PARTITO IL 6° RALLY VIGNETI MONFERRINI, MICHELLOD AL COMANDO

In Automobilismo, News, Rally

PARTITO IL 6° RALLY VIGNETI MONFERRINI, MICHELLOD AL COMANDO

Lotta tra italiani e svizzeri per le posizioni di vertice

 

E’ partito questa mattina da Canelli il 6° Rally Vigneti Monferrini, accompagnato da un timido sole che si sta alternando a velature nuvolose nel cielo della cittadina astigiana. Il meteo non dovrebbe variare nel corso della giornata, con l’asfalto che si presenta in condizioni perfette e senza particolari insidie.
Le prime tre prove speciali sono state dominate dal pilota svizzero Jonathan Michellod, che con la sua Skoda Fabia R5 comanda la gara con un vantaggio di 8”4 su Ezio Grasso e di 13”7 su Luca Arione, entrambi al volante della vettura céca. Cinque Skoda nelle prime cinque posizioni, che vedono Santini quarto ed Araldo quinto. Per trovare la prima vettura di un altro marchio bisogna scorrere fino alla sesta casella, occupata dallo svizzero Burri su Hyundai, seguito da Bertolotti su Citroen C3.

Da segnalare la scelta delle gomme, completamente differente per i primi due della classifica provvisoria: Michelin a mescola media per Michellod, Pirelli a mescola morbida per Grasso.

Tra le due ruote motrici è attualmente al comando la Peugeot 208 Rally4 di Cristiano Fenoglio, seguito dal sorprendente Fabrizio Cillis con una Peugeot 106 Racing Start plus.

Molta l’attenzione per l’equipaggio russo formato da Alexander Rzhevkin ed Alexey Lukyanuk; per il pilota si tratta della prima esperienza in assoluto sull’asfalto dopo tante partecipazioni su terra e neve in competizioni russe, estoni o lettoni. Per Rzehvkin, affiancato dal tutor due volte campione europeo Lukyanuk, il Vigneti Monferrini dovrebbe essere il primo di una serie di 7-8 gare su asfalto in Italia, con un programma ancora da definire.

PS 1 Canelli – Km 7,5: Il primo acuto della giornata è dello svizzero Michellod, che piazza la sua Skoda davanti a tutti col tempo di 5’10”9, 3”8 meglio di Grasso e 6”1 meglio di Araldo. Terzo posto per Santini a 7”2, seguito poi da Bertolotti a 7”6 ed Arione a 8”. Inizio leggermente sottotono per Burri, settimo a 16”.

PS 2 San Marzano Oliveto – Km 5,1: Michellod si conferma in gran forma e fa sua anche la seconda ps con il tempo di 2’56”3. Secondo Arione a 2”7, poi Burri in rimonta a 4” che realizza lo stesso tempo di Grasso ed Araldo quinto a 6”4. Sesto posto per Tanozzi a 8”7, seguito dall’altro toscano Santini a 8”9, con Bertolotti ottavo a 13”4.

PS 3 Asti Secco Arione – Km 7,2: Tre su tre, anche l’ultima prova del primo giro di gara va a Michellod, che batte Grasso per soli 0”6 ed Arione per 3”. Quarto è Santini a 4”3, poi Burri a 5”2 ed Araldo a 8”5.

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu