CANELLA, BOCCHIO E RIEDMANN CHIUDONO SUL PODIO LA PRIMA PARTE DEL 44°RALLY VALLI OSSOLANE. UZZENI SI RITIRA(MOTORE).

In Rally

44°Rally Valli Ossolane

CANELLA, BOCCHIO E RIEDMANN CHIUDONO SUL PODIO LA PRIMA PARTE DEL 44°
RALLY VALLI OSSOLANE. UZZENI SI RITIRA(MOTORE).

STRESA Il biellese Alessandro Bocchio vince la prima prova di Aurano su
Renault Clio Super1600-Top Rally. Il pavese Massimo Canella trionfa nella
seconda speciale Panoramica-Stresa su Peugeot 207 Super 2000 del team Balbosca e
conclude al comando la prima parte del 44° Rally Valli Ossolane. I primi due
equipaggi sono divisi da solo 1” . Al terzo posto assoluto concludono la prima
tappa l’ossolano Davide Riedmann su Clio Super1600-Balbosca, che precede di 11”
Andrea Giudici su identica vettura. Quinta piazza per lo sfortunato Lele
Graffieti che nel finale della Panoramica ha rotto un supporto motore della sua
Opel Corsa Super1600 e domani cercherà di proseguire.

Sfortuna nera per l’otto

volte vincitore del Valli Ossolane, Franco Uzzeni fermo dopo pochi km.: sulla
ps.1 Aurano la 207 Super 2000 rompe una cinghia. Al recente rally dei Laghi di
Varese l’imprenditore di origini novaresi percorse due prove, stavolta 3 km.
Fabrizio Margaroli (207 Super 2000-Novara Corse 2000) ha il passo giusto per
salire sul podio ed impressionare: ma si emoziona e sbaglia due volte. Al
debutto con la Super 2000 4×4 sulla Aurano spegne il motore in un tornante
ottenendo il 6° assoluto; sulla ps.2 Panoramica ottiene il 2° tempo assoluto ma
viene penalizzato di 10” per partenza anticipata. A fine tappa Margaroli chiude
all’8° posto, alle spalle di Tiziano Borsa (6°) e Gualtiero Pastore (7°),
entrambi su 207 Super 2000. Ottimo il nono posto conseguito dai fratelli Luciano
e Fabio Ciamparini e il decimo di Matteo Beltrami con Massimo Rabaglietti sulla
grintosa ma datata Clio Williams FA7 del team Autoren. Il pilota ossolano con il
n.42 è stato rallentato dalle bandiere gialle sventolate in seguito all’uscita
del n.37 sulla ps.1 Aurano.

Due le
interruzioni: sulla
ps.1 Aurano il capotamento del n.33 (Bolla-Fratini) non crea problemi, mentre
l’incidente del n.37 (Caretti-Agrati, senza conseguenze per l’equipaggio)
rallenta e blocca la prova dopo il n.47 (Morellini-Iossi). Assegnato il tempo
imposto forfettario, con riferimento della seconda
prova.

La
ps.2 Panoramica-Stresa
viene sospesa per dieci minuti dalla direzione gara e subito dopo
ripresa regolarmente e conclusa da tutti i concorrenti in gara per permettere ad
un’ambulanza di servizio di intervenire nel soccorso di un giovane spettatore
caduto da un muretto (frattura del polso).

Primo di categoria R3 è l’equipaggio Schiavo-Bozzola (Clio RS), primo
di K10 Mazzetti-Landolina (Citroen Saxo), al comando della classe N4 il
carabiniere Franco Superina (Subaru Impreza
Sti).

Con uno
stupendo scenario di pubblico, l’evento ossolano organizzato per la sesta volta
consecutiva dalla P.S.A. è scattato alle ore 16.30 da una gremitissima piazza
Imbarcadero a Stresa, con il ruolo di mossieri svolto dal sindaco Canio Di
Millia, dall’assessore Carlo Falciola e dal presidente dell’Aci VCO, Donato
Cataldo.

Domani la gara riprenderà alle ore 8 da Stresa. Il rally si dirigerà
verso il parco assistenza di Vogogna, ospitato dall’azienda Beltrami Felice srl
specializzata nella produzione di scocche e caldaie di macchine da
caffé.

CLASSIFICA DOPO LA PRIMA TAPPA DEL 44° RALLY VALLI
OSSOLANE:

1.Canella-Gria (Peugeot 207 S2000) in 15’52”4; 2.Bocchio-Mancini
(Renault Clio S1600) a 1”0; 3.Riedmann-Pedrazzoli (Renault Clio S1600) a 3”4;
4.Giudici-Fatichi (Renault Clio S1600) a 14”4; 5.Graffieti-Boero (Opel Corsa
S1600) a 16”1; 6.Borsa-Berra (207 Super2000) a 17”0; 7.Pastore-Tarrano (207
Super200) a 21”8; 8.Margaroli-Conti (207 Super 2007) a 23”5;
9.Ciamparini-Ciamparini (Renault Clio S1600) a 25”3; 10.Beltrami-Rabaglietti
(Clio Williams cl. FA7) a 30″7.

You may also read!

Il Pirata Jack ed il Team Gealife Motorsport all’ AMTS Torino

Il Pirata Jack ed il Team Gealife Motorsport all’ AMTS Torino Torino 15/04/2024 Il  Team Gealife Motorsport, su invito del nostro partner e sponsor GARAGE

Read More...

MAROIL-BARDAHL ITALIA ALLA 38ª BIKER FEST INTERNATIONAL

MAROIL-BARDAHL ITALIA ALLA 38ª BIKER FEST INTERNATIONAL Dal 9 al 12 maggio 2024, a Lignano Sabbiadoro (Udine), Maroil-Bardahl Italia

Read More...

Totó Arresta conquista il 17° Slalom Città di Valderice – Sant’Andrea di Bonagia

Totó Arresta conquista il 17° Slalom Città di Valderice - Sant’Andrea di Bonagia Valderice, 15 aprile 2024 - Totó Arresta,

Read More...

Mobile Sliding Menu