Caffoni, Bocchio, Crugnola, Hotz, al Rally Valli Ossolane. 116 equipaggi al via.

In Automobilismo, Classifiche, Iscritti, News, Rally

Caffoni, Bocchio, Crugnola, Hotz, al Rally Valli Ossolane. 116 equipaggi al via.

Elenco iscritti  cliccando qui 

Classifiche in tempo reale cliccando qui

MALESCO (VB). Grande fermento per il 53° Rally delle Valli Ossolane in programma questo fine settimana: 10 e 11 giugno, valido per il Campionato Regionale Piemonte e Valle d’Aosta e per il Rally Piston Cup,
A confermare l’interesse verso la competizione, la presenza di ben 116 equipaggi. Una presenza numerosa, ma anche di qualità. Ben 15 vetture di classe R5 ovvero la classe regina delle vetture più performanti, ed ancora 5 Super 2000, 8 Super 1600, 8 di classe R3 e 8 di R2B.

Ad aprire la sfilata di partenza, sabato alle 15,45 in piazza a Malesco nel cuore della Valle Vigezzo, sarà la Ford Fiesta R5 degli ossolani Marco Laurini e Clarissa Chiacchella. A seguire la Ford Fiesta R5 del grande favorito il domese Davide Caffoni con Mauro Grossi già tre volte vincitore della gara che però quest’anno ritroverà il rivale di sempre il biellese Alex Bocchio che torna alle corse dopo tre anni di pausa. Il biellese che vanta anche lui tre vittorie in questa gara, sarà al volante di una Skoda Fabia R5 insieme a Corrado Mancini. Dopo aver citato coloro che hanno già firmato l’albo d’oro, seguono altrettanti favoriti, iniziando dal varesino Andrea Crugnola con Fulvio Solari sulla Ford Fiesta R5, recente vincitore del Rally dei Laghi di Varese e con esperienza nel mondiale. Con le Skoda Fabia R5 vi saranno inoltre lo svizzero Gregoire Hotz e i fratelli ossolani Fabrizio e Massimo Margaroli. A completare la pattuglia delle Ford Fiesta R5 saranno Silvano Patera, Andrea Giudici, Simone Fornara, Fabrizio Ceriali e Paolo Barbieri, oltre alla Citroen DS3 del lombardo Antonio Rigamonti. Attese alla prova anche le Super 2000 con l’ucraino Oleksii Tamrazov, e Massimo Lombardi, Lele Bestetti, Barsanofio Re e Paolo Barbieri.

La gara organizzata dalla P.S.A di Paolo Fortunati, col patrocinio dell’ Unione Montana della Valle Vigezzo, avrà il suo fulcro organizzativo nel cuore della Valle Vigezzo a Malesco, sede di partenza e arrivo e dove saranno ubicate Direzione Gara, servizio Cronometraggio e sala Stampa, oltre alle verifiche tecniche e sportive di sabato mattina.

Si correrà su un percorso di 482 km. complessivi dei quali un’ottantina relativi alle 10 prove speciali. Quattro prove sabato e altre sei domenica. Aprirà la gara la prova #JB 17 di 4.85 km, alle 16,03 a Zornasco in onore di Jules Bianchi, pilota francese di F1 di origini vigezzine morto a causa dell’incidente nel GP del Giappone 2014. Si passa alla seconda prova speciale a Fomarco alle 16,57 di 3,80 km. dove attraverso una giuria qualificata, VCO Rally assegnerà l’ambito premio “Fumarc da Travers” al passaggio più spettacolare. Si riprende con un secondo passaggio sulle prime due prove: Zornasco alle 18,48, poi Fomarco alle 19,42 per concludere a Malesco la prima giornata. Dopo la sosta notturna si riparte domenica alle 8,01′ e alle 9.15 il via alla terza prova quella di Crodo di km. 9,50 in direzione di Mozzio. Si scenderà poi nel verbano e alle 10.48 vi sarà la prova di Aurano di 12.08 km. A concludere il primo giro sarà la prova della Cannobina di 12,45 Km alle 12.20. Essendo in corso le elezioni comunali nel comune di Gurro, al fine di non intralciare ed anzi agevolare le regolari operazioni di voto, la partenza della prova della Cannobina è stata spostata più avanti dopo il Bivio Gurro e posizionato il fine prova nel territorio del Comune di Malesco.
Breve Sosta di riordino e parco assistenza alla pineta di Malesco. Al pomeriggio si riparte con la sesta prova di km. 2,85 a Trontano alle 14.25. Seguiranno poi il secondo passaggio di Aurano alle 15.35 e della Cannobina alle 17,07, poi via verso l’arrivo finale a Malesco dopo le 17,30.

You may also read!

Toyota Gazoo Racing Italy alla chiamata del Rally Due Valli

Toyota Gazoo Racing Italy alla chiamata del Rally Due Valli: tredici, le vetture al “via” del secondo round della GR

Read More...

ITALIAN BAJA 2024 RAGGIUNTA QUOTA 70

ITALIAN BAJA 2024 RAGGIUNTA QUOTA 70 Sfide incrociate fra Campionato Italiano, Ungherese e Coppa Europa Fia foto V. Da Parè/ M.Zuin Pordenone, 25

Read More...

LA SPORT FOREVER AL RALLY DI CASTIGLIONE

LA SPORT FOREVER AL RALLY DI CASTIGLIONE OCCHI PUNTATI SUL VALDOSTANO PORLIOD WILLIAM VALETTI E CLAUDIO PROVERA “E’ LA GARA DI

Read More...

Mobile Sliding Menu