Michelin Trofeo Italia 2024: assalto a quota 151

In Automobilismo, News, Rally

Michelin Trofeo Italia 2024: assalto a quota 151

foto di Magnano

La Serie promossa dalla filiale italiana della Casa di Clermont Ferrand si prepara a superare il successo della scorsa edizione quando raggiunse la cifra record di 151 iscritti. Per ottenere questo prestigioso risultato è stato messo in palio un montepremi che supera i 160mila Euro (fra premi in denaro e materiale), è stata potenziata la presenza sui campi di gara ed è stato rinnovato il sito dedicato, già uno dei punti di forza della passata annata. Un Challenge che partirà a marzo, per terminare a novembre con 58 rally a calendario, suddivisi in dieci zone

MILANO, 19 febbraio – IMichelin Trofeo Italia dà i numeri. E lo fa per innalzare l’asticella del numero record di 151 iscritti della scorsa stagione, quando la serie della Casa di Clermont Ferrand ha toccato il vertice di successo numerico nella sua ultra decennale esperienza. Per migliorare quello che è stato l’ottimo risultato conseguito nella passata stagione, il Michelin Trofeo Italia si dota innanzi tutto di un consistente montepremi, che supera la ragguardevole cifra di 160mila € (fra premi in denaro e materiale), oltre a fornire un servizio ai partecipanti che vengono amorevolmente seguiti dal momento dell’iscrizione sino alle premiazioni alla fine della stagione, quando, alla finale nazionale del Rally della Lanterna calerà il sipario sull’edizione 2024 di MTI.

Prima ancora di accendere i motori, i concorrenti possono conoscere fin da ora ogni sfaccettatura di MTI approdando sul sito (https://trofeo.michelin.it/) che fornisce tutte le informazioni, sia per chi si confronta fra le moderne, sia per chi gareggia nelle storiche. Di facile approccio, entrando dalla home page nella sezione Michelin Trofeo Italia, concorrenti e appassionati, trovano già ora il regolamento e la suddivisione dei premi. Man mano che la stagione andrà avanti verranno tempestivamente aggiornati i calendari, con il link al sito della gara (attualmente sono già diponibili le informazioni sulle gare di marzo), gli iscritti e le classifiche zona per zona affinché i concorrenti possano attuare le loro strategie. Sui campi di gara i concorrenti avranno a disposizione la professionalità e le consulenze dei due gommisti Michelin, ovvero Bellotto Racing Service (https://www.bellottoracing.it/index.php/it/) e Lunigiana Gomme Racing (https://www.lunigianagommeracing.it/), mentre per tutte le questioni regolamentari potranno fare riferimento a Guglielmo Giacomello di Sport Team Equipment (https://www.facebook.com/sport.team.equipment.rally), oltre a conoscere le promozioni riservate ai piloti del Michelin Trofeo Italia offerte da Freem (https://www.freemracing.it/). Il sito di Michelin Trofeo Italia seguirà tempestivamente l’andamento delle gare, pubblicando i comunicati stampa prima e dopo gara arricchiti dalle immagini dello staff di Elio Magnano.

Il Michelin Trofeo Italia si svilupperà su 57 gare, suddivise in dieci zone, dal 3 marzo (Rally dei Laghi – Varese) al 27 ottobre (Rally dei Nuraghi e Vermentino – Oristano) cui farà seguito la finale nazionale del Rally della Lanterna (Genova, 9-10 novembre) che metterà a confronto i piloti che emersi dalle rispettive zone di appartenenza.

You may also read!

GIANDOMENICO BASSO E LORENZO GRANAI VINCONO IL 18° RALLY REGIONE PIEMONTE

GIANDOMENICO BASSO E LORENZO GRANAI VINCONO IL 18° RALLY REGIONE PIEMONTE Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris

Read More...

24MX: Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del sabato

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 & SENIOR 24MX SERIES ROUND 2 – NOCCIANO – 14 APRILE Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del

Read More...

Prove concluse alla 31^ Salita del Costo

Prove concluse alla 31^ Salita del Costo Al termine di una seconda manche conclusa nel tardo pomeriggio è Cristian Merli

Read More...

Mobile Sliding Menu