Automotornews.it: pista, rally, motori e non solo, dal 1983

You are here:

Automobilismo - Slalom: AEFFE : ALLO SLALOM CICAGNA-ORERO GRAMMATICO E MORABITO VINCONO LA CLASSE (Lunedì 21 Aprile 2014 21:35)
Automobilismo - Slalom: AEFFE : APERTE LE ISCRIZIONI AL 5° SLALOM SOMANO-BOSSOLASCO (Lunedì 21 Aprile 2014 20:12)
Automobilismo - Rally: Trofeo A112 Abarth: ventinove iscritti al Rally Campagnolo! (Lunedì 21 Aprile 2014 20:08)
Automobilismo - Formula 3 : Weekend in crescendo per Beretta nel primo round del FIA F3 European Championship 2014 (Lunedì 21 Aprile 2014 10:49)
Automobilismo - Velocità in circuito: WEC: a Silverstone doppietta Toyota, podio Porsche mentre le Audi non vedono il traguardo (Domenica 20 Aprile 2014 23:56)
Automobilismo - Formula 1: Bilancio del Gran Premio di Cina per RENAULT e i suoi motori (Domenica 20 Aprile 2014 21:31)
Automobilismo - Formula 3 : Giovinazzi: buon quinto posto in Gara-3 a Silverstone nella prima del Campionato Europeo F 3 (Domenica 20 Aprile 2014 21:29)
Motociclismo - Motocross: EMX stars Pootjes, Zaragoza and Bernardini shine on a tough track in Sevlievo (Domenica 20 Aprile 2014 21:23)
Automobilismo - Prodotto: RENAULT PRESENTA MEGANE R.S. E CAPTUR AL SALONE DI PECHINO (Domenica 20 Aprile 2014 21:21)
Motociclismo - Motocross: Tonus and Nagl rail their way to their first pole positions of the season (Sabato 19 Aprile 2014 18:26)
Automobilismo - Rally: A fine giugno il 35° Rally Città di Modena! (Venerdì 18 Aprile 2014 21:21)
Automobilismo - Rally: Il segno dello Scorpione sulla ‘Milano AutoClassica’ (Venerdì 18 Aprile 2014 21:18)
Automobilismo - Prodotto: Alfa Romeo protagonista della ‘Milano AutoClassica 2014’ (Venerdì 18 Aprile 2014 21:14)
Automobilismo - Energie Alternative : LA " FORMULA E "IN PISTA CON RENAULT (Venerdì 18 Aprile 2014 11:39)

Automotornews.it dal 1983 motori rally e non solo

AEFFE : ALLO SLALOM CICAGNA-ORERO GRAMMATICO E MORABITO VINCONO LA CLASSE

Anche nel giorno di Pasquetta l'Aeffe Sport è riuscita ad ottenere buone soddisfazioni: Andrea Grammatico e Giuseppe Morabito, entrambi portacolori della scuderia di Moncalieri, hanno ottenuto un ottimo risultato al 6° Slalom Cicagna-Orero, gara organizzata dalla Sport Favale che ha creato un piacevole percorso di 3850 metri con 15 postazioni di birilli.

Andrea Grammatico, alla sua seconda gara, è giunto settimo assoluto a bordo della sua Fiat 127 S3: il giovane pilota di San Raffaele Cimena ha disputato tre manche perfette, di cui l'ultima è stata la migliore; oltre ad essere entrato nella top ten, Grammatico ha anche vinto la propria classe, oltre ad essere giunto secondo nella speciale classifica riservata agli Under 23, a pochi decimi dal primo.

Giuseppe Morabito, invece, a bordo della sua Peugeot 106 XSI A2, ha ottenuto un buon 17° posto assoluto e la vittoria di classe: anche per Morabito, tre manche senza errori, di cui la seconda si è rivelata essere quella vincente.

 

AEFFE : APERTE LE ISCRIZIONI AL 5° SLALOM SOMANO-BOSSOLASCO

Appena archiviato con successo il 1° Slalom Bubbio-Cassinasco, dove l'Aeffe Sport e Comunicazione ha ottenuto numerosi consensi per l'ottimo lavoro svolto nella gestione della manifestazione, sono già iniziati i preparativi per il secondo slalom organizzato dalla scuderia di Moncalieri.

Lunedì 14 aprile infatti, con l'apertura delle iscrizioni al 5° Slalom Somano-Bossolasco, si è dato il via all'avvicinamento a questo appuntamento che, nella breve storia di organizzatrice di gare della AEFFE Sport, rappresenta già un appuntamento classico nel panorama slalomistico.

Grazie alla grande ospitalità e disponibilità dei due paesi cuneesi, la manifestazione è costantemente cresciuta, dando sempre soddisfazione al team diretto da Antonio Ferrigno.

La gara, che, nelle due passate edizioni organizzate dall'AEFFE Sport, ha visto le vittorie nel 2012 di Daniele Patete su sua Fiat X1/9 GTI3 e nel 2013 di  Denis Esposito con il suo Kali Kart E2M2, oltre a essere valida per il 2° Trofeo Slalom Aeffe Sport, sarà anche valida per il trofeo Nord slalom e coppa CSAI di 1a e 2a zona.

Lo slalom si svolgerà domenica 11 maggio sul percorso collaudato della strada provinciale 56 che da Somano porta a Bossolasco, e vedrà il comune di Somano come base logistica della gara, dove si svolgeranno verifiche sportive e tecniche e dove sarà allestito il parco assistenza nell'area di fronte al Centro Polivalente, che sarà anche sede della direzione gara.

Ma il paese di Somano e l'Aeffe Sport danno appuntamento a tutti i piloti, amici e appassionati già sabato 10 maggio presso il Centro Polivalente del paese dove, dopo  l'ottima riuscita della passata edizione, si terrà una grigliata serale organizzata della pro-loco.

Per qualsiasi informazione più dettagliata, consultare il sito www.aeffesport.it.

 

Trofeo A112 Abarth: ventinove iscritti al Rally Campagnolo!

Non conosce crisi la Serie dedicata alle scorpioncine che al secondo appuntamento stagionale polverizzano il precedente record d’iscritti! Pronostico incerto con

diversi pretendenti alla vittoria. Spettacolo garantito lungo le nove speciali!

Romano d'Ezzelino (VI), 21 aprile 2014 – Sin dall’anno d’esordio, il 2010, il Rally Campagnolo ha sempre riscosso un ottimo gradimento tra i partecipanti al Trofeo A112 Abarth risultando spesso la gara che totalizzava più partenti ma che addirittura per l’edizione 2014 si arrivasse a sfiorare la trentina erano in pochi a pensarlo! Sono, infatti, ben ventinove gli equipaggi che a bordo delle “scorpioncine” di Desio si sfideranno nella seconda gara valevole per la Serie, giunta alla quinta edizione: praticamente il doppio della gara d’apertura vinta da Giorgio Sisani e Cristian Pollini che ad Isola Vicentina troveranno vecchi e nuovi pretendenti a dar loro filo da torcere, a partire dai compagni di podio di Arezzo, Orazio Droandi ed Emanuela Florean e Maurizio Cochis con Milva Manganone; ma anche i veloci veronesi, rientranti dopo un anno di pausa, Franco Beccherle in coppia con Giulia Benedetti e i fratelli Franco ed Arnaldo Panato! Molto motivato anche Filippo Fiora nuovamente in coppia con Luigi Cavagnetto e l’attesa Lisa Meggiarin che inizia la stagione assieme a Silvia Gallotti, col titolo 2013 da difendere e stimolate ancor di più dalla sfida tutta al femminile con Fiorenza Soave, la quale dopo l’esordio stagionale con Chantal Galli, prosegue l’impegno nel Trofeo con Chiara Mettifogo alle note.

Non staranno di certo a guardare i vari Matteo Armellini con l’esperto Marco Comunello alle note, Enrico Canetti e Paolo Scardoni e l’altro veronese Luca Cordioli al debutto stagionale assieme ad Alessandro Sponda.  Da seguire anche Francesco Mearini e Massimo Acciai in cerca di riscatto dopo la delusione casalinga ed occhi puntati anche sui “deb” Giovanni Cocco ed Enrico Gastaldello, nomi nuovi per le storiche, ma noti tra le moderne. In cerca di rivincita dopo lo stop di Arezzo anche Antonello Pinzoni e Monica Galesi.

Esordi stagionali per altri volti noti del Trofeo: Giancarlo Nardi e Paola Costa, Remo Castellan e Thomas Ceron, Fabio ed Erika Vezzola, Riccardo Loro ed Andrea Marangon, Luciano Favaro e Daniela Zanchin, Diego Tarlao stavolta in coppia con Nicola Doria.

Ma a stuzzicare la curiosità è un nome tutto nuovo sia per il Trofeo che per le Autostoriche: il cronista e commentatore di Rai Sport Lorenzo Leonarduzzi ha scelto il Rally Campagnolo e soprattutto l’Autobianchi A112 Abarth per provare una nuova esperienza “da dentro”, al fine di conoscere meglio il mondo dei rally storici; a navigarlo ci sarà Giuseppe Princiotto, già brillante protagonista nel CIR al fianco di Andrea Nucita.

Altra sfida nella sfida quella tra i partecipanti con vetture di serie del Gruppo 1 che dovranno rincorrere il giovane Raffaele De Biasi unico a punti ad Arezzo, in coppia con Jenny Maddalozzo, a partire da Giuseppe Cazziolato ed Enrico Fantinato, Cristiano De Rossi e Maurizio Palazzo e Claudio Furlan in coppia con Maurizia Gisaldi, questi alla prima gara della stagione.

Non di meno interessante sarà la gara degli “under 28” a partire da Alessandro Nerobutto chiamato alla prova d’appello dopo i convincenti riscontri cronometrici di Arezzo in coppia con la cugina Francesca. Sicuramente emozionato di correre il suo primo rally e partendo proprio dal luogo dove vive, sarà l’under Luca Zanella, navigato da Michael Guglielmi; in lizza per la classifica dei giovani anche i già citati Armellini e De Biasi.

Ultimo, ma non ultimo, il sempreverde Giorgio Pesavento il quale riporterà in gara il suo “dodici” che riproduce alla perfezione la livrea della vettura che venne usata per la presentazione del Trofeo nel 1977: a navigarlo Tommaso Salizzoni!

Ulteriori informazioni sul Trofeo, le classifiche ed i documenti sono disponibili ai siti web www.teambassano.com ewww.rallystorici.it

 

Al Rally Campagnolo inizia la stagione di Lisa Meggiarin Primo impegno stagionale per la Campionessa Italiana che al 10° Rally Campagnolo

Primo impegno stagionale per la Campionessa Italiana che al 10° Rally Campagnolo debutta con Silvia Gallotti sul sedile di destra. Subito un impegno “tosto” con ventotto avversari ad attenderle nel Trofeo A112 Abarth!

Arzignano (VI), 21 aprile 2014 – Il tanto atteso debutto stagionale per Lisa Meggiarin è alle porte: mancano infatti pochissimi giorni alla decima edizione del Rally Campagnolo e per la due volte vincitrice del Trofeo Femminile Aci Csai e detentrice del Trofeo A112 Abarth, va ad iniziare una stagione che si preannuncia ricca di novità.

Dopo aver diviso per due stagioni l’abitacolo dell’Autobianchi A112 Abarth con Anna Ferro, la campionessa vicentina si è dovuta metter alla ricerca di una nuova navigatrice, visto che tra qualche mese la brava Anna diventerà mamma.

La scelta è caduta sulla pavese Silvia Gallotti, esperta navigatrice che proviene dalla zona che fu il cuore dei Rally 4 Regioni e Oltrepo Pavese, la quale nonostante la giovane età, conta diverse esperienze con le auto moderne ma si faceva sentire anche il desiderio di cimentarsi con le storiche; la chiamata di Lisa le ha dato la possibilità di entrare in questo nuovo affascinante mondo e sin dalla prima gara la nuova coppia dovrà dare il massimo: al Rally Campagnolo saranno ben ventinove le A112 partecipanti all’omonimo Trofeo!

Lisa e Silvia stanno preparando al meglio l’importante appuntamento con la gara vicentina che oltre ad avere validità per il Trofeo A112 Abarth assegnerà anche i punti per il Campionato Triveneto al quale le due conduttrici sono iscritte. Qualche giorno fa è stata rimessa in moto la vettura dopo diversi mesi di inattività: era infatti dallo scorso ottobre quando partecipò alla “Grande Corsa” di Chieri che Lisa non ci saliva a bordo ed è stata anche l’occasione per muovere i primi passi con la nuova navigatrice al fianco.

Lisa e Silvia, vogliono sin d’ora ringraziare chi ha fornito loro un importante supporto per affrontare la nuova stagione sportiva: l’associazione Le Signore del Rally, le ditte Autotrasporti Contento, Seriemme Grafiche, Imytech, Nori Gomme e le scuderie Team Bassano e Road Runner Team.

 

Si assegnano a La Conca domenica prossima 27 aprile le vittorie nella WSK Super Master Series. Oltre 200 i piloti che scenderanno in pista nelle 4 categorie in gara.

Si assegnano a La Conca domenica prossima 27 aprile le vittorie nella WSK Super Master Series. Oltre 200 i piloti che scenderanno in pista nelle 4 categorie in gara.

Finali in live streaming da www.wsk.it e, su Rai Sport 2, la differita mercoledì 30 e il WSK TV Magazine venerdì 2 maggio.

Traguardo WSK in vista a Muro Leccese. La terza e conclusiva tappa della WSK Super Master Series è in arrivo a Muro Leccese, sul Circuito Internazionale la Conca, dove si prepara il prossimo weekend, dal 24 al 27 aprile, l’assegnazione della vittoria nelle 4 categorie ammesse. Si conclude in Puglia la serie di 3 eventi che ha in precedenza fatto tappa a Sarno (SA) e a Castelletto di Branduzzo (PV), ricca di un lotto di piloti provenienti dai 5 Continenti, sempre superiore alle 200 unità. Alla vittoria finale ambisce un’ampia rosa di piloti, come confermano le classifiche provvisorie che non hanno visto finora, per ciascuna categoria, un netto dominatore. L’assegnazione incrementale dei punteggi, inoltre, favorisce sorprese dell’ultimo momento, che si potranno verificare fin negli ultimi giri delle Finali, in programma domenica 27 aprile. Sarà la diretta web, diffusa dal sito ufficiale www.wsk.it, ad annunciare per prima i vincitori, sui quali è aperta ogni possibile previsione.

In KZ2 la gara e su Ardigò. La netta vittoria di Castelletto, appena una settimana fa, non è ancora sufficiente al beresciano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Bridgestone) per assicurarsi il successo finale. Il suo vantaggio sull’olandese Bas Lammers (FK-Parilla-Bridgestone), che in classifica segue a soli 10 punti di distacco, è minimo rispetto al tetto massimo di 120 punti, disponibile nelle gare di Prefinale e Finale di domenica prossima. Senza contare il francese Arnaud Kozlinzki (Intrepid-TM-Bridgestone), anche lui vicino in classifica, il quale ha dimostrato un ottimo passo a Castelletto. E la rosa si allarga, aggiungendo tra i piloti che in graduatoria seguono con distacchi contenuti, anche il trevigiano Paolo De Conto (Birel-TM-Bridgestone) e i belgi Jonathan Thonon (Praga-Parilla-Bridgestone) e Rick Dreezen (Zanardi-Parilla-Bridgestone).

All’inseguimento di Basz in KF. In KF è al comando Karol Basz Tony (Kart-Vortex-Dunlop), che però sente molto bene alle sue spalle la rimonta dell’indiano Jehan Daruvala (FA Kart-Vortex-Dunlop), brillante vincitore la scorsa settimana nella gara pavese. Anche in KF i distacchi molto contenuti in classifica lasciano aperte tutte le possibilità, solo considerando che i 120 punti sommati finora da Basz sono pari a quelli da assegnare a chi riuscirà a vincere, domenica prossima, Prefinale e Finale. Perciò, tra i primi avversari di  Basz e Daruvala in una corsa alla vittoria così imprevedibile, bisogna citare il danese Nicklas Nielsen (Kosmic-Vortex-Dunlop) e l’inglese Tom Joyner (Zanardi-Parilla-Dunlop), più vicini inseguitori dei due in classifica. Uguali possibilità di vittoria  sono  nelle  mani  del francese Gabriel Aubry (FA Kart-Vortex-Dunlop), del bresciano Alessio Lorandi (Tony Kart-TM-Dunlop), del britannico Callum Ilott (Zanardi-Parilla-Dunlop), del russo Nikita Mazepin (Tony Kart-Vortex-Dunlop) e del londinese Lando Norris (FA Kart-Vortex-Dunlop), tutti a seguire, incolonnati in una classifica molto compatta.

Baiz di stretta misura in KF Junior. Il guizzo inarrestabile di Mauricio Baiz (Exprit-Vortex-Vega), nella gara di una settimana fa, ha lanciato il pilota venezuelano al comando della KF Junior, per appena 4 punti sull’inglese Daniel Ticktum (Zanardi-Parilla-Vega). Il rush finale non potrebbe essere più aperto anche in questa categoria, essendo vicinissimo pure il bresciano Leonardo Lorandi (Tony Kart-TM-Vega), staccato di soli 13 punti, così come a ridosso dei primi sono il tedesco Mick Junior (Tony Kart-Vortex-Vega) e l’americano Logan Sargeant (FA Kart-Vortex-Vega), seguiti dal padovano Davide Lombardo (Exprit-Vortex-Vega), dall’inglese Enaam Ahmed (FA Kart-Vortex-Vega) e dal russo Matvey Maslov (Tony Kart-Vortex-Vega). La classifica parla chiaro, evidenziando come in KFJ tutti i piloti siano in grado di puntare alla vittoria finale.

Mizevych in cattedra nella 60 Mini. Quanto la situazione sia frizzante, in una 60 Mini dai continui capovolgimenti in classifica, lo testimonia l’ultima gara a Castelletto, dalla quale il malese Abdul Gafar Muizz (Hero-LKE-Vega) è emerso dalla bagarre che ha estromesso dalla vittoria il canadese Antonio Serravalle (Tony Kart-LKE-Vega) e il barese Nicola Abrusci (Tony Kart-LKE-Vega). A sorpresa, in testa alla classifica è salito il rumeno Mikar Mizevych (Tony Kart-LKE-Vega), pur con un vantaggio di soli 13 punti su Abrusci, seguito da Abdul Gafar. A breve distacco è il polacco Maciej Szyszko (Tony Kart-LKE-Vega), seguito da Serravalle, dal norvegese Dennis Hauger (Hero-LKE), dal modenese Christian Cobellini (Top Kart-Parilla-Vega) e dallo spagnolo David Vidales (FA Kart-LKE-Vega).

WSK in video. Rai Sport 2 ha in programma il 30 aprile la differita delle Finali, che seguirà la diretta web di domenica 27 su wsk.it. Da non perdere anche l’approfondimento di WSK TV Magazine, che sempre da Rai Sport 2 andrà in onda venerdì 2 maggio.

 

Altri articoli...

Pagina 1 di 7

In alto

WEB TV

Guarda i video live di automotornews.it su livestream.com
Add to Technorati Favorites http://www.wikio.it/ BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Aggregatore notizie RSS TopOfBlogs PaginaInizio.com Top Sport Sites Automotornews.it

Promuovi anche tu la tua Pagina

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

SE VUOI RICEVERE LE NOTIZIE DI AUTOMOTORNEWS.IT NELLA TUA MAIL COMPILA IL FORM SOTTOSTANTE










Tot. visite contenuti : 6556043
In alto

Page loaded in: 0,010 sec.