TRE GR YARIS AL VIA A SCANDICCI

In Automobilismo, News, Rally

TRE GR YARIS AL VIA A SCANDICCI

Foto: ufficio stampa Yaris Gr

La prima edizione della gara in provincia di Firenze vedrà al via tre esemplari della vettura in versione “Cup” affidate a Mattia Zanin, Massimiliano Fei e Jean Claude Vallino.

L’esperienza della gara, su un percorso che si annuncia veloce ed anche selettivo, sarà utile per immagazzinare Importanti le indicazioni utili per proseguire l’evoluzione tecnica della vettura.

Roma, 03 novembre 2023 – Tre GR Yaris saranno al via, questo fine settimana, alla prima edizione del Rally Città di Scandicci-Colli Fiorentini. Prosegue quindi l’apprezzamento della vettura anche per i clienti sportivi extra trofeo che certamente individuano la GR Yaris il mezzo giusto per trovare soddisfazioni sportive.

Di forte interesse il debutto con la vettura da parte del giovane Mattia Zanin, in coppia con Fabio Pizzol. Reduce dalla sua prima “campagna europea”, il 22enne di Conegliano, sesto nel Campionato Europeo “Junior” sarà alla sua prima esperienza con la GR Yaris, gestita dalla NDM Tecno. Sarà un’esperienza importante sia sotto l’aspetto sportivo che tecnico, Zanin pur giovanissimo vanta già una significativa esperienza ad alto livello e sarà certamente interessante anche il contributo tecnico della squadra versiliese, al suo primo approccio nel mondo GR Yaris.

Al via in provincia di Firenze anche un altro giovane di sicuro interesse, il 18enne Jean Claude Vallino, già visto nella GR Yaris Rally Cup quest’anno. Correrà affiancato dall’esperto Sandro Sanesi, con il compito di proseguire a trovare il miglior feeling con la vettura e per il copilota sarà emozionante correre su strade “di casa”.

Anche Massimiliano Fei sarà al debutto con la GR Yaris, dopo molte esperienze con vetture a due ruote motrici. Per l’occasione sarà affiancato da Dimitri Pistolesi.

I concorrenti del 1° Rally Città di Scandicci e Colli Fiorentini si troveranno ad affrontare un percorso in ampia parte inedito ma che rispolvera anche la tradizione. E’ la tradizione del Rally Impruneta, che negli anni ottanta e inizio novanta era una delle gare simbolo in Toscana e non solo. Le sfide saranno distribuite su due giorni. Il percorso, punteggiato da 10 Prove Speciali, nel dettaglio due per tre volte, due per due volte avrà un totale di 61,420 chilometri di distanza competitiva sui 289,960 del percorso complessivo.

Partenza sabato 4 novembre alle ore 15,30 da Piazza della Resistenza a Scandicci per la disputa delle prime due prove speciali, poi riordino notturno e altri otto tratti competitivi da correre domenica 5 novembre, seguite dall’arrivo finale, sempre a Scandicci dalle ore 18,01.

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu