Il Valmessa Graffiti si fa in quattro, grazie alla presenza di Miki Biasion

In Auto storiche, Automobilismo, News, Raduni

Il Valmessa Graffiti si fa in quattro, grazie alla presenza di Miki Biasion

Saranno infatti quattro gli eventi riconducibili al Valmessa Graffiti, con l’esclusiva partecipazione del due volte campione del mondo di rally, per una due giorni indimenticabile programmata per il 6 e 7 giugno prossimi.

Prima di elencare i momenti culminanti del week end motoristico, occorre evidenziare che da quest’anno il Graffiti assume la denominazione di “Memorial Henri Toivonen”, diretta conseguenza dell’entusiastica partecipazione del fratello Harri all’edizione 2014, ovviamente confermata anche per quest’anno.

Il Valmessa Graffiti si fa in quattro, grazie alla presenza di Miki Biasion
Il Valmessa Graffiti si fa in quattro, grazie alla presenza di Miki Biasion
Il Valmessa Graffiti si fa in quattro, grazie alla presenza di Miki Biasion
Il Valmessa Graffiti si fa in quattro, grazie alla presenza di Miki Biasion
Il Valmessa Graffiti si fa in quattro, grazie alla presenza di Miki Biasion
Il Valmessa Graffiti si fa in quattro, grazie alla presenza di Miki Biasion
Il Valmessa Graffiti si fa in quattro, grazie alla presenza di Miki Biasion
Il Valmessa Graffiti si fa in quattro, grazie alla presenza di Miki Biasion

Sabato 6 giugno alle ore 13.30 presso il locale M** Bun di Rivoli in corso Susa 22 dalle ore 13.30 alle ore 15.30 Miki Biasion, Harri Toivonen saranno a disposizione per firmare gli autografi ed incontrare gli amici di sempre della grande famiglia FIAT LANCIA ma soprattutto ABARTH.

Sabato 6 giugno alle ore 20 presso il ristorante La Giaconera di Villar Focchiardo, sarà possibile vivere un momento conviviale di altissima qualità, in compagnia di affermati campioni dell’automobilismo (oltre a Biasion e Toivonen sarà presente Andrea Dallavilla) e dello sci (Pierino Gros, Daniela Ceccarelli, Francesca e Matteo Marsaglia), abilmente coinvolti dalla presentatrice televisiva Claudia Peroni. L’ingresso non sarà consentito solo agli iscritti del Valmessa, ma sarà libero a tutti, previa prenotazione.

Il cuore della due giorni sarà, ovviamente, la sesta edizione del Valmessa Graffiti in programma domenica 7 , con partenza ed arrivo a Villar Dora, l’ultimo paese della Valmessa ad ospitare l’evento, quest’anno inserito nel contesto della settimana di manifestazioni dedicate alla “Ciliegiata”.

La formula vincente di “raduno dinamico” riservato ad auto storiche e moderne di interesse collezionistico e sportivo, consentirà ai partecipanti di percorrere circa 100 km di strade impegnative e panoramiche, con un percorso inedito che delizierà anche il pubblico presente, grazie al transito di vetture che hanno fatto la storia dell’automobilismo sportivo.

Non si tratta assolutamente di una gara di velocità o regolarità, ma di un raduno con inserite alcune prove di abilità e precisione di guida su strade ed aree chiuse al traffico, che consente ai felici possessori di magnifiche vetture di utilizzarle al meglio mettendo altresì in gioco le proprie abilità di guida.

Il tracciato da seguire su apposito road book impegnerà vetture ed equipaggi con due prove di rispetto del tempo imposto su strade chiuse al traffico, altre due prove di abilità di guida in mezzo ad ostacoli artificiali ed alcuni controlli di passaggio dislocati lungo il tracciato. Non solo agonismo, ma soprattutto voglia di stare insieme e godere delle bellezze paesaggistiche, storiche ed architettoniche della Bassa Valle di Susa e della Val Sangone, con momenti di aggregazione e socializzazione in occasione della sosta di ristoro presso una location di prestigio, qual è certamente la Giaconera di Villarfocchiardo.

La manifestazione si svolgerà sotto l’egida dello CSEN, Centro Sportivo Educativo Nazionale, e si avvarrà nuovamente del patrocinio della Regione Piemonte e della Città Metropolitana Torino, nonché della fattiva collaborazione delle Amministrazioni Comunali interessate, prime fra tutte di Villar Dora e dei prestigiosi sponsor che consentiranno di formare il ricco montepremi distribuito ad estrazione a fine giornata.

A conclusione della giornata, presso il ristorante Nonsolovino di Almese, un momento di commiato fra gli equipaggi, i piloti, gli organizzatori ed il pubblico, a completamento di una manifestazione che in pochissimi anni è riuscita a conquistare il pubblico, non solo degli addetti ai lavori.

Maggiori dettagli sull’evento, nonché tutta la modulistica e le modalità di iscrizione, sono disponibili sul sito www.policesport.it

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu