Sanremo Rally Storico: Da Zanche e McCormack danno spettacolo nella mattinata

In Automobilismo, Classifiche, classifiche automobilismo, News, Rally

Da Zanche e McCormack danno spettacolo nella mattinata

Foto: archivio Magnano

Il valtellinese continua a condurre la gara, procedendo con passo attento, ma spedito, per controllare il grande attacco dell’irlandese che si è imposto in tre prove speciali, scavalcando Cunico e Battistolli

SANREMO (IM), 8 ottobre – Lucio Da Zanche continua a guidare il 38° Sanremo Rally Storico e lo fa imponendosi sul Langan, e gestendo la situazione nelle successive Semoigo, Bignone e Coldirodi. L’altro grande protagonista della giornata è l’irlandese McCormack che è subito partito all’assalto del podio prima accorciando il divario da “Lucky” Battistolli e Franco Cunico staccando il secondo tempo sul Langan, per poi accelerare ulteriormente imponendosi a Semoigo, Monte Bignone e Coldirodi, chiudendo la metà giornata mattutina al secondo posto con 49”2 da Da Zanche, avendo ormai superato Cunico e Lucky. Il vicentino della Porsche si è dimostrato parecchio costante nelle sue prestazioni, recuperando il terzo gradino del podio (è a 54”3 da Da Zanche) superando Lucky Battistolli, leggermente in difficoltà don la sua Delta specie nell’ultima prova di Coldirodi. Battistolli vanta 29”1 di vantaggio su Pieter-Jan Maeyaert, BMW M3, felice della quinta piazza e di aver allungato su Valter Pierangioli, che ieri lo precedeva di 2/10, afflitto da problemi ai freni alla sua Sierra. Fermo per una toccata sulla Coldirodi, senza danni per l’equipaggio, l’ungherese Tibor Erdi, affiancato dal connazionale Istvan Kerek su Ford Sierra.

CLASSIFICA ASSOLUTA DOPO PS9 – COLDIRODI (5,46 KM) – CIRAS

ASSOLUTA: 1. DA ZANCHE-DE LUIS (Porsche ca) in 1:02’38.7; 2. CUNICO-PIROLLO (Porsche 911 Sc) a 54.3; 3. ‘LUCKY’-PONS (Lancia Delta Int.16V) a 1’11.0; 4. VOLPATO-SORDELLI (Ford Escort Rs) a 1’49.1; 5. PIERANGIOLI-RAVANO (Ford Sierra Rs Cw) a 2’34.4; 6. NUCERA-GABRIELLI (Porsche Carrera Rsr) a 3’22.3; 7. PAGELLA-BREA (Porsche 911 Sc) a 4’21.2; 8. SALIN-PROTTA (Porsche 911 Rs) a 7’14.9; 9. PALMIERI-ZAMBIASI (Porsche 911 S) a 7’39.0; 10. BOTTAZZI-MAGNANI (Opel Corsa Gsi) a 7’45.1

OVERALL CLASSIFICATION PS9 – COLDIRODI (5,46 KM) – EHRC

ASSOLUTA: . DA ZANCHE-DE LUIS (Porsche Carrera Rs) in 1:02’38.7; 2. MCCORMACK-MITCHELL (Bmw M3 E30) a 49.2; 3. CUNICO-PIROLLO (Porsche 911 Sc) a 54.3; 4. ‘LUCKY’-PONS (Lancia Delta Int.16V) a 1’11.0; 5. MAEYAERT-DEWULF (Bmw M3 E30) a 1’40.1; 6. PIERANGIOLI-RAVANO (Ford Sierra Rs Cosworth) a 2’34.4; 7. GATANI-BURGHAMMER (Porsche 911 Sc) a 6’01.4; 8. WAGNER-ZAUNER (Porsche 911 Sc) a 6’01.4; 9. MERMET-CLERTON (Renault R5 Turbo) a 6’20.9; 10. BUDIL-VEJVODA (Bmw 2002 Ti) a 6’35.0;

 

SENTITE AL RIORDINO VECCHIA STAZIONE SANREMO

Lucio DA ZANCHE (25): “Oggi corriamo un pochino più in difesa e accorti. Dobbiamo restare concentrati per le ultime due prove amministrando il vantaggio senza perdere il ritmo e facendo il massimo”.

LUCKY” (1): “Sapevamo che oggi sarebbe stata una giornata più dura delle altre. Abbiamo pagato molto la salita sulla Apricale perché la nostra vettura non è adatta a quelle curve strette. L’obiettivo resta il campionato europeo”.

Valter PIERANGIOLI (26): “Non va benissimo. Siamo rallentati da un problema ai freni che ieri sembrava risolto mentre oggi va peggio”.

Martin MCCORMACK (4): “Un bel ritmo di gara, con una vettura e una guida molto performanti nelle prove molto tecniche e nei tratti in discesa con curve molto angolate. Ieri abbiamo bucato nella terza prova ed è per questo che abbiamo fatto un brutto risultato”.

Gianfranco CUNICO (23): “Sto cercando di andare con il mio passo risparmiandomi un po’, anche fisicamente, perché la vettura è molto impegnativa. Faccio un po’ fatica perché non mai il rapporto giusto in curva ma non mi lamento. E’ tanti anni che non corro e, visto il livello della concorrenza che è molto cresciuto, sono soddisfatto della mia gara”.

Valter Christian JENSEN (11): “La vettura si sta comportando benissimo. Sta a pilota e navigatore cercare di fare del loro meglio. Siamo secondi in raggruppamento dietro Da Zanche ma loro sono troppo forti e non potrebbe essere diversamente per cui va benissimo così”.

Pieter-Jan MAEYAERT (7): “Siamo quinti assoluti. La nostra vettura è molto competitiva su queste prove più tecniche e cercheremo di mantenere la posizione perché fare meglio sarebbe impossibile”.

Riccardo MARIOTTI (29): “Già essere qua, per la prima volta a Sanremo, è una vittoria. E’ la gara più bella e la più difficile che ho fatto”.

Ernie GRAHAM (5): “Ieri abbiamo avuto qualche problemino su un paio di prove in cui non riuscivamo ad entrare nel ritmo. Oggi va molto meglio e, piano piano, proveremo a rosicchiare qualcosa agli avversari”.

Karl WAGNER (3): “Ieri abbiamo avuto qualche problema con la rottura del cavo dell’acceleratore per cui la navigatrice accelerava a mano. Una cosa che non mi era mai successa, una cosa tanto imprevista quanto improvvisata. Oggi tutto sta andando bene”.

Paolo PASUTTI (10): “Ieri abbiamo stallonato tre gomme e rotto un braccio della vettura davanti. Per finire, oggi abbiamo fatto le prove in terza perché non si muove il cambio. Rally complicato”.

Nello PARISI (16): “Cerchiamo di arrivare in fondo. Giriamo con un bel passo ma non basta per stare davanti”.

You may also read!

Quinto posto per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team

Quinto posto per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team nella sprint race del #CatalanGP. Vittoria sfumata per Bagnaia all’ultimo

Read More...

La 50^ Alpe del Nevegàl arricchirà di interessanti eventi l’estate bellunese

La 50^ Alpe del Nevegàl arricchirà di interessanti eventi l’estate bellunese A poco più di due mesi dal primo semaforo

Read More...

Presentato il 12° Valsugana Historic Rally

Presentato il 12° Valsugana Historic Rally Foto di Gianni Abolis Alla presenza di autorità e media Manghen Team e Team Bassano

Read More...

Mobile Sliding Menu