SUPERBIKE a Salt Lake FABRIZIO (DUCATI XEROX) OTTIENE UNA POSIZIONE IN PRIMA FILA PER LE GARE DI DOMANI A MILLER

In Superbike

Please enter banners and links.

Superbike 2009

Round 7 – Salt Lake Sunday May 31 2009 Round 7 – Salt Lake

FABRIZ

IO (DUCATI XEROX) OTTIENE UNA POSIZIONE IN PRIMA FILA PER LE GARE DI DOMANI A MILLER

Miller – Salt Lake City (USA), sabato 30 maggio: Michel Fabrizio e Noriyuki Haga (Ducati Xerox) hanno partecipato oggi pomeriggio a una Superpole molto combattuta, e qualche goccia di pioggia durante la seconda e la terza fase ha reso la sessione anche più rischiosa. Il pilota romano, Michel, è stato protagonista in ogni una delle tre mini-Superpole, guadagnando così una posizione preziosa, quarta, in prima fila per le gare di domani. Noriyuki, ha sofferto dei postumi della caduta del mattino, concludendo la Superpole in nona posizione. La pioggia non è stata troppo intensa ed il tracciato non si è bagnato troppo permettendo ai piloti di concludere la terza e ultima fase della Superpole senza problemi.

Nelle qualifiche della mattinata sia Michel che Noriyuki perdevano alcuni decimi al primo split. Entrambi i piloti hanno fatto modifiche alla moto che hanno permesso un buon miglioramento in quel settore della pista e proprio negli ultimi minuti Michel è riuscito a migliorare molto, aggiudicandosi il tempo più veloce della sessione e qualificandosi primo per la Superpole. Anche Noriyuki stava migliorandosi ma purtroppo ha spinto un pò troppo ed è stato vittima di un high side. Il pilota giapponese è stato portato subito al centro medico del circuito dove i medici hanno verificato che non c’erano problemi gravi, a parte una forte contusione alla schiena; Nori ha dunque chiuso le qualifiche in ottava posizione.

Michel Fabrizio 1’49.4
Nelle qualifiche stavo perdendo tempo al primo split, la parte di pista che mi piace meno e su cui lavoriamo da ieri, ma credo di aver risolto abbastanza bene in Superpole visto che nel secondo stint ho fatto un buon tempo. Sono solo un pò deluso dell’ultima fase dove ho fatto un piccolo errore uscendo largo in una curva, avrei potuto fare molto meglio per finire forse secondo, ma partire dalla prima fila, quarto, non è poi così male e spero di poter fare due belle gare qui domani, come lo scorso anno.

Noriyuki Haga 1’49.5
Posso dire che non mi piace il sabato mattina a Miller! L’anno scorso mi sono rotto la clavicola e poi stamattina sono scivolato di nuovo, colpa mia che ho spinto un pò troppo mentre stavo facendo una simulazione gara, ma fortunatamente la sola conseguenza è stata una forte contusione alla schiena, spero non mi crei problemi per le gare di domani. Comunque ho fatto del mio meglio durante la Superpole, avrei potuto essere tranquillamente in seconda fila ma purtroppo ho trovato traffico in tutti e due i giri veloci della seconda fase e quando stavo per uscire di nuovo con un’altra gomma da tempo ha cominciato a piovere. Domani sarà molto difficile e se Ben, come ci aspettiamo, sarà  in grado di scappare via subito all’inizio della gara sarà  poi un problema ricucire il distacco. La cosa importante è prendere più punti possibili domani.

TEMPI (Superpole): 1. Spies (Yamaha) 1’48.3; 2. Checa (Honda) 1’48.9; 3. Kiyonari (Honda) 1’49.2; 4. Fabrizio (Ducati Xerox) 1’49.4; 5. Smrz (Ducati) 1’49.6; 6. Byrne (Ducati) 1’49.9; 7. Parkes (Kawasaki) 1’51.3; 8. Hacking (Kawasaki) 1’51.4; 9. Haga (Ducati Xerox) 1’49.5

You may also read!

Raduno delle Stelle Vincono Agrati  e Gagliardi su Porsche Carrera 3.2

Please enter banners and links. Raduno delle Stelle Vincono Agrati  e Gagliardi su Porsche Carrera 3.2 Claudio Agrati e Franco

Read More...

Nel Tempio della Velocità sarà un caldissimo 3° round per i protagonisti Lotus Cup Italia

Please enter banners and links. Nel Tempio della Velocità sarà un caldissimo 3° round per i protagonisti Lotus Cup

Read More...

Monza: inizio estate con il week end Peroni Racing

Please enter banners and links. Monza: inizio estate con il week end Peroni Racing Un intenso programma nel fine

Read More...

Mobile Sliding Menu