ORTONA ( CH ) CIV JUNIOR ecco i campioni 2014

Si è disputato oggi ad Ortona (CH) il sesto e ultimo round del Campionato Italiano Velocità CIV Junior che ha incoronato i nuovi campioni italiani di categoria Leggi Tutto »

SKODA Italia Motorsport e Umberto Scandola e Guido D’Amore vincono il 21° Rally Adriatico

SKODA Italia Motorsport e Umberto Scandola e Guido D'Amore vincono il 21° Rally Adriatico Leggi Tutto »

CANTAMESSA SU PEUGEOT TRIONFA AL 41°RALLY TEAM 971

LUCA CANTAMESSA E LISA BOLLITO SU PEUEOT 207 TRIONFANO AL RALLY TEAM 971 L’ASTIGIANO FIRMA LA SUA TERZA VITTORIA CONSECUTIVA NELLA GARA CHIERESE Leggi Tutto »

MONTEVARCHI FESTEGGIA I PRIMI CAMPIONI ITALIANI dell’ Enduro nazionale

Nel circuito di Miravalle grande spettacolo dell’Enduro nazionale sceso in campo per la quarta prova duemilaquattordici. Caldo e afa hanno accompagnato tutta la giornata di gara caratterizzata da 10 prove speciali per Leggi Tutto »

Honda anticipa il prototipo della nuova Honda Jazz

Honda ha diffuso le prime immagini del prototipo della nuovissima Jazz che sarà presentato al pubblico in occasione del Salone Mondiale dell’Automobile, che si terrà a Parigi il prossimo mese . Il Leggi Tutto »

26° Rally Alto Appennino Bolognese – RAAB colpo di scena FINALE

26° Rally Alto Appennino Bolognese - RAAB colpo di scena FINALE Leggi Tutto »

UN ELENCO ISCRITTI DA FAVOLA QUELLO DI RALLYLEGEND 2014

E’ UN ELENCO ISCRITTI DA FAVOLA QUELLO DI RALLYLEGEND 2014. GIGI GALLI ED ERIC COMAS SI AGGIUNGONO AI GIA’ ANNUNCIATI KANKKUNEN, BLOMQVIST, AURIOL, ALEN, SCHWARZ, MOYA, THORSZELIUS E ALL’APRIPISTA DI LUSSO Leggi Tutto »

XXVI Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy: trionfa il duo Riolo-Floris (Audi Quattro)

Il siciliano, affiancato dal codriver livornese, ha tenuto ben salda la testa della corsa firmando l’albo d’oro del XXVI Rallye Elba Storico Leggi Tutto »

Un’altra storia, un altro viaggio: è on air l’emozionante spot di Jeep Renegade

Un’altra storia, un altro viaggio: è on air l’emozionante spot di Jeep Renegade Leggi Tutto »

Tesla Motors apre la prima stazione di ricarica in Italia

Oggi, Tesla apre ufficialmente la sua prima stazione di Supercharger in Italia. La nuova stazione di Supercharger situata a Dorno consente ai proprietari di Model S di viaggiare gratuitamente al 100 per Leggi Tutto »

Red Bull Mx Superchampions, due giorni spettacolo a Maggiora

400 piloti, 27 gare e incredibili acrobazie del freestyler Sheehan: gli ingredienti che ha celebrato il motocross sulla prestigiosa pista con il Red Bull Mx Leggi Tutto »

I campioni del motociclismo corrono sul Circuito di Ospedaletti – foto

La IV Rievocazione storica del Gran Premio motociclistico Sanremo – Circuito di Ospedaletti ha confermato il successo delle edizioni precedenti ed ha riunito sulle strade della cittadina ligure oltre 220 motocicli storici, Leggi Tutto »

 
ORTONA ( CH ) CIV JUNIOR ecco i campioni 2014

ORTONA ( CH ) CIV JUNIOR ecco i campioni 2014

Si è disputato oggi ad Ortona (CH) il sesto e ultimo round del Campionato Italiano Velocità CIV Junior che ha incoronato i nuovi campioni italiani di categoria: Daniel Angeli (SAV), Gabriele Mastroluca (Junior A),Matteo Patacca (Junior B), Roberta Ponziani (Open A), Alessio Chessa (Open B), Davide Baldini(MiniGP 50).

I primi a scendere in pista sul circuito internazionale d’Abruzzo sono stati i giovanissimi della classe Junior Bcon Matteo Patacca (Phantom), già laureatosi campione con una gara di anticipo, che ha chiuso quarto. Il sesto round è andato invece a Matteo Bertelle (ZPF) che è salito sul primo gradino del podio davanti a Elia Bartolini (SG), secondo, e Simone Bonamici (DM), terzo.

SKODA Italia Motorsport e Umberto Scandola e Guido D'Amore vincono il 21° Rally Adriatico

SKODA Italia Motorsport e Umberto Scandola e Guido D’Amore vincono il 21° Rally Adriatico

Undici prove speciali, oltre 120 chilometri di tratti cronometrati e un passo da veri campioni. Questa, in sintesi, la prova dei portacolori di casa ŠKODA, che siglano così il secondo successo stagionale, il primo dell’anno sui fondi sterrati.
Un risultato determinante ai fini del Campionato Italiano Rally, che solo il Due  Valli stabilirà chi sarà il vincitore assoluto.

LUCA CANTAMESSA E LISA BOLLITO SU PEUEOT 207 TRIONFANO AL RALLY TEAM 971

CANTAMESSA SU PEUGEOT TRIONFA AL 41°RALLY TEAM 971

LUCA CANTAMESSA E LISA BOLLITO SU PEUEOT 207 TRIONFANO AL RALLY TEAM 971 L’ASTIGIANO FIRMA LA SUA TERZA VITTORIA CONSECUTIVA NELLA GARA CHIERESE 

SECONDI PATRICK GAGLIASSO E DARIO BELTRAMO ANCHE LORO SU UNA PEUGEOTS 2000.

TERZO ASSOLUTO IL SORPRENDENTE MAURO MIELE SULLA SORPRENDENTE BMW M3

ESORDIO SULLA PEUGEOT 208 PER TROLESE E  GHIETTI QUARTI ASSOLUTI 

MONTEVARCHI FESTEGGIA I PRIMI CAMPIONI ITALIANI dell’ Enduro nazionale

MONTEVARCHI FESTEGGIA I PRIMI CAMPIONI ITALIANI dell’ Enduro nazionale

Nel circuito di Miravalle grande spettacolo dell’Enduro nazionale sceso in campo per la quarta prova duemilaquattordici. Caldo e afa hanno accompagnato tutta la giornata di gara caratterizzata da 10 prove speciali per un totale di oltre 50 minuti.

Honda Jazz

Honda anticipa il prototipo della nuova Honda Jazz

Honda ha diffuso le prime immagini del prototipo della nuovissima Jazz che sarà presentato al pubblico in occasione del Salone Mondiale dell’Automobile, che si terrà a Parigi il prossimo mese .

Il prototipo vanta una carrozzeria completamente nuova ed un design moderno ed elegante che anticipa i notevoli e significativi miglioramenti introdotti su tale ultima versione, pur mantenendo il family feeling con il modello precedente e con l’intera gamma Honda.

La terza generazione di Honda Jazz, versione europea, sarà sviluppata sulla piattaforma globale Honda per le vetture compatte. Manterrà la posizione centrale del serbatoio di carburante già presente sull’attuale modello, su Civic e HR-V. Questo layout offre concreti vantaggi ai clienti in termini di versatilità, praticità e comodità degli interni e soluzioni di carico per i bagagli. Grazie alle misure leggermente aumentate (+15mm di lunghezza) e soprattutto all’aumento del passo (+30mm) i passeggeri avranno a disposizione ancora più spazio a bordo della nuova Honda Jazz rispetto alle versioni precedenti.

Anche quest’ultimo modello della criticar giapponese sarà dotato dell’esclusivo sistema Honda con “Sedili Magici”.

Inoltre, grazie al nuovo sistema di sospensioni, la nuova Honda Jazz sarà in grado di offrire comfort e piacere di guida unici sia per il conducente che per i passeggeri.

In vendita a partire dall’estate del 2015, la nuova Honda Jazz garantirà ottimi consumi e prestazioni superiori grazie al nuovo motore derivante dalla Earth Dreams Technology. La motorizzazione prevista è un 1.3 i-VTEC che promette di essere adeguato alla stazza della vettura.

 

26° Rally Alto Appennino Bolognese - RAAB colpo di scena FINALE

26° Rally Alto Appennino Bolognese – RAAB colpo di scena FINALE

Colpo di scena alla ventiseiesima edizione del Rally Alto Appennino Bolognese proprio nell’ultima speciale, la Bombiana, la più temuta di tutti: con un tempo incredibile di 4’39”8 Pietro Penserini e Gabriele Romei vincono

26° Rally Alto Appennino Bolognese - RAAB colpo di scena FINALE

26° Rally Alto Appennino Bolognese – RAAB colpo di scena FINALE

l’unica prova della giornata e si aggiudicano il 26° RAAB, abbassando il precedente giro di ben 7 secondi. Anche i sardi Gessa-Pusceddu si migliorano ma non serve se non a confermare la piazza d’onore assoluta a 4”5. Brusori-Tridici non riescono a migliorarsi sull’ultima prova e alla fine chiudono terzi assoluti. Doccia fredda per i due contendenti che si sono spartiti un paio di vittorie parziali ciascuno ed in questo caso è più vero che mai che fra i due litiganti…

UN ELENCO ISCRITTI DA FAVOLA QUELLO DI RALLYLEGEND 2014

UN ELENCO ISCRITTI DA FAVOLA QUELLO DI RALLYLEGEND 2014

E’ UN ELENCO ISCRITTI  DA FAVOLA QUELLO DI RALLYLEGEND 2014. GIGI GALLI ED ERIC COMAS SI AGGIUNGONO AI GIA’ ANNUNCIATI KANKKUNEN, BLOMQVIST, AURIOL, ALEN, SCHWARZ, MOYA, THORSZELIUS E ALL’APRIPISTA DI LUSSO JARI-MATTI LATVALA,

Tanti altri i campioni presenti, tra le oltre 170 richieste di iscrizione, in attesa di ufficializzazione, provenienti da 22 nazioni diverse. Stellare il parco macchine 2014, con tutte le regine a quattro ruote della storia dei rally al via: sessanta splendide Storiche, un cinquantina di Mith, più di trenta, spettacolari Legend Stars e grande successo per il Trofeo Wrc Hankook, con ventisette tra World Rally Car e Kit Car iscritte.

Repubblica di San Marino. Sarà un Rallylegend strabiliante anche quello che andrà in scena nella Repubblica di San Marino dal 9 al 12 ottobre prossimi.

Sono infatti oltre centosettanta le richieste di iscrizione pervenute agli Organizzatori, un dato numerico già di per sé importante, alla luce della crisi che imperversa nel mondo e, di riflesso, nel motorsport.

XXVI Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy

XXVI Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy: trionfa il duo Riolo-Floris (Audi Quattro)

Salvatore Riolo, con al fianco Alessandro Floris, sulla Audi Quattro A2 di Balletti, hanno vinto il XXVI RALLYE ELBA STORICO-TROFEO LOCMAN ITALY, dodicesima prova del FIA EUROPEAN HISTORIC SPORTING RALLY CHAMPIONSHIP, oltre che ottavo round del CAMPIONATO ITALIANO RALLY AUTO STORICHE.

La gara, organizzata da ACI Livorno Sport aveva avviato le sfide nella serata di giovedì, correndosi poi tra ieri ed oggi sulla lunghezza di 11 Prove Speciali, per oltre 130 chilometri di distanza cronometrata.

Il pilota palermitano di Cerda ed il co-driver livornese, ma elbano di adozione, hanno sfruttato al meglio la vettura a trazione integrale “dei quattro anelli” sull’insidioso ed esaltante tracciato isolano firmando ancora l’albo d’oro di una delle gare di rally più ambìte ed amate al mondo.

Un’altra storia, un altro viaggio: Jeep Renegade

Un’altra storia, un altro viaggio: è on air l’emozionante spot di Jeep Renegade

A partire  da domani sarà on air sulle maggiori emittenti TV e sul sito www.jeep-official.it , lo spot dedicato al lancio della nuova Jeep Renegade,  la prima vettura di Fiat Chrysler Automobiles che segna l’ingresso del brand nel segmento dei Small SUV.

Nato da un’idea creativa dell’agenzia Frame Communication e finalizzato dall’agenzia Leo Burnett,  il filmato è un susseguirsi di immagini evocative di paesaggi e  volti che attraversano i confini territoriali. Il punto di partenza sono i versi di una poesia composta per l’occasione e interpretata da Victor, un giovane cantante emergente.

Tramite immagini e raffigurazioni suggestive, Victor  racconta in prima persona il suo mondo in cui lui è un albero con le radici nell’acqua, è un uccello che atterra sulle rive di un lago, in un viaggio senza barriere e senza limiti, in cui l’unico confine è il cielo e l’unico orizzonte è lo skyline di fronte a lui. Ecco come Victor si immedesima nello spirito di Renegade: “Io sono colui che trasforma l’ordinario in straordinario. La mia musica è il vento, la mia luce è il fuoco, io sono il Game Changer, colui che cambia le regole del gioco, il protagonista che trasforma il mondo in una storia vera, fatta di forza, di coraggio, di nuovo, di voglia di cambiare. Io sono un Renegade”.

Tesla Motors apre la prima stazione di ricarica in Italia

Tesla Motors apre la prima stazione di ricarica in Italia

Oggi, Tesla apre ufficialmente la sua prima stazione di Supercharger in Italia. La nuova stazione di Supercharger situata a Dorno consente ai proprietari di Model S di viaggiare gratuitamente al 100 per cento in elettrico attraverso itinerari a sud di Milano e di Svizzera, Francia e Germania. Con la rapida installazione della rete Supercharger in tutta Europa, Tesla mantiene la sua promessa di consentire ai proprietari Modello S di viaggiare quasi ovunque in Europa utilizzando solo Superchargers entro la fine dell’anno.

Tesla ha installato le prime sei stazioni di Supercharger in California nel settembre 2012, e la prima rete di stazioni europee di Supercharger in Norvegia meno di un anno dopo. Ad oggi ci sono 63 stazioni di Supercharger in tutta Europa. Nel solo mese di giugno, la rete Supercharger ha raggiunto una pietra miliare, offrendo più di 1 GWh di energia per veicoli Model S in un mese; tale energia è equivalente a un totale di 3.700 mila miglia guidati, e 168.000 litri di carburante risparmiato.

Red Bull Mx Superchampions, due giorni spettacolo a Maggiora

Red Bull Mx Superchampions, due giorni spettacolo a Maggiora

Due giornate di pura adrenalina hanno animato l’evento Red Bull Mx Superchampions. Il Mottaccio del Balmone, lo storico circuito all’interno di Maggiora Park, nelle giornate di sabato 13 e domenica 14 settembre, è stato letteralmente invaso da centinaia di piloti di ogni età che si sono dati battaglia fino all’ultimo giro per aggiudicarsi il titolo di “MX Superchampions”.

Il leggendario circuito piemontese utilizzato unicamente per L’MXGP of Italy, grazie al Red Bull Mx Superchampions in questi due giorni ha eccezionalmente aperto i cancelli alla selezione dei migliori piloti dei campionati regionali italiani, concedendo il privilegio a tantissimi rider dell’ambiente semiprofessionistico di cimentarsi sul celebre tracciato che ha scritto la storia del motocross in Italia.

circuito di Ospedaletti:la curva Piccadilly

I campioni del motociclismo corrono sul Circuito di Ospedaletti – foto

I campioni corrono a due passi dal pubblico entusiastaPhil Read , sette volte campione del mondo

La IV Rievocazione storica del Gran Premio motociclistico Sanremo – Circuito di Ospedaletti ha confermato il successo delle edizioni precedenti ed ha riunito sulle strade della cittadina ligure oltre 220 motocicli storici, ammirati da migliaia di persone entusiaste nel week-end del 6 e 7 settembre 2014.

Dopo un’estate meteorologicamente incerta, sole e caldo hanno accompagnato l’intero svolgimento della manifestazione, aggiungendo un piacevole contorno all’evento. Il sabato è stato dedicato alle verifiche tecniche delle moto, che sono sfilate sotto il tendone dei commissari attorniate dalla curiosità della gente. Spettacolo nello spettacolo è stato ascoltare i commenti degli appassionati, soprattutto quelli un po’ meno giovani, che con la memoria tornavano ai tempi in cui quei veicoli erano protagonisti delle più importanti gare in tutto il mondo, raccontando aneddoti, curiosità, ricordi di un’epoca passata. A sera, la cena per tutti i partecipanti sulla nuova passeggiata a mare di Ospedaletti ha concluso in allegria la prima giornata della Rievocazione.

La Maglia Azzurra vince
il Trofeo giovanile Mx Franco-Italiano
per la terza volta consecutiva

MOTOCROSS La Maglia Azzurra vince il Trofeo giovanile Mx

La Maglia Azzurra vince il Trofeo giovanile Mx Franco-Italiano per la terza volta consecutiva 

Oggi a Ottobiano la Maglia Azzurra ha vinto per la terza volta il Trofeo giovanile Motocross Franco – Italiano. Una bella vittoria dopo gare combattute contro i transalpini.

I primi a scendere in pista per il Warm up sono stati i ragazzi della classe 65 seguiti da 85 e 125. Nella cilindrata più piccola e nella 85 sono stati due piloti azzurri – Brida e Lugana – a far registrare i migliori tempi, mentre nella 125 si è messo davanti a tutti il francese Renaux.

Ottima Italia nella 65, con un podio colorato di azzurro. La vittoria è andata ad Alberto Brida (Kawasaki) grazie ad un primo e secondo posto nelle due manche disputate; secondo classificato, Matteo Vantaggiato (KTM) davanti a Andrea Viano (KTM). Miglior francese, Baptiste Bordes (KTM) che dopo aver vinto la manche di apertura non è riuscito ad affermarsi a causa di una caduta al primo giro della seconda.

Nella 85 è stato Alessandro Manucci (TM) ad imporsi dopo un acceso confronto con Paolo Lugana (KTM. I due italiani hanno collezionato gli stessi punti grazie ad un primo ed un secondo posto di manche e Manucci ha ottenuto il successo per la discriminante del miglior piazzamento nell’ultima corsa. Al terzo posto si è classificato il francese Brian Strubaurt Moreau.

La classe 125 ha esibito il dominio assoluto di Lorenzo Ravera (TM) grazie alle due vittorie di manche. Ad occupare la piazza d’onore, il francese Maxime Renaux (Yamaha) davanti all’italiano Filippo Zonta (KTM).

Grazie a questi risultati la formazione azzurra ha colto una grande vittoria, aggiudicandosi per la terza volta consecutiva il Trofeo con 187 punti contro i 285 della Francia.

CITROËN RACING TROPHY:  VITTORIA E TITOLO PER VITTALINI-TAVECCHIO

CITROËN RACING TROPHY VITTORIA E TITOLO PER VITTALINI-TAVECCHIO

CITROËN RACING TROPHY:  VITTORIA E TITOLO PER VITTALINI-TAVECCHIO

Full di successi per l’equipaggio lombardo veloce e concreto anche nella difficile terra marchigiana. Una vittoria mai messa in discussione che ha permesso all’equipaggio del Wita Team, fedele al Trophy Citroën dalla prima edizione, di aggiudicarsi il titolo.

Dopo il poker, il full. Non gioca a carte, Alex Vittalini, ma in questo 2014 segue lo stesso trend ed alla penultima prova del Citroën Racing Trophy Italia, al 21° Rally Adriatico (unico appuntamento su fondo sterrato della stagione), oltre ad aver confermato la sua egemonia mai messa in discussione dagli inizi di stagione, ha conquistato oggi pomeriggio il full di successi aggiudicandosi il titolo con una gara di anticipo.

Affiancato da Sara Tavecchio, sua compagna anche nella vita, Vittalini ha preso il comando della classifica di trofeo sino dalle prime battute di gara senza venire mai impensierito dal toscano Federico Talini, con Angilletta all

CITROËN RACING TROPHY:  VITTORIA E TITOLO PER VITTALINI-TAVECCHIO

CITROËN RACING TROPHY: VITTORIA E TITOLO PER VITTALINI-TAVECCHIO

e note, alle sue prime armi sulle strade bianche.

Senza avere anche lui particolare feeling con le strade sterrate, Vittalini è riuscito a rimanere in scia dei migliori pure nella corsa riservata al tricolore “Produzione” nel quale, sino ad ora è stato uno dei principali attori. Con il full di allori Vittalini si è aggiudicato matematicamente la quarta edizione del trofeo, del quale è uno dei partecipanti della prima ora, avendo sempre corso dal 2011 sino ad oggi, con un crescendo notevole di risultati e di livello tecnico, arrivando appunto ad essere uno dei riferimenti tra i piloti alla guida di vetture a trazione anteriore in ogni condizione di terreno oltre che confermare la Citroën DS3 R3 quale vettura ancora molto competitiva nella categoria del Gruppo R.

Vittalini ha concluso anche in terza posizione nel “Produzione”, e la prossima gara tricolore, sempre valida anche per il Citroën Racing Trophy Italia, il Rally 2 Valli di Verona (11 e 12 ottobre) oltre a fare passerella come vincitore del Trofeo gli servirà per suggellare una stagione di alto livello nel Campionato, puntando ovviamente al podio assoluto finale.

La seconda posizione del Trofeo al 21° Rally Adriatico è stata conquistata dai toscani Talini Angilletta (RAin Racing).

CLASSIFICA CITROEN RACING TROPHY ITALIA 2014 (DOPO CINQUE GARE)

1. Vittalini 128 punti; 2. Radzivil 54 punti; 3. Scotto 48 punti, 4. Talini 18 punti

26° Rally Alto Appennino Bolognese – RAAB Rally Day la cronaca e le classifiche

26° Rally Alto Appennino Bolognese – RAAB Rally Day la cronaca e le classifiche

Porretta Terme sveglia i suoi abitanti alle nove del mattino con l’avvicinarsi delle vetture in incolonnamento per la pedana di partenza allestita in Piazza Libertà per il Rally Alto Appennino Bolognese – RAAB Rally Day . Il tempo è molto umido con nebbia che arriva della montagne e mano a mano si dissolve. La partenza viene data regolarmente alle 9,30 ma per l’equipaggio n° 2 Pellegrineschi-Mazzetti, la rottura del cambio nel corso dello Shakedown di ieri non gli permesso di presentarsi ai nastri di partenza. Dai commenti dei piloti al via, tutti temono la “Bombiana” per le difficoltà ed insidie che presenta lungo il suo tracciato prevalentemente sconnesso e tutto in discesa.