Italia, UK e Brasile, inizia il 2023 dello Scorpione in Formula 4

In Automobilismo, Formula 4, News

Italia, UK e Brasile, inizia il 2023 dello Scorpione in Formula 4

  • Numeri record per la decima stagione dell’Italian F4 Championship che scatta ad Imola.
  • Per il secondo anno i motori Abarth accompagneranno la serie UK al via a Donington.   
  • Sul tracciato di Interlagos, la seconda stagione della serie brasiliana

Si apre con un triplo appuntamento la stagione dello Scorpione in Formula 4. Al via, nello stesso fine settimana, tre serie internazionali che portano Abarth al fianco dei giovani talenti del futuro in Italia, UK e Brasile, in attesa del via della serie spagnola che scatterà il prossimo 7 maggio.

A Imola scatterà la decima stagione dell’Italian F4 Championship con, ancora una volta, numeri da record attorno alle 40 vetture in pista già dal primo appuntamento stagionale. Da sempre al fianco della serie tricolore promossa da ACI Sport, i motori Abarth hanno visto scendere in pista, nella serie italiana, i talenti che oggi sono campioni in Formula 1: da Lando Norris a Zhou Guanyu passando per Lance Stroll. Tra conferme e novità la Formula 4 italiana resta la serie di riferimento nel panorama internazionale e, dopo l’esordio di Imola continuerà la propria stagione del decennale sui circuiti di Misano, Spa-Francorchamps, Monza, Paul Ricard, Mugello e Vallelunga.

Grande attesa anche per il via della nona stagione della F4 British Championship sul circuito di Donington. Dopo la vittoria di Alex Dunne, al primo anno in cui la serie britannica è stata spinta dal propulsore Abarth T-Jet 1.4 da 180Cv, saranno 20 i piloti che proveranno a succedere all’irlandese nelle 30 gare divise su 10 appuntamenti sui tracciati di Donington, Brands Hatch, Snetterton, Thruxton, Oulton Park, Silverstone, Croft, Knockhill, per tornare a fine stagione sui circuiti di Donington e Brands Hatch.

Seconda edizione, invece, per la F4 Brazilian Championship che, nel 2023 avrà il privilegio di affiancare il Gran Premio di Formula 1 il prossimo 5 novembre a San Paolo. Proprio il circuito di Interlagos ospiterà i primi due round, prima degli appuntamenti di Velocittà e Goiania ad agosto. Finale di stagione a novembre con il terzo appuntamento di Interlagos e il gran finale a Brasilia.

Scatterà, invece, a maggio la F4 Spanish Championship dal circuito di Spa-Francorchamps. Tra i piloti più attesi della serie iberica c’è Fernando Barrichello, figlio dell’ex F1 Rubens, che ha dimostrato lo scorso anno nella serie brasiliana di potersela giocare con i migliori. Anche nel 2023 la serie spagnola vedrà al via più di 30 Tatuus F4 T-021 spinte dal motore Abarth.

 

Torino, 21 Aprile 2023

You may also read!

Quinto posto per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team

Quinto posto per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team nella sprint race del #CatalanGP. Vittoria sfumata per Bagnaia all’ultimo

Read More...

Di Simone Faggioli il miglior tempo nelle prove della Verzegnis-Sella Chianzutan

Di Simone Faggioli il miglior tempo nelle prove della Verzegnis-Sella Chianzutan Con il crono di 2’43’’46 il tredici volte campione europeo

Read More...

Presentato il 12° Valsugana Historic Rally

Presentato il 12° Valsugana Historic Rally Foto di Gianni Abolis Alla presenza di autorità e media Manghen Team e Team Bassano

Read More...

Mobile Sliding Menu