Il 34° rally Valli del Bormida apre le iscrizioni Prologo con super prova speciale e percorso nuovo

Il 34° rally Valli del Bormida apre le iscrizioni Prologo con super prova speciale e percorso nuovo Si aprono oggi, 30 marzo, le iscrizioni alla 34^ edizione del rally Valli del Bormida, Leggi Tutto »

Moto3 – Gara in crescendo per il San Carlo Team Italia a Losail Matteo Ferrari è 21° in rimonta, prestazione positiva di Marco Bezzecchi.

2015 Moto3 World Championship Commercial Bank Grand Prix of Qatar Losail International Circuit (Qatar) 26-29 marzo 201 Moto3 – Gara in crescendo per il San Carlo Team Italia a Losail Matteo Ferrari Leggi Tutto »

ENDURO A OTTOBIANO LO SHOW DEI GIOVANI

ENDURO A OTTOBIANO LO SHOW DEI GIOVANI Risultati MiniEnduro – GARA 1 Risultati MiniEnduro – GARA 2 Risultati Under23/Senior Una due giorni di fuoco quella che si è svolta questo weekend nella pista Leggi Tutto »

CIV 2015 pronti per il primo round

CIV 2015 pronti per il primo round Si sono conclusi oggi i tre giorni di test ufficiali del Campionato Italiano Velocità sul circuito di Misano Adriatico. I piloti hanno sfruttato al meglio Leggi Tutto »

KARTING: LEONARDO MARSEGLIA TRIONFA A LONATO (BS) AL TROFEO ANDREA MARGUTTI

KARTING: LEONARDO MARSEGLIA TRIONFA A LONATO (BS) AL TROFEO ANDREA MARGUTTI Lonato (BS), 29 marzo 2015 Anche la stagione 2015 del karting internazionale si è aperta con grandi obiettivi per Leonardo Marseglia, Leggi Tutto »

LORENZO VEGLIA NEL “ TCR INTERNATIONAL SERIES ”: ESORDIO CONVINCENTE A SEPANG

LORENZO VEGLIA NEL “ TCR INTERNATIONAL SERIES ”: ESORDIO CONVINCENTE A SEPANG IL DICIOTTENNE TORINESE PROTAGONISTA SULL’ASFALTO DELLA NUOVA SERIE INTERCONTINENTALE Decima posizione in Gara 1 ed undicesima in Gara 2: risultati Leggi Tutto »

Il 6 Rally 1000 Miglia Storico a “Pedro” e Baldaccini

Il 6 Rally 1000 Miglia Storico a “Pedro” e Baldaccini Successo annunciato per il duo della Lancia Rally 037 che si aggiudica tutte le speciali e precede Montini e Zoanni, secondi, e Leggi Tutto »

La 39 edizione del Rally 1000 Miglia è vinta da Luca Rossetti e Ivan Maurigi su Ford Fiesta WRC.

La 39 edizione del Rally 1000 Miglia è vinta da Luca Rossetti e Ivan Maurigi su Ford Fiesta WRC. Il campione friulano s’aggiudica per la prima volta il rally dell’Automobile Club di Leggi Tutto »

Il tracciato del Pharaons Rally è deciso per questa edizione 2015.

27/03/2015 I ricognitori hanno finito di esplorare la pista: le tappe sono definite. Dopo le dune della prima giornata che richiedono abilità nella navigazione, i paesaggi mozzafiato verso Sitra appariranno progressivamente mentre Leggi Tutto »

Si avvicina il Rally di Sanremo 2015, grandi protagonisti attesi

Si avvicina il Rally di Sanremo 2015, grandi protagonisti attesi Sta aumentando di intensità il rullo di tamburo che porterà infine al via della 62esima edizione del Rallye Sanremo e del Sanremo Leggi Tutto »

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally Operazione C15: sembra il nome in codice di una missione segreta, roba da commandos. Magari Leggi Tutto »

Museo Nazionale dell’Automobile di Torino La mostra Retròvisioni da giovedì 26 marzo a domenica 17 maggio 2015

Museo Nazionale dell’Automobile di Torino La mostra Retròvisioni da giovedì 26 marzo a domenica 17 maggio 2015 RETRÒVISIONI. Fotografie di Alberto Dilillo. Da giovedì 26 marzo a domenica 17 maggio 2015 Inaugurazione Leggi Tutto »

 
Il 34° rally Valli del Bormida apre le iscrizioni  Prologo con super prova speciale e percorso nuovo

Il 34° rally Valli del Bormida apre le iscrizioni Prologo con super prova speciale e percorso nuovo

Il 34° rally Valli del Bormida apre le iscrizioni

Prologo con super prova speciale e percorso nuovo

Si aprono oggi, 30 marzo, le iscrizioni alla 34^ edizione del rally Valli del Bormida, prova del Trn – 2^ Zona prevista a Millesimo l’1 e 2 maggio prossimi ed organizzata dal locale Rally club. Le adesioni alla gara savonese potranno essere inviate sino al 27 aprile.

Da sempre innovativo, il rally Valli del Bormida lo sarà anche nel 2015. “Abbiamo provato – osserva Renzo Ghi, presidente del Rally club Millesimo – a rinfrescare la gara sia a livello di percorso che di prove speciali. Abbiamo confermato, per contro, la cerimonia ufficiale di partenza a Cairo Montenotte, un momento molto apprezzato dal pubblico lo scorso anno”.

Moto3 - Gara in crescendo per il San Carlo Team Italia a Losail Matteo Ferrari è 21° in rimonta, prestazione positiva di Marco Bezzecchi.

Moto3 – Gara in crescendo per il San Carlo Team Italia a Losail Matteo Ferrari è 21° in rimonta, prestazione positiva di Marco Bezzecchi.

2015 Moto3 World Championship

Commercial Bank Grand Prix of Qatar
Losail International Circuit (Qatar)
26-29 marzo 201

Moto3 – Gara in crescendo per il San Carlo Team Italia a Losail

Matteo Ferrari è 21° in rimonta, prestazione positiva di Marco Bezzecchi.

 

Va in archivio con riscontri incoraggianti il primo Gran Premio stagionale del San Carlo Team Italia nel Mondiale Moto3. In una contesa che ha proposto sul gradino più alto del podio Alexis Masbou (Honda), i portacolori della Federazione Motociclistica Italiana sono stati artefici di una gara vissuta in rimonta frutto della loro grinta e determinazione.

ENDURO A OTTOBIANO LO SHOW DEI GIOVANI

ENDURO A OTTOBIANO LO SHOW DEI GIOVANI

ENDURO A OTTOBIANO LO SHOW DEI GIOVANI

Risultati MiniEnduro – GARA 1

Risultati MiniEnduro – GARA 2

Risultati Under23/Senior

Una due giorni di fuoco quella che si è svolta questo weekend nella pista offroad di Ottobiano. Sabato 28 e domenica 29 marzo, presso il circuito South Milano, è andato di scena il primo atto del tricolore Under23/Senior e MiniEnduro Maxxis con oltre quattrocento piloti al via.

CIV 2015 pronti per il primo round

CIV 2015 pronti per il primo round

CIV 2015 pronti per il primo round

Si sono conclusi oggi i tre giorni di test ufficiali del Campionato Italiano Velocità sul circuito di Misano Adriatico.

I piloti hanno sfruttato al meglio la giornata di prove per affinare la messa a punto delle moto in vista della prima gara e si sono iniziati a delineare i primi valori in campo. Nella Superbike il campione in carica Ivan Goi dovrà vedersela con Michele Pirro e con gli altri piloti di riferimento della categoria come Alex Polita, Jeremy Guarnoni e Federico Sandi.

KARTING: LEONARDO MARSEGLIA TRIONFA A LONATO (BS) AL TROFEO ANDREA MARGUTTI

KARTING: LEONARDO MARSEGLIA TRIONFA A LONATO (BS) AL TROFEO ANDREA MARGUTTI

KARTING: LEONARDO MARSEGLIA TRIONFA A LONATO (BS) AL TROFEO ANDREA MARGUTTI

Lonato (BS), 29 marzo 2015

Anche la stagione 2015 del karting internazionale si è aperta con grandi obiettivi per Leonardo Marseglia, dodicenne pilota di Ostuni (BR), che oggi ha trionfato in classe 60 Mini al Trofeo Andrea Margutti, appuntamento internazionale tenutosi al Circuito Internazionale South Garda di Lonato (BS). Gli avversari di Marseglia, una volta di più, hanno opposto una concorrenza estremamente qualificata, composta dai migliori talenti di tutto il mondo. Perciò oggi, per vincere questo importante appuntamento, il giovane pugliese ha dovuto sfoderare tutto il suo talento.

LORENZO VEGLIA NEL “ TCR INTERNATIONAL SERIES ”: ESORDIO CONVINCENTE A SEPANG

LORENZO VEGLIA NEL “ TCR INTERNATIONAL SERIES ”: ESORDIO CONVINCENTE A SEPANG

LORENZO VEGLIA NEL “ TCR INTERNATIONAL SERIES ”: ESORDIO CONVINCENTE A SEPANG

IL DICIOTTENNE TORINESE PROTAGONISTA SULL’ASFALTO DELLA NUOVA SERIE INTERCONTINENTALE

Decima posizione in Gara 1 ed undicesima in Gara 2: risultati raggiunti nonostante un setup della vettura limitante, parzialmente corretto durante le fasi di gara della prima apparizione, sul circuito “teatro” del circus della Formula 1.

- Leini (TO), 29 marzo 2015 -

E’ decisamente positivo, il resoconto finale stilato da Lorenzo Veglia a conclusione della manche inaugurale della TCR International Series, andata in scena a Sepang (Malesia) questo fine settimana.

Il 6° Rally 1000 Miglia Storico a “Pedro” e Baldaccini

Il 6 Rally 1000 Miglia Storico a “Pedro” e Baldaccini

Il 6 Rally 1000 Miglia Storico a “Pedro” e Baldaccini

Successo annunciato per il duo della Lancia Rally 037 che si aggiudica tutte le speciali e precede Montini e Zoanni, secondi, e Superti e Quarantani, terzi, su Porsche 911 SC. Quella di “Pedro” è la prima vittoria di un pilota bresciano nel rally storico.

Brescia, 28 marzo 2015 – Partiti coi favori del pronostico, il bresciano “Pedro” ed il lucchese Emanuele Baldaccini, hanno rispettato in pieno le previsioni portando sul gradino più alto del podio la Lancia Rally 037 Gruppo B iscritta coi colori della Squadra Corse Isola Vicentina.

Rally 1000 Miglia al via
94 gli equipaggi verificati alla gara organizzata da Automobile Club Brescia

La 39 edizione del Rally 1000 Miglia è vinta da Luca Rossetti e Ivan Maurigi su Ford Fiesta WRC.

La 39 edizione del Rally 1000 Miglia è vinta da Luca Rossetti e Ivan Maurigi su Ford Fiesta WRC.

Il campione friulano s’aggiudica per la prima volta il rally dell’Automobile Club di Brescia, precedendo sul traguardo di Piazzale Arnaldo Elwis Chentre e Isabella Gualtieri, secondi su Ford Focus WRC, terzo gradino del podio il veneto Marco Signor, in coppia con Patrick Bernardi su Ford Focus WRC. Quarti Fontana e Arena con la Hyundai I20 WRC; Cristiano Manzini e Michele Lucchi, quinti e primi tra i piloti bresciani a bordo Ford Fiesta WRC.

Il tracciato del Pharaons Rally è deciso per questa edizione 2015.

Il tracciato del Pharaons Rally è deciso per questa edizione 2015.

Il tracciato del Pharaons Rally è deciso per questa edizione 2015.

Il tracciato del Pharaons Rally è deciso per questa edizione 2015.

27/03/2015

I ricognitori hanno finito di esplorare la pista: le tappe sono definite. Dopo le dune della prima giornata che richiedono abilità nella navigazione, i paesaggi mozzafiato verso Sitra appariranno progressivamente mentre risalite le dune più tecniche. Il fesh-fesh sull’altopiano che porta a Farafra richiederà tutta la vostra attenzione, mentre le dune soffici della 4° tappa saranno molto divertenti per piloti e co-piloti. E’ questo il modo giusto per pensare al Pharaons Rally 2015. Il 16 maggio la Sfinge comunicherà il verdetto finale sui vincitori che saranno così ricompensati dell’energia spesa nei cinque giorni di puro piacere nel deserto.

Tra i tanti team iscritti al Pharaons, Xtreme-plus sarà al via con 6 Razor: una nuova generazione di veicoli che accenderà lo start del Pharaons Rally. Gli SSV di Xtreme-plus sono pronti ad affrontare i differenti terreni del deserto egiziano. Questi veicoli futuristici suscitano molto interesse nel mondo del Cross Country e la gara egiziana è la cornice perfetta dove testarne motori e affidabilità. Simili a cyber-insetti, lasceranno il segno del loro passaggio sulla sabbia e nella storia del Pharaons Rally.

Rally-Sanremo-Talbot-Simca

Si avvicina il Rally di Sanremo 2015, grandi protagonisti attesi

Si avvicina il Rally di Sanremo 2015, grandi protagonisti attesi

Sta aumentando di intensità il rullo di tamburo che porterà infine al via della 62esima edizione del Rallye Sanremo e del Sanremo Rally Storico, giunto al traguardo delle 30 edizioni. Entrabe le gare andranno in scena nel fine settimana dall’8 all’11 aprile nelle strade dell’entroterra della Città dei Fiori e regaleranno spettacolo agli spettatori.

“La marcia di avvicinamento procede secondo i tempi ed i modi stabiliti” commenta Sergio Maiga, presidente di ACI Sanremo che organizza l’evento, “abbiamo solo voluto prolungare il periodo di iscrizione fino a martedì 31 marzo per permettere ai ritardatari di inviare la loro domanda di adesione”. Nel frattempo, anche se non trapelano indiscrezioni, sono arrivate le iscrizioni dei principali partecipanti al Campionato Europeo ed Italiano Auto Storiche e dei protagonisti del Campionato Italiano Rally (compresi il Campionato Produzione e quello Junior riservato agli Under 25) e dei relativi trofei (Trofeo Clio R3T Italiano ed Europeo, Trofeo Twingo Italia R2, Suzuki Rally Trophy) reduci dal primo appuntamento a Girona (in Spagna, per il Campionato Europeo Rally Auto Storiche) Arezzo (Campionato Italiano Rally Auto Storiche) ed il Ciocco (Campionato Italiano Rally).

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

28 marzo 1985 : L’operazione C15 sbarca in Italia, la Peugeot 205 T16 debutta nel tricolore rally

Operazione C15: sembra il nome in codice di una missione segreta, roba da commandos. Magari lo sarà anche stato, ma nella storia che stiamo per raccontare è l’identificativo di un progetto e di una vettura che ha cambiato la storia sportiva di Peugeot Italia.

E, come tutte le storie, anche la nostra potrebbe iniziare con il classico “c’era una volta …”. Allora, c’era una volta – era la fine del 1984 – una giovane vettura da rally, la Peugeot 205 T16 che, nonostante fosse al suo primo anno agonistico, aveva già dimostrato di che pasta fosse fatta conquistando tre vittorie nelle ultime tre gare mondiali della stagione.

Sull’onda di queste premesse, Peugeot Italia decise di avviare un programma nazionale basato su questo nuovo “Leone da rally”. Il momento era favorevole: dal 1979 al 1984, direttamente o indirettamente l’impegno della filiale italiana nei rally era stato premiato da numerosi successi, ma si trattava sempre di affermazioni di classe. Ora, anche su suggerimento della Casa madre, era arrivato il momento di puntare in alto: al primo posto assoluto.

L’equipaggio era già pronto: Gianni Del Zoppo, il pilota comasco cresciuto sotto l’ala del Leone, e la copilota Betty Tognana. Restava solo da definire la struttura tecnica. La 205 Turbo 16 assegnata da Peugeot alla filiale italiana (vettura siglata “C15”) fu affidata all’Osella Rally, creata ad hoc da Mariolino Cavagnero in un locale messogli a disposizione dal costruttore torinese Enzo Osella nella sua factory di Volpiano. La gestione sportiva fu affidata a due ex navigatori di grande esperienza come Roberto “Rudy” Dal Pozzo e Claudio Berro.

Il programma sportivo 1985 comprendeva anche una 205 GTi 1.9 Gruppo A per l’equipaggio “rosa” composto dalla lecchese Pierangela Riva e dalla padovana Maria Grazia Vittadello, vincitrici del tricolore femminile nel 1983 con la 205 GTi 1.6. 28 marzo 1985, Rally Mille Miglia: il giorno del debutto Si correva sull’asfalto, fondo più adatto alle due ruote motrici che alle 4×4, come era la portacolori del Leone.

Per la “turbosedici” italiana fu la classica gara d’esordio, con Del Zoppo attento a non sbagliare e a prendere in mano la vettura dopo i pochi chilometri di test che aveva potuto effettuare in precedenza sulla pista della Osella. Sulle venti Prove Speciali in programma il pilota Peugeot viaggiò costantemente all’interno della “top five”, per poi chiudere in seconda posizione. “Avevo provato la vettura in versione stradale a Parigi l’anno prima insieme a un gruppo di giornalisti, e mi era già piaciuta”, ricorda oggi Gianni Del Zoppo. “Per quanto riguarda la versione da corsa, per me che arrivavo da macchine piccole, l’impatto fu impressionante.

I cavalli erano tanti, e poi la…motricità, anche perché non eravamo ancora abituati alle quattro ruote motrici. A quel tempo si andava ancora con la sola trazione anteriore o posteriore. Insomma, la “turbosedici” mi colpì fin da subito, soprattutto in uscita dalle curve, con una trazione incredibile, più dell’asfalto era la terra il suo pane”.

Rally Città di Sassari, la prima vittoria assoluta Peugeot

La 205 T16 del Leone pagò un inizio di stagione con qualche piccolo peccato di gioventù, ma la riscossa arrivò il 22 giugno 1985 quando Gianni Del Zoppo e Betty Tognana trionfarono al Rally Città di Sassari, regalando alla Peugeot la prima vittoria , oltre i 140 km/h su terra, miglior tempo su tutte le 21 PS resero ancora più affascinante questa “première”. La prima stagione italiana della 205 T16 – che si concluse con una vittoria, un secondo posto e con 49 PS vinte – servì a mettere a punto la 205 T16. L’esperienza accumulata consentirà l’anno seguente i grandissimi risultati di Andrea Zanussi, ma questa è un’altra storia.

Il lieto fine

La nostra, quella che avevamo iniziato con “c’era una volta …”, termina nel modo più classico, con le nozze del “principe azzurro” con la “principessa”. Gianni Del Zoppo, infatti, sposò Pierangela Riva, sua compagna di squadra nell’equipaggio femminile. Dalla loro unione è nato Alessandro che, quando ha voluto seguire la strada dei due genitori, ha cominciato a correre con una Peugeot nell’omonimo trofeo promozionale …. e tutti vissero felici e contenti!

Museo Nazionale dell'Automobile di Torino La mostra Retròvisioni da giovedì 26 marzo a domenica 17 maggio 2015

Museo Nazionale dell’Automobile di Torino La mostra Retròvisioni da giovedì 26 marzo a domenica 17 maggio 2015

Museo Nazionale dell’Automobile di Torino La mostra Retròvisioni da giovedì 26 marzo a domenica 17 maggio 2015

RETRÒVISIONI.

Fotografie di Alberto Dilillo.

Da giovedì 26 marzo a domenica 17 maggio 2015

Inaugurazione mercoledì 25 marzo, ore 18:30

Il Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli” è lieto di ospitare – da giovedì 26 marzo a domenica 17 maggio 2015 - la mostra RETRÒVISIONI. Fotografie di Alberto Dilillo.

Trentuno fotografie, scattate nel cimitero d’auto storiche di Kaufdorf, in Svizzera, pochi giorni prima del suo definitivo smantellamento. RETRÒVISIONI è un racconto per immagini, accompagnate da suggestive didascalie, aforismi e citazioni, una vera e propria Spoon River dell’auto: lo sguardo del fotografo, Alberto Dilillo, indugia sulle forme delle vetture d’epoca che conservano un fascino immutato nonostante la polvere e l’usura del tempo. La vegetazione cresce tra le carcasse inanimate delle vetture abbandonate, come tra gli scheletri di dinosauri estinti. RETRÒVISIONI significa anche guardare, oggi, ciò che è rimasto delle auto d’epoca e del loro fascino retrò. Ma anche, scrutare attraverso lo specchietto retrovisore perché quell’immagine della strada fatta sia stimolo e spunto per la strada ancora da fare.

FINE SETTIMANA IMPEGNATIVO E SFORTUNATO PER IL TEAM VIEFFECORSE

FINE SETTIMANA IMPEGNATIVO E SFORTUNATO PER IL TEAM VIEFFECORSE

Brescia 29 Marzo 2015

Un fine settimana intenso per il Team Vieffecorse che era impegnato a Brescia per il 39° Rally Mille Miglia e contemporaneamente sull’isola di Madeira in Portogallo per il Rali Municipio de Sao Vicente.

Partendo dalla gara bresciana, dei 3 equipaggi in gara purtroppo soltanto uno è arrivato al traguardo, quello dei fratelli salentini Francesco e Alberto Montagna, che hanno portato la Citroen C2 al 5° posto della combattutissima classe R2B (25° posizione assoluta).

La coppia bresciana composta invece da Mirko Farea e Giovanni Maifredini è stata la prima a dover dare l’addio alla competizione a causa di un’uscita di strada già sulla PS 1 Irma, che ha costretto la Peugeot 208 R2B al ritiro per i danni subiti al retrotreno.

L’altra Peugeot 208 R2B guidata da Rizziero Zigliani con accanto il figlio Ludwig aveva invece combattuto prendendosi delle belle soddisfazioni fino alla PS 3 Moerna, ma purtroppo sulla PS 4, secondo passaggio sulle strade di Irma, ha dovuto alzare bandiera bianca a causa di un problema tecnico alla vettura che ne ha impedito la continuazione.

Trasferendoci infine in terra portoghese, una foratura sull’ultima PS del rally ha costretto l’esperto pilota Rui Pinto ad una 5° posizione assoluta finale, dopo esser stato in seconda posizione e in lotta per la vittoria per tutta la gara. Pinto si ritiene comunque soddisfatto dell’esordio sulle sue strade con la nuova vettura ed ha preso le dovute “misure” per affrontare ora al meglio il prossimo appuntamento maderense.

Ufficio Stampa Vieffecorse

MAGNIFICENT START TO MXGP OF PATAGONIA ARGENTINA FOR CAIROLI & HERLINGS

MAGNIFICENT START TO MXGP OF PATAGONIA ARGENTINA FOR CAIROLI & HERLINGS

MAGNIFICENT START TO MXGP OF PATAGONIA ARGENTINA FOR CAIROLI & HERLINGS

NEUQUEN (Argentina), 28 March 2015 – Boasting everything that makes MXGP the best off-road motorcycling sport in the world, MXGP of Patagonia Argentina embraced breath-taking scenery, a spectacular track and a crowd with passion for motocross that comes second to none.

Inspired by the rowdiness and animation of the crowd and relishing the wide and flowing circuit, Red Bull KTM Factory Racing’s Antonio Cairoli and Jeffrey Herlings wrapped up pole here for round three of the FIM Motocross World Championship.

Prove generali per il CIV sul circuito di Misano

Prove generali per il CIV sul circuito di Misano

Prove generali per il CIV sul circuito di Misano

A meno di un mese dal via del CIV 2015, i piloti hanno approfittato al meglio della giornata di sole per sfidarsi sui 4226 metri del Misano World Circuit, recentemente riasfaltato.

L’imperativo per tutti era quello di riprendere confidenza con la moto. I reali valori in campo si vedranno solo alla prima gara, ma tra i tempi registrati (non tutti i piloti avevano il transponder) spiccano in Superbike quelli di Michele Pirro (1’40.025) e del campione in carica Ivan Goi (1’40.278) in sella alla Ducati.