Rally città di Torino 2022 SUPERATA QUOTA 100

In Auto storiche, Automobilismo, News, Rally, Regolarità

Rally città di Torino 2022 SUPERATA QUOTA 100 ISCRITTI IN POCHI GIORNI

SI PREANNUNCIA UNA GRANDE SFIDA PER IL PENULTIMO APPUNTAMENTO DEL CRZ

In gara le vetture Moderne, le Storiche e la Regolarità Sport

 Givoletto sede logistica della gara. Pianezza ospiterà l’Arrivo e la Premiazione

A pochi giorni dal via delle iscrizioni i numeri parlano chiaro: si è superata quota 100 iscrizioni. Quantità e qualità vanno a braccetto per una gara che da sempre suscita grande attesa.

Ancora ovviamente presto per svelare i protagonisti, ma dalla sede della RT Motorevent assicurano di aver già ricevuto adesioni molto “importanti” sia sotto il profilo numerico che nella qualità. Del resto il Rally Città di Torino anche in questa stagione assume un ruolo determinate per assegnare gli ultimi pass verso la finale della Coppa di Zona Aci Sport che se da una parte vede il valdostano Elwis Chentre tra i favoriti per la riconferma nel ruolo di campione, il recente Rally di Biella ha rilanciato le ambizioni di Corrado Pinzano, i quali molto probabilmente si sono dati appuntamento sulle strade torinesi, penultimo appuntamento della Coppa di Zona, per giocarsi le ultime chance per un posto di primo piano nel panorama sportivo tricolore.

Non saranno ovviamente gli unici ad ambire all’opportunità di firmare l’albo d’oro di questa competizione. Si parla infatti di un parterre di primo piano del quale fanno parte anche alcuni equipaggi stranieri già protagonisti sulle nostre strade. Il Rally Città di Torino riscopre anche quest’anno il gusto retrò della competizione storica anch’essa inserita nel calendario del Trofeo di Zona alla quale viene affiancata la Regolarità Sport.

Fisionomia rinnovata anche per il quartier generale ospitato nella città di Givoletto dove si svolgeranno le verifiche ante gara, i parchi assistenza e nella serata di venerdì 9 Settembre l’ormai classica sfilata di presentazione di tutti gli equipaggi. Fra le iniziative a contorno della competizione ritorna il memorial Tullio “Tutor” che premierà l’equipaggio capace di far segnare il miglior tempo nei due passaggi sulla prova speciale del Col del Lys.

Confermata anche la coppa dedicata ai migliori tre equipaggi Valdostani classificati. Novità anche nel percorso che presenta ovviamente il tratto del “Lys” che in questa edizione tornerà ad essere percorso con partenza da Rubiana (bivio Favella) e lo stop a Viù (bivio Richiaglio). Ma la vera novità sul road book del 37° Città di Torino è la prova “Colle della Dieta” con lo start da Viù e l’arrivo dopo km 7.50 sul Colle della Dieta.

Modificata anche la prova di Monastero, presentata nella versione lunga da 14 chilometri con il via dal ponte di Monastero e lo stop nei pressi di Pessinetto. Come detto i parchi assistenza verranno allestiti a Givoletto, per le moderne nella zona industriale, mentre per le storiche in centro paese. Pianezza ospiterà invece l’arrivo e la premiazione nell’elegante cornice di Villa Leumann alle ore 19.31 di Sabato 10 Settembre. Le iscrizioni chiuderanno mercoledì 31 Agosto.

Tutte le news su www.rtmotorevent.it

You may also read!

Miller domina il GP del Giappone

Jack Miller domina il GP del Giappone a Motegi e conquista la sua prima vittoria stagionale. Pecco Bagnaia cade

Read More...

Iscritti Rally Trofeo delle Merende

130 VETTURE AL VIA DEL RALLY “TROFEO DELLE MERENDE” 2022 COPPA ROBERTO BOTTA La gara che si corre il 1°

Read More...

Superbike a Barcellona vince Bautista

Strepitosa doppietta in Gara2 a Barcellona. Vince Bautista che completa il weekend perfetto. Per Rinaldi un fantastico secondo posto. Una

Read More...

Mobile Sliding Menu