5° Rally Lana Storico: verifiche terminate

In Auto storiche, Automobilismo, Classifiche, Iscritti, News, Rally

5° Rally Lana Storico: verifiche terminate

Saranno 142 gli equipaggi che lasceranno la pedana di partenza al centro commerciale “Gli Orsi” a partire dalle ore 9.00 di sabato mattina.

Biella, 19 giugno 2015 – Si sono da poco ultimate le operazioni di verifica, superate da centoquarantadue equipaggi così suddivisi: novantuno per il rally storico comprese le A112 Abarth del Trofeo e le autoclassiche del periodo J2; quarantatre in gara con la regolarità sport e ottodella categoria non competitiva “all stars”.

Difficile azzardare un pronostico a poche ore dal via della gara: a giocarsi la vittoria assoluta sono davvero un buon numero di piloti, e anche i numerosi Trofei per i quali il Lana è valevole, promettono delle interessanti sfide. Qualche incognita per le previsioni meteo ma a quanto pare dovrebbe esser garantito il fondo asciutto per tutta la durata della gara.

a le curiosità proposte dalla manifestazione, anche quelle suggerite dalla presenza di due conduttori che il Rally Lana lo vinsero anche nelle edizioni “moderne”: Sandro Brusati, oggi iscritto con una Lancia Fulvia HF 1.6 col numero 54, vinse le edizioni 1974-75 e 76 come navigatore al fianco di Gianni Besozzi, mentre Federico Ormezzano, che il “Lana” lo vinse nel 1978 e nel 1985 è anche l’unico conduttore ad aver vinto sia il rally moderno, quanto lo storico, avendo inaugurato l’albo d’oro di quest’ultima disciplina nel 2011.

Oltre alla validità per il CIR Autostoriche, il 5° Rally Storico sarà valevole per il Trofeo A112 Abarth, per la Michelin Historic Cup, Memory Nino Fornaca, Campionato Piemonte e Valle d’Aosta Rally Storici; saranno inoltre previsti numerosi premi speciali a partire dal Trofeo Città di Biella, il Trofeo BMT Scuderia Biellese, il Memorial Meme Gubernati ed il Memorial Maglioli, quest’ultimo da assegnare tra i partecipanti con le vetture della categoria “Autoclassiche”, quelle del periodo J2 ammesse in coda alla gara. La gara di regolarità sport avrà invece validità per il Trofeo Tre Regioni, unica Serie ufficiale dedicata alla specialità.

Il programma di domani, sabato 20 giugno, prevede i tre passaggi sulla “Baltigati” lunga 13,58 chilometri, e due sulla “Romanina” di 9,10 chilometri, inframezzate da due riordini in località Chiavazza; partenza dal centro commerciale “Gli Orsi” alle ore 9.00 ed arrivo alle 18.14.

You may also read!

Rally della Valle d’Aosta 2024 Le Ns Foto

Rally della Valle d’Aosta 2024 Le Ns Foto Borzini

Read More...

Gino vince rally storico delle Valli Cuneesi

Gino vince rally storico delle Valli Cuneesi Saluzzo 18 maggio 2024 - L'imprenditore Alessandro Gino di nuovo re del

Read More...

VERSTAPPEN FIRMA LA POLE

VERSTAPPEN FIRMA LA POLE BOOM DI PUBBLICO A IMOLA STICCHI DAMIANI: “QUESTA GARA STA CRESCENDO ANNO DOPO ANNO” BAGNO

Read More...

Mobile Sliding Menu