere e l’onore di inaugurare la stagione delle manifestazioni motoristiche come primo appuntamento dell’anno e la nostra intenzione è di mantenere questa tradizione anche nel 2023 perché crediamo fortemente nella centralità di Torino e del Piemonte per il mondo dell’auto. Nel caso in cui non fosse possibile trovare un’intesa con GL Events, siamo aperti a valutare altre alternative per mantenere viva questa fiera che ogni anno accoglie decine di migliaia di visitatori dall’Italia e da tutto il mondo”. 

You may also read!

LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO.

SI CHIAMA LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO, E’ nato Lakes Rally Trophy, un’iniziativa

Read More...

PIERGIACOMO RIVA SI CONFERMA IN GRANDE SPOLVERO

PIERGIACOMO RIVA SI CONFERMA IN GRANDE SPOLVERO NELL'APPUNTAMENTO TRICOLORE GHIACCIO Il pilota di Moretta domina il raggruppamento 5 a bordo

Read More...

Dimensione Corse accende i motori

Dimensione Corse accende i motori: parte dalla Liguria la programmazione 2023 della scuderia pistoiese Il sodalizio pesciatino atteso sulle strade del

Read More...

Mobile Sliding Menu