​Grande festa a Vicenza per le premiazioni del Memory Fornaca

In Auto storiche, Automobilismo, News, Rally

Grande festa a Vicenza per le premiazioni del Memory Fornaca

 

Il palco dello stand di ACI Vicenza ha visto sfilare in passerella i tanti conduttori premiati per i risultati ottenuti nella scorsa edizione del trofeo promosso ed organizzato dagli “Amici di Nino”. A Luca Delle Coste il prestigioso orologio Paul Picot, premio per il vincitore assoluto 2022.

Si riparte con la 12^ edizione il 3 e 4 marzo ad Arezzo

 

Chieri, 7 febbraio 2023 – Si sono tenute sabato scorso 4 febbraio, le premiazioni dell’edizione 2022 del Memory Fornaca ospitate nel corso della mostra Rally Meeting, nello stand dell’Automobile Club Vicenza. Per il trofeo organizzato dagli “Amici di Nino” è stata la prima volta in cui la cerimonia delle premiazioni si è svolta nel corso di un’importante rassegna come quella che ha tenuto banco nello scorso fine settimana alla Fiera di Vicenza, dove l’associazione torinese ha presenziato con uno stand ben fornito sotto l’aspetto eno-gastronomico, che è visitato da molti appassionati durante la “tre giorni” vicentina.

Alle 16 del secondo giorno della kermesse dedicata al mondo dei rallies e dell’automobilismo, la cerimonia si è aperta con l’introduzione a riepilogare l’andamento dell’edizione 2022 ed il ringraziamento agli organizzatori delle gare a calendario, seguita dall’anteprima della nuova che si caratterizza, principalmente con la novità del calendario, che passa da sette a nove gare nell’arco temporale che va dall’inizio di marzo alla fine di novembre.

L’EDIZIONE 2023 – Nuovamente al Rally delle Vallate Aretine il compito di dare il via alla Serie, il cui secondo appuntamento sarà in occasione del Valsugana Historic Rally a Borgo Valsugana (TN); si prosegue con il Campagnolo d’inizio giugno ad Isola Vicentina (VI), mese che propone anche il Lana Storico, come sempre a Biella. A fine luglio la prima delle new entry con il Rally Storico delle Valli Cuneesi a Saluzzo (CN) seguito ai primi di settembre dalla seconda novità che porta il nome del Grappolo Storico, in programma a San Damiano d’Asti, tallonato dal classico appuntamento di fine estate al Rallye Elba Storico. Decisivo ancora una volta il mese di novembre col Giro dei Monti Savonesi di Albenga e il gran finale a Riva di Chieri per La Grande Corsa, alla quale è stato assegnato il coefficiente 2. Sei i risultati utili che ciascun conduttore potrà conteggiare, come previsto dal regolamento che è in fase di approvazione, ed è stata aggiunta una nuova classifica che contemplerà tutte le vetture Opel dei conduttori iscritti al Memory.

Le iscrizioni si potranno effettuare utilizzando il modulo che verrà caricato nel sito, oppure rivolgendosi direttamente all’oramai celebre gazebo dove gli Amici di Nino incontrano durante le verifiche di ogni gara a calendario, amici e concorrenti. Confermato anche il ricco montepremi grazie al supporto delle aziende che sostengono l’iniziativa.

LA PREMIAZIONE A RALLY MEETING – Da sempre contraddistinto da un montepremi di assoluto pregio, il Memory Fornaca 2022 è riuscito a superarsi grazie al “plus” delle sette iscrizioni messe in palio, in aggiunta alle prestigiose coppe e ai premi in natura per i primi tre classificati, con l’orologio Paul Picot offerto da Ciaudano Gioiellieri che farà sfoggio al polso di Luca Delle Coste il quale, assieme a Franca Regis Milano si è anche aggiudicato l’iscrizione a La Grande Corsa 2023 per la vittoria nella classe “1600”; a ritirare i premi per il conduttore della Fiat Ritmo 75, assente per impegni professionali, hanno provveduto la mamma assieme alla navigatrice. A Luca Prina Mello e Simone Bottega – secondi assoluti – sono andati i sedili da competizione forniti da Atech Racing, oltre all’iscrizione al Giro dei Monti Savonesi per aver primeggiato nella “2000” mentre ad Angelo Lombardo e Roberto Consiglio, assieme alle tute Atech Racing per il terzo posto assoluto è stata sorteggiata l’iscrizione al Valsugana Rally in quanto vincitori della “oltre 2000”.

La prima mano fortunata nello scegliere la busta con l’iscrizione è stata però quella di Oddino Ricca, navigatore di Mario Cravero vincitore della classe “1150”, il quale ha “pescato” il Rallye Elba Storico; Massimo Giuliani e Claudia Sora quella per il Vallate Aretine e Antonio Parisi con Giuseppe D’Angelo nella busta hanno letto: Rally Lana Storico. La settima iscrizione, al Rally Campagnolo, ha premiato il conduttore svizzero Marco Manetti per la sua fedeltà al Memory Fornaca.

Conclusa la nutrita consegna dei premi ai tanti conduttori giunti da ogni parte d’Italia, un doveroso brindisi seguito al taglio della torta ha concluso una riuscita festa delle premiazioni.

 

Il calendario del Memory Fornaca 2023. 3-4 marzo: Rally Vallate Aretine; 28-29 aprile Valsugana Rally; 2-3 giugno: Rally Campagnolo; 23-24 giugno: Rally Lana Storico; 29-30 luglio: Rally Valli Cuneesi; 8-9 settembre: Rally Storico Il Grappolo; 14-16 settembre: Rallye Elba Storico; 4-5 novembre: Giro Monti Savonesi; 24-25 novembre La Grande Corsa (coeff. 2).

You may also read!

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE Foto di Amicorally Una gara a senso unico, per il driver

Read More...

16° Rally Della Valle D’Intelvi: SPATARO E PIRAS CHIUDONO IN TESTA LA PRIMA GIORNATA

ANDREA SPATARO E OMAR PIRAS CHIUDONO IN TESTA LA PRIMA GIORNATA L’equipaggio della Movisport a bordo della Volkswagen Polo R5

Read More...

Rally della Valle d’Aosta 2024 Le Ns Foto

Rally della Valle d’Aosta 2024 Le Ns Foto Borzini

Read More...

Mobile Sliding Menu