26° Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy 18/20 settembre

Dal 18 al 20 settembre prossimi, si prospetta un’altra kermesse di spessore con i protagonisti italiani ed internazionali dei rallies storici. Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy: ecco l’edizione numero ventisei Vera e Leggi Tutto »

Rendina-Pizzuti al Rally Finland in cerca di punti iridati pesanti

Rendina-Pizzuti al Rally Finland: in cerca di punti iridati “pesanti” L’accoppiata romana questo fine settimana sarà al via di una delle classiche del Rally mondiale, andando alla ricerca della miglior performance possibile Leggi Tutto »

GINETTA G50 CUP BY YOKOHAMA: A SPA VITTORIE DI LASAGNI (SEMPRE PIÙ LEADER) E MAGNONI

L’ABBINAMENTO CON GT4 EUROPEAN SERIES E BRCC (L’ULTIMO CON I DUE CAMPIONATI CONTEMPORANEAMENTE) HA PERÒ EVIDENZIATO NUMEROSE PROBLEMATICHE Il secondo appuntamento della Ginetta G50 Cup by Yokohama che si è disputato sullo storico tracciato Leggi Tutto »

Kiara Fontanesi World title number 3 for Yamaha FontaMX Racing’s

MXGP of Czech Republic was momentous for a number of riders but for none more so than Yamaha MX Fonta Racing’s Kiara Fontanesi, who clenched her third consecutive FIM Women’s Motocross Leggi Tutto »

MotorCircus alla ronde AC Brescia

MotorCircus il salone del motorsport a quattro ruote in programma a Verona il 24 e 25 gennaio è sponsor della gara bresciana C’è una formula, che gli appassionati di automobilismo sportivo conoscono Leggi Tutto »

Rally Ronde d’Estate raccolte le iscrizioni e ok il collaudo

Rally Ronde d’Estate raccolte le iscrizioni e ok il collaudo Superato anche il collaudo, si procede a gonfie vele verso sabato sera, 9 agosto, quando in centro a Cuorgné verrano presentati i Leggi Tutto »

I.S.R. RACING IN ZONA PUNTI ALLA 24 ORE DI SPA

Esordio nelle competizioni endurance più che positivo per il team ISR racing 24 ore di Spa (B) Leggi Tutto »

SUPERMOTO SERIES TRIONFO A DUE RUOTE PER LA NILS CUP

SUPERMOTO SERIES TRIONFO A DUE RUOTE PER LA NILS CUP Report TIME - Domenica all’insegna delle “ruote” quella appena trascorsa. Vincenzo Nibali conquista Parigi, Tony Cairoli difende la leadership del Mondiale MX, Chiara Fontanesi Leggi Tutto »

7° RALLY REGGELLO E VALDARNO FIORENTINO LE PROVE

7° RALLY REGGELLO E VALDARNO FIORENTINO: ECCO LE PROVE SPECIALI Prossimo ad aprire le iscrizioni, dal 6 agosto, il rally avrà lo stesso format di gara del 2013, con riproposta la partenza Leggi Tutto »

Mercedes presenta la nuova Classe C Station Wagon, disponibile da settembre

Dal prossimo mese di settembre la Mercedes Classe C Station Wagon sarà disponibile sul mercato. Vediamo nel dettaglio com’è fatta la nuova familiare della casa di Stoccarda. Design lineare e al tempo Leggi Tutto »

RALLY COPPA CITTA’ DI LUCCA 2014: cronaca e classifiche

La coppia Michelini – Perna si aggiudica con autorità la 49° edizione del rally Coppa Città di Lucca: il duo vince 5 dei 6 appuntamenti cronometrati in programma e porta la nuovissima Leggi Tutto »

Maglia Azzurra Speedway: L’Italia si ferma in Inghilterra

Maglia Azzurra Speedway: L’Italia si ferma in Inghilterra ma torna fra le migliori al mondo Non è bastato dare il massimo per raggiungere la finale Mondiale. La Maglia Azzurra Speedway, dopo la grande Leggi Tutto »

26° RALLY DEL TARTUFO IL FINALE DI GARA VINCE BOSCA

ALESSANDRO BOSCA E ROBERTO ARESCA CON UNA PEUGEOT 207 S2000 SI AGGIUDICANO IL 26° RALLY DEL TARTUFO Si aggiudicano sette prove su otto e dominano fin dai primi metri di gara, cogliendo tutti Leggi Tutto »

IL “POMARANCE” CAMBIA PELLE: DIVENTA UN RALLY-DAY

Per la fine della stagione rallistica toscana è prevista una importante novità, quella che la Ronde di Pomarance cambierà pelle. divenendo un Rally Day Leggi Tutto »

Rally Italia Talent: si aprono le iscrizioni per la 2° edizione

Rally Italia Talent: si aprono le iscrizioni per la 2° edizione Al via la nuova edizione di Rally Italia Talent iniziativa voluta dal Presidente dell’Automobile Club d’Italia Leggi Tutto »

Va a Maranello con la Ferrari Enzo per ritirare una LaFerrari

A Maranello ieri è stata una giornata un po’ più speciale del solito (pensiamo che a Maranello nessuna giornata possa mai definirsi ordinaria). Infatti, tra la fabbrica e la pista di Fiorano Leggi Tutto »

 
Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy: 
ecco l’edizione numero ventisei

26° Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy 18/20 settembre

Dal 18 al 20 settembre prossimi, si prospetta un’altra kermesse di spessore con i protagonisti italiani ed internazionali dei rallies storici.
Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy:
ecco l’edizione numero ventisei
Vera e propria identità per l’intera isola, la gara si conferma anche quest’anno ai vertici internazionali del settore auto storiche.

In programma anche il “Graffiti”, irrinunciabile appuntamento per gli esperti di regolarità cui è stata confermata la titolarità continentale.

Il percorso prevede 11 Prove Speciali, quasi tutte mediamente più lunghe che in passato, con uno spazio temporale
di svolgimento più limitato al fine di far vivere al meglio l’isola ai partecipanti sotto l’aspetto turistico.

Dal 18 al 20 settembre,nella sua classica collocazione al termine dell’estate, adeguata a favorire l’allungamento della stagione turistica, andrà in scena il XXVI RALLYE ELBA STORICO, dodicesima prova del FIA EUROPEAN HISTORIC SPORTING RALLY CHAMPIONSHIP, oltre che ottava del CAMPIONATO ITALIANO RALLY AUTO STORICHE.

Torna, dunque, il grande automobilismo, sull’isola più grande dell’arcipelago toscano, motivo in più per approdare alle sue coste ed entrare nel magico mondo delle auto storiche, dove sport, cultura e storia si intrecciano in un mix di sensazioni che catturano anche chi di motori conosce poco. E’ una storia sportiva tra le più appassionanti al mondo, quella dei rallies all’Isola d’Elba, proprio lo scorso anno venne festeggiato il quarto di secolo, per questa gara che tra quelle italiane, nel mondo è una delle più conosciute.

Ci sarà nuovamente anche il “Graffiti”, valido nuovamente per il FIA TROPHY FOR REGULARITY RALLIES (quinta delle otto prove a calendario),in pratica il Campionato continentale,evoluzione della regolarità “classica”, certamente vòlta piùall’agonismo, dove a fare classifica sonocontrolli di passaggio, controlli a timbro e prove definite “di precisione”.

Non finisce qui, la particolarità dell’edizione duemilaquattordici della gara, in quanto avrà aggiunta la competizione di “Regolarità Sport” denominata “1° HISTORIC REGULARITY SPORT”, senza alcuna validità ufficiale, ma certamente pronta ad accogliere numerose adesioni di estimatori sia della specialità che dell’Isola d’Elba (correrà lo stesso percorso eccetto l’ultima Prova Speciale) . Inoltre, ci sarà da proporre argomenti diversi, come il “TROFEO MEMORIAL NINO FORNACA”, il“TROFEO PORSCHE MICHELIN  COPPA RALLY STORICI” ed il sempre spettacolare “TROFEO A112 ABARTH”

Il classico, irrinunciabile, rendez-vous proposto daACI Livorno Sport- organizzatore e promotore dell’evento – dopo avere festeggiato lo scorso annola XXVedizione della gara si annuncia quindi estremamente ricco di argomenti, di sicuro la tradizione rallistica elbana verrà proseguita con grande forza e passione.

UN PERCORSO PIU’ CONCENTRATO PER FAR VIVERE MAGGIORMENTE L’ISOLA, CON CAPOLIVERI ANCORA CUORE DELL’EVENTO
Forti dell’ampio consenso ottenuto da concorrenti, appassionati ed addetti ai lavori (dodici le nazioni rappresentate fra i concorrenti, 8000 unità circa il movimento registrato dei presenti con vari ruoli all’evento lo scorso anno), ACI Livorno Sport ha disegnato l’edizione 2014 pronta a consolidare l’elevata qualità offerta nelle edizioni passate. Dal 2011 il quartier generale è passato aCapoliveri, location riconfermata, teatro dal 2010 anche di una prova speciale che transita dentro il paese, la quale verrà riproposta anche quest’anno.

Il disegno del percorso è più concentrato rispetto al passato, soprattutto per quanto riguarda lo spazio temporale di svolgimento, ciò per far vivere quanto più possibile l’isola e le sue bellezze a tutti coloro che saranno impegnati a vario titolo nell’ambito del rallye.  Perché esso è inteso come proprio del territorio ma soprattutto “per il territorio”, del quale favorisce l’immagine, la comunicazione ed anche la ricaduta economica con il turismo emozionale, quello cioé portato sull’Isola dall’evento stesso. Inoltre, nel progettare i tre giorni di gara si è pensato di svilupparla in modo omogeneo in tutta l’Isola, sia per andare a rafforzare la volontà che l’evento è di tutta l’isola ed anche perché si vuole creare quanto meno disagio possibile ai residenti.
Nulla di modificato, rispetto alle tre edizioni precedenti, per quanto riguarda la logistica: il Quartier Generale della manifestazione è confermato a Capoliveri, presso le funzionali strutture dell’Hotel Elba International, location esclusiva che ammira il Golfo di Porto Azzurro, dove saranno organizzatela Direzionedi Gara,la Segreteriaela Sala Stampa.

IL PERCORSO : ARRIVA DALLA TRADIZIONE  PRESENTANDO ALCUNE NOVITA’
Competizione, duelli emozionanti con le vetture che hanno fatto la storia delle corse su strada ed anche cultura. Sono state sempre queste le ispirazioni della gara per la quale, anche quest’anno, si è lavorato con passione per renderla affascinante ed avvincente. ACI Livorno Sport, ha previsto nuovamente tre giorni di sfide, con un totale di 11 Prove Speciali, tre in meno rispetto al 2013, ma mediamente tutte più lunghe che in passato, andando quindi a proporre un percorso ancor più di qualità, che soprattutto farà “stare in macchina”Sono tutte “piesse” storiche, che hanno visto in più di un’occasione gesta sportive di forte impatto che vengono ricordate nel tempo.
Questi alcuni caratteri che differenziano l’edizione di quest’anno rispetto al recente passato: la “Falconaia-Bagnaia” aprirà e chiuderà la contesa. Si tratta di un tratto che in questa conformazione non viene disputato dagli anni ottanta, quindi quando molte delle strade erano sterrate.
La “Due Mari” si svilupperà nella versione con cui si è corso la scorsa primavera il rallye “moderno”, prima prova della IRCup, oltre venti chilometri di sfida con il cronometro che non mancherà di dare la sua impronta alla gara. In parte nuova sarà la prova di “Lacona”, la quale sfrutterà parte della celebre “Monsumento” per finire poi sul Colle Reciso ed in pratica ha circa cinque chilometri nuovi.
Un look leggermente rifatto, quello del XXVI Rallye Elba Storico,  il quale sarà sicuramente apprezzato da chi correrà, una sfida pronta a trasmettere sensazioni forti, appassionante, divertente e soprattuttotecnica.

IL PROGRAMMA DI GARA
Si partirà nella serata digiovedì 18 settembre:dalle ore 19,00 i concorrenti scenderanno dalla pedana di partenza pista in Piazza Matteotti a Capoliveri ed andranno immediatamente a misurarsi con due prove speciali, come già accennato sulla “Falconaia-Bagnaia” ed a “Capoliveri”. Poi, i concorrenti entreranno nel riordinamento notturno a partire dalle ore 22,30.
La seconda giornata di gara,venerdì 19 settembre, ripartirà alle ore 08,15 e prevede altre quattro prove speciali, con finale di giornata alle 16,10, sempre a Capoliveri. L’indomani,sabato 20 settembreil gran finale, con ulteriori cinque tratti cronometrati: le sfide avvieranno alle 08,30 e la bandiera a scacchi, sempre a Capoliveri, sventolerà a partire dalle ore 15,40.
In totale il rally misura474,580 chilometri, dei quali 135,040 cronometrati, vale a dire il 28,45% dell’intera distanza, chi vorrà stare in macchina a gustarsi le sfide con le lancette del cronometro e contro gli avversari sarà certamente appagato.

I PARTNER, INSIEME ALLA GARA CON PASSIONE
Locman Italy,Moby Spa (Official Carrier dell’evento), Eni, Hotel Elba International, Comune di Capoliveri,Automobile Club Livornoanche perl’edizione 2014della gara sarannoal fianco dell’organizzazione confermando la loroforte passione perlo sport dell’automobile ed inmodo particolare per il Rallye all’Isola d’Elba. Inoltre, stando a confermare la gara come propria dell’intero territorio, vi è il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Marciana, nel cui territorio avrà luogo il riordinamento di Procchio, ove sarà offerto un buffet ai concorrenti.

NELLA FOTO: Montini, durante l’edizone 2013 (foto V. Incerpi).

www.rallyelbastorico.net

Aci Livorno Sport ASD
Via Verdi 32 – 57126 Livorno
tel. 0039 (0) 586 898435
fax 0039 (0)586 205937
acilivornosport@acilivorno.it

FACEBOOK  www.facebook.com/RallyeElba
TWITTER  https://twitter.com/RallyeElba

Rendina-Pizzuti al Rally Finland: 
in cerca di punti iridati “pesanti”

Rendina-Pizzuti al Rally Finland in cerca di punti iridati pesanti

Rendina-Pizzuti al Rally Finland:
in cerca di punti iridati “pesanti”

L’accoppiata romana questo fine settimana sarà al via di una delle classiche del Rally mondiale, andando alla ricerca della miglior performance possibile in ottica campionato.
Roma, 30 luglio 2014 -

RALLY PROJECTMax Rendina e Mario Pizzuti questo fine settimana saranno al via del Rally Finland, il classico “1000 Laghi”, ottava prova del Campionato del Mondo Rally. Dopo aver vinto la classifica della Coppa FIA “Produzione” del Rally of Poland un mese fa, la compagine capitolina, si presenta al via di una delle gare di rally più amate al mondo, da leader della classifica cercando quindi di incrementare il proprio vantaggio sugli avversari.
Compagna di avventura sarà ovviamente la Mitsubishi LAncer Evolution gestita in collaborazione con RalliArt Italy e gommata Pirelli, rivelatasi durante la stagione vettura tanto performante quanto affidabile.
Il commento di Max Rendina alla vigilia della gara: “Le ricognizioni ci hanno fatto vedere una gara unica. Tanto veloce quanto tecnica, dove le velocità sono elevate, i salti non si contano e dove, in caso di pioggia, vi saranno problemi di stabilità in quanto le strade saranno scivolose. Avremo a disposizione il meglio delle coperture Pirelli, cercheremo di entrare subito in sintonia con le strade finlandesi. Non sarà facile, ma ci proviamo”.
CLASSIFICA PROVVISORIA FIA PRODUCTION CUP: 1. Rendina 122 punti; 2. Alonso 86; 3. Linari 68; 4. Torres 54; 5. Bestard 36; 6. Vallario 18.
Nella foto: Rendina-Pizzuti durante il test pre-event della settimana scorsa (foto M. Martella)

GINETTA G50 CUP BY YOKOHAMA

GINETTA G50 CUP BY YOKOHAMA: A SPA VITTORIE DI LASAGNI (SEMPRE PIÙ LEADER) E MAGNONI

L’ABBINAMENTO CON GT4 EUROPEAN SERIES E BRCC (L’ULTIMO CON I DUE CAMPIONATI CONTEMPORANEAMENTE) HA PERÒ EVIDENZIATO NUMEROSE PROBLEMATICHE

Il secondo appuntamento della Ginetta G50 Cup by Yokohama che si è disputato sullo storico tracciato belga di Spa-Francorchamps, ha proclamato vincitori nelle due gare che si sono disputate venerdì e sabato, Manuel Lasagni Luca Magnoni, entrambi al via con i colori del team Rangoni Corse.

Per il primo, confermatosi leader nella classifica del campionato, si è anche trattato del terzo successo stagionale, il primo ottenuto senza l’abituale compagno di squadra Alessandro Bonacini, impegnato nella concomitante 24 Ore e pronto a fare il suo rientro in occasione della prossima tappa. In Gara 1 hanno completato il podio, nell’ordine, Stefano Stefanelli-Lorenzo Marcucci e lo stesso Magnoni, mentre in Gara 2 Lasagni ha concluso secondo (e terzo assoluto dietro appunto a Magnoni) precedendo a sua volta Stefanelli-Marcucci.

La trasferta belga della Ginetta G50 Cup by Yokohama è stata anche caratterizzata da alcune problematiche, in generale scaturite dall’abbinamento in un unico schieramento con la GT4 European Series ed il BRCC, con evidenti differenze di vetture e format. Motivazione che aveva indotto a saltare il weekend di Zandvoort a inizio mese, ma che non era stata presa in considerazione per Spa, considerando l’importante vetrina in cui si sarebbe corso.

Un contesto difficile, che ha inevitabilmente suscitato alcune polemiche. - è stato il commento di Elisa Maioli, responsabile del campionato - Una di queste relativa alla decisione dei commissari di commutare il drive through riferito in Gara 2 alla Aston Martin di Roos-Behrend, che aveva anticipato il tempo imposto nel pit-stop, in 60” di penalità, quindi la sola percorrenza  della corsia box. Sono inoltre dispiaciuta per i 30” inflitti a chi ha sorpassato in safety (Stefanelli-Marcucci, Salvador Tineo-Mark Speakerwas – settimi assoluti e quarti nel monomarca – e Jesse Anttila-Fran Viel Bugliotti), che sono stati oggetto di discussione sulla base dei video e della cameracar, rivisti da tutte le angolazioni e con tutte le possibili motivazioni o attenuanti… e purtroppo dovuti. Quel che mi dispiace è che sono stati spodestati dal podio, dei piloti che se lo sarebbero meritato visceralmente. Pur comprendendo, resto con l’amaro in bocca. Unica consolazione è che dal prossimo round si ricomincerà a correre da soli e quindi situazioni di poca chiarezza in pista e in direzione non si ripeteranno.

L’appuntamento è adesso per il 30 e 31 agosto, sul circuito francese del Paul Ricard, nello stesso weekend dei campionati italiani di Aci Sport.

MXGP of Czech Republic

Kiara Fontanesi World title number 3 for Yamaha FontaMX Racing’s

FUNCHAL (Portugal), 29 July 2014 – MXGP of Czech Republic was momentous for a number of riders but for none more so than Yamaha MX Fonta Racing’s Kiara Fontanesi, who clenched her third consecutive FIM Women’s Motocross World Title. In her own words it was “the first title I have really ‘won’ because I only had four victories (out of a possible twelve) and ALL of the best girls in the world were racing this year”.

With the return of two of the most successful WMX riders in the world, 2008 FIM Women’s Motocross World Champion Team One One Four’s Livia Lancelot and multi-time FIM Women’s Motocross World Champion Team Dragon Moto’s Stephanie Laier, not to mention the latest young star on the rise hailing from Australia last years WMX runner-up Bud Racing Kawasaki’s Meghan Rutledge, the 2014 WMX series provided one of the most intense seasons to date.

MotorCircus alla ronde AC Brescia

MotorCircus alla ronde AC Brescia

MotorCircus il salone del motorsport a quattro ruote in programma a Verona il 24 e 25 gennaio è sponsor della gara bresciana

C’è una formula, che gli appassionati di automobilismo sportivo conoscono e condividono, per rendere bollente anche il più gelido inverno: partecipare a MotorCircus, la rassegna del motorsport a quattro ruote che andrà in scena sabato 25 e domenica 26 gennaio 2015Veronafiere.
MotorCircus dopo essere nata e cresciuta a Brescia si sposta in un polo fieristico internazionale ed in un’area, il Triveneto, particolarmente vivace per il settore delle auto da competizione.

MotorCircus non tradisce però le proprie origini bresciane, ed in occasione della Ronde AC Brescia in programma domenica 3 agosto a Borno sarà sponsor di gara. Le hostess di MotorCircus distribuiranno al pubblico i ticket per ottenere la riduzione sul biglietto di ingresso alla manifestazione.

E per i visitatori si prospettano anche altre ghiotte opportunità come la concomitanza con il Motor Bike Expo, il grande salone della moto, che da venerdì 23 a domenica 25 occuperà l’area nord-est di Veronafiere, rappresentando una straordinaria offerta supplementare al costo di un unico biglietto d’ingresso.

Rally Ronde d'Estate 2014

Rally Ronde d’Estate raccolte le iscrizioni e ok il collaudo

Rally Ronde d’Estate raccolte le iscrizioni e ok il collaudo

Superato anche il collaudo, si procede a gonfie vele verso sabato sera, 9 agosto, quando in centro a Cuorgné verrano presentati i concorrenti e le loro vetture in una serata fra rally e musica. Nel frattempo continuano ad arrivare le iscrizioni e si conoscono le prime sfide. Fra le WRC, le potenti vetture a quattro ruote motrici da 300 cavalli, sarà confronto stretto fra il torinese Augustino Pettenuzzo, vincitore a cuorgnè a marzo e il fuoriclasse sardo Maurizio Diomedi. Nel frattempo chi vuole studiarsi il percorso può ‘provare’ la prova speciale con il filmato on line sul sito www.autosportpromotion.it

CUORGNÈ (TO) – “Faranno più spettacolo le auto in prova speciale o il dj in console nella festa del sabato sera?”. L’amletico dubbio che tormenta un sorridente Paolo Meneghetti, la dice lunga sulla serenità che si respira nella sede dell’ Auto Sport Promotion, l’associazione eporediese che organizza la prima edizione della Ronde d’Estate (il rally in programma a Cuorgné e dintorni sabato 9 e domenica 10 agosto), e nell’animo del suo presidente.

I.S.R. RACING IN ZONA PUNTI ALLA 24 ORE DI SPA

I.S.R. RACING IN ZONA PUNTI ALLA 24 ORE DI SPA

I.S.R. RACING CENTRA LA ZONA PUNTI ALLA 24 ORE DI SPA NELLA GARA D’ESORDIO NELLE COMPETIZIONI GT

28/07/2014 – Esordio nelle competizioni endurance più che positivo per il team ISR racing a Spa (B) nella impegnativa 24 ore, valida come quarto round della Blancpain Endurance Series 2014.

La squadra ceka schierava per la prima volta una Audi R8 LMS ultra, affidata all’equipaggio di categoria PRO composto da Marc Basseng (D), Fabian Hamprecht (D) and Filip Salaquarda (CZ)

SUPERMOTO SERIES TRIONFO A DUE RUOTE PER LA NILS CUP

SUPERMOTO SERIES TRIONFO A DUE RUOTE PER LA NILS CUP

SUPERMOTO SERIES TRIONFO A DUE RUOTE PER LA NILS CUP

Report TIME - Domenica all’insegna delle “ruote” quella appena trascorsa. Vincenzo Nibali conquista Parigi, Tony Cairoli difende la leadership del Mondiale MX, Chiara Fontanesi si laurea per la terza vota campionessa e Fernando Alonso sale a podio in una stagione difficile. Tutto questo era in TV, ma ieri gli appassionati hanno potuto sintonizzare i loro schermi anche su altri Campioni: il quinto round della SuperMoto Series Nils Cup 2014, disputato ad Ottobiano, è andato in onda su Dinamica Channel (249 del digitale e 809 di Sky) con quasi 3 ore e mezza di diretta TV grazie alla collaborazione con MotorChannel – Company.

Rush finale per le categorie S1AMA, SMLight e SM- SuperRiders che sul podio di Ottobiano hanno assegnato i titoli ai Campioni della Series 2014.

7° RALLY REGGELLO E VALDARNO FIORENTINO:
ECCO LE PROVE SPECIALI

7° RALLY REGGELLO E VALDARNO FIORENTINO LE PROVE

7° RALLY REGGELLO E VALDARNO FIORENTINO:
ECCO LE PROVE SPECIALI
Prossimo ad aprire le iscrizioni, dal 6 agosto, il rally avrà lo stesso format di gara del 2013,
con riproposta la partenza da Piazzale Michelangelo a Firenze.
Otto le prove speciali previste, quattro diverse da ripetere. Eccole descritte nei loro caratteri.

 - 28 LUGLIO  2014 -

Tutto pronto, tutti i tasselli del puzzle sono al loro posto, per il 7° RALLY DI REGGELLO E VALDARNO FIORENTINO, in programma per il 6 e 7 settembre, settima prova del Trofeo Rally Nazionali di IV zona a coefficiente 1,5 oltre che valido anche per l’Open Rally Toscano, per il Trofeo ACI Lucca e per il Trofeo Renault Twingo Nazionale

C-Class-T-Modell Pressdrive Deidesheim/Germany July 2014

Mercedes presenta la nuova Classe C Station Wagon, disponibile da settembre

Dal prossimo mese di settembre la Mercedes Classe C Station Wagon sarà disponibile sul mercato. Vediamo nel dettaglio com’è fatta la nuova familiare della casa di Stoccarda.

Design lineare e al tempo stesso istintivamente sportivo, la versione wagon di Classe C vanta una tecnica innovativa, è versatile e ha una capacità di carico maggiore rispetto al modello precedente. Gli interni interpretano il lusso in chiave moderna e con stile, qualità che permettono alla Station Wagon di consolidare la fama di vettura ‘versatile’ e straordinariamente pratica. Inoltre, attraverso nuovi sistemi di assistenza alla guida, la nuova C Station Wagon assicura il massimo livello di sicurezza e definisce un record di efficienza nel suo segmento grazie all’utilizzo di materiali leggeri, all’eccellente aerodinamica e ai nuovi motori che si distinguono per efficienza e contenimento delle emissioni. Debuttano a bordo anche i servizi ‘Mercedes connect me’ che permettono di collegarsi alla vettura in remoto ovunque ci si trovi e, ad esempio, controllare online il livello di carburante nel serbatoio.

C-Class-T-Modell Pressdrive Deidesheim/Germany July 2014La nuova Mercedes Classe C Station Wagon abbina un design deciso e dinamico ed equipaggiamenti importanti a un’eccellente versatilità e praticità. Con la sua poliedricità è in grado di soddisfare le esigenze più disparate. Spaziosa, elegante e sportiva, è la compagna ideale per lo shopping, lo sport o le vacanze, perfetta sotto ogni aspetto per le famiglie. Giunta ormai alla sua quarta generazione, reinterpreta in chiave contemporanea la tradizione delle Station Wagon di Classe C, che nel corso degli anni hanno racchiuso in sé caratteristiche di lifestyle, sportività e praticità insieme.

RALLY COPPA CITTA' DI LUCCA 2014 IL FINALE

RALLY COPPA CITTA’ DI LUCCA 2014: cronaca e classifiche

La coppia Michelini – Perna si aggiudica con autorità la 49° edizione del rally Coppa Città di Lucca: il duo vince 5 dei 6 appuntamenti cronometrati in programma e porta la nuovissima Citroen Ds3 R5 alla prima vittoria assoluta in Italia.

Alle spalle dell’equipaggio vincitore si assicura la piazza d’onore il duo Caldani – Innocenti su Abarth Grande Punto, seguiti da Lucchesi – Ghilardi, i vincitori della passata edizione, oggi su Peugeot 207 Super 2000.

Grazie alla vittoria nel Città di Lucca Marchetti consolida la leadership nell’Open Rally e nel Trofeo Rally Ac Lucca, e si avvicina alla vetta della classifica nel Trofeo Rally Nazionale.

Maglia Azzurra Speedway

Maglia Azzurra Speedway: L’Italia si ferma in Inghilterra

Maglia Azzurra Speedway: L’Italia si ferma in Inghilterra ma torna fra le migliori al mondo

Non è bastato dare il massimo per raggiungere la finale Mondiale. La Maglia Azzurra Speedway, dopo la grande prestazione del 5 luglio scorso a Terenzano (UD), dove aveva vinto il round di qualificazione, non è riuscita a ripetersi sabato 26 luglio a King’s Lynn, in Inghilterra, nella gara valida per accedere alla finalissima del 2 agosto in Polonia. Il quartetto azzurro ha chiuso dietro Inghilterra, USA e Australia. E’ svanito un sogno, non l’importanza del risultato, grazie al quale l’Italia torna fra le migliori squadre al mondo

Bosca-Aresca vincono il Tartufo 2014

26° RALLY DEL TARTUFO IL FINALE DI GARA VINCE BOSCA

ALESSANDRO BOSCA E ROBERTO ARESCA CON UNA PEUGEOT 207 S2000 SI AGGIUDICANO IL 26° RALLY DEL TARTUFO

Si aggiudicano sette prove su otto e dominano fin dai primi metri di gara, cogliendo tutti di sorpresa per il passo velocissimo che hanno mantenuto per tutta la gara, senza mai mostrare alcun segno di cedimento. Il santostefanese Alessandro Bosca, “Muschin” per gli amici, assieme all’astigiano Roberto Aresca trionfano meritatamente così a questa ventiseiesima edizione del Rally del Tartufo. Con la Peugeot Balbosca Super 2000 impiegano un tempo totale di 46’58”5 a percorrere i quasi 70 km di prove cronometrate. Luca Cantamessa e Lisa Bollito le hanno provate tutte con una vettura gemella forse con un assetto non al top nelle prime fasi di gara, si aggiudicano una prova ed una in ex-aequo e chiudono secondi a 15”8. Il valtellinese tre volte campione europeo Luca Rossetti con Corrado Mancini staccato di 1’22”5 ha faticato non poco da

IL “POMARANCE” CAMBIA PELLE DIVENTA UN RALLY-DAY

IL “POMARANCE” CAMBIA PELLE: DIVENTA UN RALLY-DAY

La decisione presa dall’organizzatore PromoGip a causa di problemi logistici per riproporre la gara, in programma per il 22 e 23 novembre, con lo stesso format del passato. Individuata una Prova Speciale inedita divenendo cosi un Rally Day

Per la fine della stagione rallistica toscana è prevista una importante novità, quella che la Ronde di Pomarance cambierà pelle.

Per la gara organizzata in Valdicecina (provincia di Pisa) da PromoGip, in collaborazione con la collaborazione di Jolly Racing Team, in programma per il 22 e 23 novembre, vi sarà la conversione alla tipologia dei “Rally-Day”, vale a dire due prove speciali distinte, da disputare per  tre volte, un format che guarda al contenimento dei costi generali, sempre più apprezzato da chi corre.

Rally Italia Talent 2014

Rally Italia Talent: si aprono le iscrizioni per la 2° edizione

Al via la nuova edizione di Rally Italia Talent l’iniziativa fortemente voluta dal Presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani, e con l’autorevole Patrocinio di FIA Action for Road Safety concesso direttamente dal Presidente Jean Todt, che nella sua prima edizione ha riscosso un grandissimo successo con 5.000 iscritti in sole 4 settimane, provenienti da  tutta Italia.

Scopri il Rally che c’è in te. Questo è in due parole Rally Italia Talent, pensato per offrire a tutti l’opportunità di realizzare un sogno: partecipare almeno una volta da pilota o da navigatore ufficiale a un rally.

L’obiettivo è individuare nuovi talenti da introdurre nel mondo dell’automobilismo sportivo, per poi accompagnarli nel loro percorso di crescita perché il “sogno” per essere davvero realizzato completamente, dopo il premio iniziale, deve prevedere anche l’opportunità di proseguire con un program

Ferrari serie limitata

Va a Maranello con la Ferrari Enzo per ritirare una LaFerrari

A Maranello ieri è stata una giornata un po’ più speciale del solito (pensiamo che a Maranello nessuna giornata possa mai definirsi ordinaria). Infatti, tra la fabbrica e la pista di Fiorano è giunta in visita una serie di vetture che rappresentano una delle sezioni più esclusive dell’intera produzione della Ferrari.

Si tratta, nello specifico, di un esemplare per ogni auto che Ferrari abbia prodotto in serie limitata speciale: una GTO, una F40, una F50 e una Enzo.

Certamente questi modelli non sono una novità da queste parti,  ma lo diventano per l’occasione: sono arrivate tutte in viaggio da Londra, condotte da Jon Hunt insieme ai suoi due figli e a qualche amico. Il signor Hunt, lo diciamo per inciso, è il fortunato possessore di tutte queste auto, e non contento ha fatto visita alla fabbrica Ferrari per venire a ritirare il suo ultimo acquisto: un esemplare di LaFerrari. Evidentemente, la collezione non completa gli dava qualche pensiero di troppo!

GINETTA G50 CUP: A SPA IL SECONDO APPUNTAMENTO

GINETTA G50 CUP: A SPA IL SECONDO APPUNTAMENTO 

Sul circuito belga il 25 e 26 luglio sono ripartiti i motori inglesi

Carpenedolo, 30/07/2014 – Nuovo appuntamento con la Ginetta G50 Cup by Yokohama, il campionato monomarca riservato alle vetture inglesi appartenenti alla categoria GT4 che, dopo oltre 2 mesi di stop dovuti all’annullamento della tappa di Zandvoort in Olanda, è ripartita lo scorso fine settimana sul famoso e imprevedibile circuito di Spa-Francorchamps, in Belgio.

​Lisa Meggiarin debutta nelle cronoscalate!

​Lisa Meggiarin debutta nelle cronoscalate!

Nel prossimo fine settimana l’Alpe del Nevegal vedrà al via la Campionessa vicentina che cerca il primo risultato positivo stagionale!

Arzignano (VI), 30 luglio 2014 – Nuova esperienza in vista per Lisa Meggiarin che nel prossimo fine settimana parteciperà alla sua prima cronoscalata. Una gara test per la Campionessa vicentina che dopo un inizio di stagione decisamente sfortunato, cerca il riscatto all’Alpe del Nevegal, corsa in salita che si svolgerà lungo il percorso di poco più di cinque chilometri che si snoda da Caleipo sino alla località sciistica bellunese ed in programma da venerdì 1 a domenica 3 agosto prossimi.

WEEKEND “OK” PER PISTOIA CORSE: PROTAGONISTA A LUCCA E SAMBUCA PISTOIESE

WEEKEND “OK” PER PISTOIA CORSE: PROTAGONISTA A LUCCA E SAMBUCA PISTOIESE

Il sodalizio pistoiese archivia il fine settimana con un podio di classe al Rally “Coppa Città di Lucca” e confermando un ruolo da protagonista sul territorio con la partecipazione alla Sagra dell’Auto, nel comune di Sambuca Pistoiese.

Pistoia, 29 luglio 2014 – E’ una seconda posizione di classe dal sapore “amarcord”, quella che ha reso protagonisti Andrea Maglioni e Jari Cavaciocchi. I portacolori della scuderia Pistoia Corse hanno archiviato il Rally “Coppa Città di Lucca”, appuntamento di TRN Zona 4 andato in scena nel fine settimana, con una posizione d’onore tra le vetture da 1600 cc di Gruppo N.

4 RONDE AC BRESCIA Due Peugeot 208 R2 della Vieffecorse

4 RONDE AC BRESCIA Due Peugeot 208 R2 della Vieffecorse

Nell’attesa che, dopo la pausa estiva, riprendano le due serie tricolori 2014 (Campionato Italiano Rally eCampionato Italiano WRC) che lo vedono impegnato con altrettante vetture, il Team Vieffecorse schiera due Peugeot 208 R2 nella gara camuna in programma il prossimo fine settimana: la prima perGiacomo Scattolon e Fabio Grimaldi, attuali leader del CIR Junior 2014, e la seconda per i localiMirko e Michela Farea, di ritorno al volante della berlinetta francese dopo il buon risultato conseguito in occasione del Camunia Rally Day dello scorso maggio.

ISCRIZIONI APERTE AL 50° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

ISCRIZIONI APERTE AL 50° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

Iniziato il countdown per la gara, in programma dal 28 al 30 agosto, che segnerà un momento importante per la corsa tricolore oltre che per l’europeo e d italiano rally storici.

Il 28 agosto prevista la grande festa del cinquantenario con  invitati tutti i vincitori delle edizioni passate.

Udine, 29 luglio 2014

Dalla giornata di ieri è iniziato il classico countdown. Il 50. Rally del Friuli Venezia Giulia è entrato nella sua fase finale con l’apertura delle iscrizioni, periodo che si allungherà sino al  20 agosto.

Le Kia Venga del Green Hybrid Cup al Nürburgring

Il Campionato Italiano Energie Alternative ACI-CSAI e Serie Internazionale FIA torna in Germania sul tracciato dello storico circuito tedesco del Nürburgring. La quarta tappa del Green Hybrid Cup, l’ultima prima della meritata pausa estiva, si svolgerà nei due giorni di venerdì 1° agosto, con prove libere e qualifiche, e sabato 2 agosto con le gare ufficiali.

Il secondo appuntamento internazionale – il primo è stato Poznan a maggio – vedrà sfidarsi come sempre le Kia Venga 1.6 con sistema ibrido GPL-elettrico, condotte dagli agguerriti piloti che tenteranno ancora una volta di scalare le posizioni della classifica del Campionato. Dopo la gara polacca, la testa all’assoluta si gioca nel solo arco di 19 punti. In cima si trova Gabriele Torelli, inseguito dal giovane Jacopo Lombardelli e dall’inviato di Striscia la Notizia Jimmy Ghione, che punta fortem