Sette sfidanti al “Brunello” per la Coppa A112 Abarth Terra

In Automobilismo, News, Rally

Sette sfidanti al “Brunello” per la Coppa A112 Abarth Terra

 

Sugli sterrati dell’ultimo appuntamento del Campionato Italiano, si rinnova la

tradizionale della sfida di fine stagione tra i “dodicisti” iscritti al Trofeo

 

Romano d’Ezzelino (VI), 7 dicembre 2022 – Nata nel 2015 da un’idea del vulcanico Mauro Valerio – presidente del Team Bassano e organizzatore del Trofeo A112 Abarth Yokohama – la Coppa A112 Abarth Terra è diventata a tutti gli effetti una tradizione per quei piloti tra i tanti iscritti alla Serie che, dopo le battaglie sugli asfalti di mezza Italia, chiudono l’annata con la sfida sullo sterrato.

Sette sono quelli che hanno dato adesione al 2° Rally del Brunello che si correrà tra venerdì 9 e sabato 10 prossimi a Montalcino in coda alla gara valevole per il Campionato Italiano Rally Terra Storico; scorrendo l’elenco iscritti, spicca il nome del veronese Mauro Castagna che lo scorso anno vinse la gara alla sua prima esperienza su terra e torna, affiancato da Anna Erbisti, per cercare il bis.

Dovrà fare però i conti con Giorgio Sisani, pilota perugino che va a nozze sui fondi a scarsa aderenza, il quale si presenta con Filippo Fiora, recente vincitore alla Grande Corsa, una tantum sul sedile di destra a navigarlo. Immancabile, poi, la presenza di Orazio Droandi che proverà, con Oriella Tobaldo alle note, ad emulare il fratello Ivo fresco vincitore del Trofeo 2022 e al via ci saranno anche Marco Gentile e Vincenzo Torricelli alla ricerca di un buon risultato col quale completare la già ottima stagione.

Di sicuro interesse anche il ritorno di un altro specialista dei fondi sterrati, quell’Alvise Scremin che non ha saputo resistere al richiamo della terra rimettendosi al volante dell’A112 a dieci anni dall’ultima gara disputata e lo farà con Filippo Viola, anch’egli solitamente pilota, a dettargli le note.

Non pago della partecipazione a tutte le gare su asfalto, Giuseppe Cazziolato cambia assetto e sarà al via anche del Brunello assieme a Maurizio Palazzo e, a completare il settebello, toccherà ad un altro pilota amante della terra, il bolognese Amerigo Salomoni assieme a Nicolò De Rosa che torna sul sedile di destra dopo essersi aggiudicato la classifica “under 28” anche quest’anno.

Otto le prove speciali in programma per una settantina di chilometri cronometrati, tutte da corrersi nella giornata di sabato 10 prossimo; partenza ed arrivo a Montalcino.

Il calendario del Trofeo: 11/12 marzo, Rally Vallate Aretine; 8/9 aprile, Rally Costa Smeralda Storico; 29/30 aprile, Rally Valsugana Historic Rally; 27/28 maggio, Rally Campagnolo; 17/18 giugno, Rally Lana Storico; 22/24 settembre, Rallye Elba Storico; 25/26 novembre, La Grande Corsa 

You may also read!

LUCA ROSSETTI E DEBORA FANCOLI VINCONO IL 67° RALLY COPPA VALTELLINA

LUCA ROSSETTI E DEBORA FANCOLI VINCONO IL 67° RALLY COPPA VALTELLINA Foto di Studio Alquati Quinta vittoria al Coppa Valtellina

Read More...

I Canavesani Riva e Zappia pensano al 8° Rally di Castiglione T.se

Corio C.se 23/06/20024 Per i Canavesani Riva e Zappia è ora di pensare al 2°round del CRZ con il Rally

Read More...

Rally Lana Storico Regularity: due Porsche 911 svettano in entrambe le categorie “60” e “50”

Rally Lana Storico Regularity: due Porsche 911 svettano in entrambe le categorie “60” e “50” Nella gara a media più alta s’impongono

Read More...

Mobile Sliding Menu