Iscrizioni aperte fino al 13 marzo per il 6° Rally Vigneti Monferrini

In Automobilismo, News, Rally

6° RALLY VIGNETI MONFERRINI, ISCRIZIONI PROROGATE AL 13 MARZO

Voltan: “Aspettiamo a braccia aperte gli equipaggi, sarà una grande gara”

 

Manca meno di una settimana al via del 6° Rally Vigneti Monferrini, la gara che il 18-19 marzo riporterà Canelli al centro del mondo del Rally e che accenderà nuovamente i riflettori sulle prove speciali che si snodano tra i vigneti divenuti celebri a livello globale per la rinomata produzione vinicola.

Le iscrizioni sono state prorogate fino a lunedì 13 marzo, mentre dal quartier generale del VM Motor Team giungono notizie sul numero degli equipaggi ad oggi iscritti, che ha superato le 75 unità.

E’ Moreno Voltan in persona a afre il punto sulla situazione, nel pieno dei preparativi per la terza edizione della classica canellese in veste “nazionale”: “Ci saranno ben tre gare in zona nel giro di un mese, quindi sarebbe stato esagerato aspettarsi cifre da record, ma l’adesione al momento è comunque buona e ci aspettiamo ancora qualche equipaggio che si iscriverà in questi giorni, speriamo in qualche big dell’ultim’ora.

Per noi è sempre un grande onore organizzare la manifestazione a Canelli, grazie all’aiuto fondamentale della Pro Loco ed all’appoggio dell’Amministrazione locale, siamo certi che per i partecipanti ed il pubblico sarà un fantastico weekend di motori, aspettiamo tutti a braccia aperte“.

Le indiscrezioni parlano di molti equipaggi provenienti dall’astigiano e dalle province limitrofe, che andranno ad accendere una sfida sportiva intensa e ricca di spunti d’interesse; non mancheranno i piloti stranieri, giunti già a quota cinque e non sono escluse sorprese last minute. Al vincitore assoluto inoltre andrà il 1° Memorial Mario Scarazzini, dedicato ad uno dei primi organizzatori della gara canellese recentemente scomparso; sul palco sarà presente il figlio Antonio che consegnerà personalmente la targa.

Le tre prove speciali scelte dagli organizzatori “Canelli”, “San Marzano Oliveto” ed “Asti Secco Arione” andranno a comporre un percorso tecnico ed altamente spettacolare, immerso nell’atmosfera dei vigneti astigiani. I tipici saliscendi delle colline che circondando la città famosa nel mondo per la produzione di Asti Spumante e Moscato d’Asti saranno il teatro perfetto per la sfida tra le tante auto R5/Rally2, alle quali si aggiungeranno parecchi piloti agguerriti con vetture due ruote motrici pronti ad inserirsi tra le posizioni al vertice.

Una due giorni intensa quella che si prepara a vivere Canelli, con la giornata di sabato 18 marzo divisa tra le verifiche del mattino e lo shakedown del pomeriggio, allestito su una porzione della PS San Marzano Oliveto. Domenica 19 la gara prenderà il via alle 8:31 dal centro di Canelli, per concludersi alle 17:01. Nove le prove speciali in programma, per un totale di 59,4 chilometri cronometrati. Nel 2022 il trionfatore fu Alessandro Re su VW Polo, davanti all’idolo di casa Araldo ed allo svizzero Ballinari.

You may also read!

Miki Biasion guida la Ypsilon Rally 4 HF

Miki Biasion guida la Ypsilon Rally 4 HF Oggi Miki Biasion ha guidato in prova speciale la Lancia Ypsilon

Read More...

50^ Alpe del Nevegàl: percorso collaudato

50^ Alpe del Nevegàl: percorso collaudato, giovedì la presentazione dell’evento a Palazzo Rosso, domenica la rievocazione storica del “Gidoni” Giornata

Read More...

NELLA MOTOR VALLEY RADDOPPIA LA MOTOGP™

NELLA MOTOR VALLEY RADDOPPIA LA MOTOGP™: DAL 20 AL 22 SETTEMBRE A MISANO WORLD CIRCUIT ANCHE IL GRAN PREMIO DELL’EMILIA-ROMAGNA Dal

Read More...

Mobile Sliding Menu