10° RONDE DELLA VAL MERULA, ANDORA ATTENDE MOLTI PARTECIPANTI

In Automobilismo, News, Rally

10° RONDE DELLA VAL MERULA, ANDORA ATTENDE MOLTI PARTECIPANTI

Iscrizioni prorogate al 5 febbraio per la grande richiesta degli ultimi giorni

Hanno raggiunto un buon numero le iscrizioni per la 10° Ronde della Val Merula, la manifestazione motoristica in programma ad Andora il 10-11 Febbraio che aprirà il calendario nazionale. Gli organizzatori della Sport Infinity stanno ricevendo molte richieste negli ultimi giorni utili e proprio per questo hanno ottenuto la deroga per prolungare il periodo utile all’iscrizione fino alle 24 di lunedì 5 Febbraio.

Fugati tutti i dubbi sul nuovo sistema di tracking GPS, una delle principali preoccupazioni degli equipaggi che ha fatto partire leggermente in ritardo alcune richieste di adesione; gli iscritti alla gara savonese stanno ricevendo regolarmente, come anticipato dal fornitore, i kit di montaggio per le vetture. Le antenne saranno invece consegnate direttamente ad Andora nel weekend di gara. Il nuovo tracking sarà un importante step evolutivo per la sicurezza di tutti i concorrenti, che tramite il display potranno ricevere importanti informazioni dalla direzione gara, oppure comunicare tempestivamente in caso di necessità.

L’altra novità regolamentare più discussa di questo inizio 2024 riguarda sempre un dispositivo di sicurezza, nella fattispecie un estintore brandeggiabile, che dovrà andare ad aggiungersi a quello già presente sulle auto e potrà essere del tipo ABC o rispettare le norme descritte nell’articolo 3.11.1 delle Norme Generali Rally 2024 redatte da Acisport; un miglioramento che non ha comportato alcun problema in vista della prima gara stagionale.

Confermata la presenza di un numero molto alto di vetture Rally2 / R5 e di una WRC, auto che fa parte di una categoria molto amata dagli appassionati e sempre più difficile da vedere in azione; spettacolo assicurato quindi per il pubblico di Andora, ansioso di sostenere anche i tanti piloti e navigatori delle altre categorie, ad iniziare dalla Rally4, una delle classi del momento che sarà presente in maniera massiccia.

La cittadina turistica dell’estremo ponente savonese farà ancora una volta da cornice alla Ronde della Val Merula, una manifestazione particolare in cui la località ospitante è assoluta protagonista ed abbraccia letteralmente partecipanti, addetti ai lavori e pubblico; per un intero weekend Andora mette a totale disposizione del Rally i propri spazi e le attività ricettive possono contare su di un importante indotto economico qualche mese prima del lancio della stagione turistica più congeniale ai frequentatori della riviera.

I quattro passaggi sugli undici chilometri della prova speciale Madonna della Guardia daranno ufficialmente il via alla stagione rallystica italiana 2024 e saranno preceduti dallo shakedown di sabato 10 febbraio sulla porzione di strada che da Stellanello sale verso Villalunga e che aprirà ufficialmente la manifestazione. Nel frattempo cresce l’attesa per conoscere i nomi dei protagonisti, che saranno svelati a breve e che daranno il via ai pronostici su chi sarà il successore di Fabio Andolfi nell’albo d’oro della gara targata Sport Infinity.

Video

You may also read!

GIANDOMENICO BASSO E LORENZO GRANAI VINCONO IL 18° RALLY REGIONE PIEMONTE

GIANDOMENICO BASSO E LORENZO GRANAI VINCONO IL 18° RALLY REGIONE PIEMONTE Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris

Read More...

24MX: Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del sabato

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 & SENIOR 24MX SERIES ROUND 2 – NOCCIANO – 14 APRILE Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del

Read More...

Prove concluse alla 31^ Salita del Costo

Prove concluse alla 31^ Salita del Costo Al termine di una seconda manche conclusa nel tardo pomeriggio è Cristian Merli

Read More...

Mobile Sliding Menu