IL RALLY DEI LAGHI SI PREPARA

In Auto storiche, Automobilismo, News, Rally

IL RALLY DEI LAGHI SI PREPARA: PORTE APERTE A MODERNE, STORICHE E REGOLARITÀ

Mercoledì 25 novembre si aprono le iscrizioni della corsa varesina che sarà il primo appuntamento della Coppa Rally di Zona2; come ormai consuetudine il rally avrà la sua affascinante componente storica e regolaristica con le vetture che dovranno affrontare sei prove speciali per un percorso che sfiora i settanta chilometri, tetto massimo imposto da Aci Sport per le gare di zona. Il rally si svolgerà venerdì 24 e sabato 25 febbraio. Al vaglio l’ipotesi anche di una prova spettacolo.

Varese- Il Rally dei Laghi inizia a svelarsi agli appassionati. Il prossimo 25 gennaio sarà importante per la cronistoria della gara in quanto primo giorno utile per inviare le iscrizioni alla corsa organizzata dall’Asd Rally dei Laghi capitanata da Andrea Sabella.

Per la trentunesima edizione del rally insubrico, valevole anche come quinta Rievocazione del Rally Aci Varese -aperta sia alle vetture storiche che a quelle votate alla regolarità sport- l’organizzatore ha apportato delle piccole modifiche al percorso che si avvale però sempre e comunque dei suoi scenari principali: in attesa di qualche eventuale “chicca” dell’ultim’ora, i circa settanta chilometri di gara saranno coperti dai due passaggi sulle prove del Cuvignone, della Valganna e del Sette Termini, tutti da svolgersi nella giornata di sabato 25 febbraio.

Le speciali – Il Cuvignone partirà dopo l’abitato di Nasca, frazione di Castelveccana, percorrendo la salita che transita dall’ormai noto curvone di Sant’Antonio per proseguire fino al passo, situato a quota 1036 metri, per poi gettarsi a capofitto nella difficile discesa che si conclude nei pressi della località Puzitt, nel comune di Cittiglio.

Il Sette Termini si svolgerà nella sua versione più classica e cioè con partenza dal laghetto di Montegrino ed arrivo all’acquedotto di Cugliate Fabiasco.

Cambia invece la speciale della Valganna che avrà la partenza fissata nel paese di Ganna: il celebre quadrivio verrà affrontato come un tornante sinistro in salita; da lì ci si immetterà nella consueta strada che, salendo da Boarezzo, proseguirà fino alle porte dell’abitato di Ghirla.

Nelle sedi degli Enti competenti sono già state depositate da tempo le richieste per la disputa di una prova speciale spettacolo che andrebbe ad arricchire la proposta degli organizzatori e l’offerta a concorrenti e pubblico. Sabella &Co. sperano di poter ufficializzare il tutto a breve.

Sede di gara sarà il prestigioso UNA Hotel nel cuore di Varese. Se sabato 25 sarà la giornata dedicata ai cronometri, quella di venerdì 24 febbraio sarà invece dedicata alle operazioni preliminari comprendenti le ricognizioni (che si potranno effettuare anche la settimana precedente), le verifiche ante gara, il briefing in presenza con il direttore di gara e lo shakedown, breve tratto di prova chiuso al traffico utile quale test per le vetture da competizione: quest’ultimo si terrà tra le 13.00 e le 18.00.

Collaborazione con Aci Varese – Prosegue il connubio Asd Rally dei Laghi-Aci Varese; la partnership è ormai consolidata tra il promoter Andrea Sabella e l’ente automobilistico provinciale che, con le cariche fresche di rinnovo, conferma il pieno appoggio nella promozione sportiva di una gara che, val la pena ricordarlo, nacque nel 1991 dalle ceneri del Rally Aci Varese; non a caso le gare dedicate alle storiche e alle regolarità, prenderanno il nome proprio dal rally che visse il suo periodo di gloria tra il 1979 ed il 1989.

La competizione varesina potrà godere come detto della prestigiosa partnership con Automobile Club Varese, collaboratore e patrocinatore della corsa; preziosi anche i patrocini di Regione Lombardia e di Camera di Commercio di Varese attraverso il progetto Varese Sport Commission e il sostegno del main sponsor Magugliani.it nonché di Fox Town ed Euroceramiche ai quali si aggiungono Samar, Chicco d’Oro, IperGomme, Banca Generali, Concessionario Castiglioni, Clerici Auto, Ricambi Auto Cocquio, Sidermetal, Sunshine,  Colacem, Dema Infortunistica,  Concessionaria Autolaghi Luino e Autodemolizioni Borrelli.

You may also read!

LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO.

SI CHIAMA LAKES RALLY TROPHY IL NUOVO CHALLENGE CHE UNISCE VARESE, COMO E LUGANO, E’ nato Lakes Rally Trophy, un’iniziativa

Read More...

PIERGIACOMO RIVA SI CONFERMA IN GRANDE SPOLVERO

PIERGIACOMO RIVA SI CONFERMA IN GRANDE SPOLVERO NELL'APPUNTAMENTO TRICOLORE GHIACCIO Il pilota di Moretta domina il raggruppamento 5 a bordo

Read More...

Dimensione Corse accende i motori

Dimensione Corse accende i motori: parte dalla Liguria la programmazione 2023 della scuderia pistoiese Il sodalizio pesciatino atteso sulle strade del

Read More...

Mobile Sliding Menu