SI ALZA IL SIPARIO SUL MOTOR SHOW!

In Accessori auto, Accessori competizione, Auto storiche, Automobilismo, Calendario gare automobilismo, Campionato Italiano Fia Gt Open, Classifiche, Cronaca competizioni, DRIFTING, Energie Alternative, ETCC, Formula 1, Formula 2, Formula 3, Formula 4, Formula Challenge, Formula E, Fuoristrada, Iscritti, Karting, News, News, Prodotto, Prodotto, Video, WEC, WTCC

Da domani 3 dicembre a BolognaFiere al via la dieci giorni dedicata al mondo dei motori.
Eleonora Pedron è la madrina del Motor Show 2016

brembo-motor-show-2016-9Riflettori puntati sul nuovo Motor Show che, domani 3 dicembre, aprirà le proprie porte al grande pubblico degli appassionati di motori. Alla presenza delle autorità, il taglio del nastro inaugurale dell’edizione 2016 è per le ore 12.30 all’interno del quadriportico.

Ad aprire il week end inaugurale, ci saranno due convegni dedicati al settore, del ciclo “Motor Show Incontra” nell’area dedicata Motor Show Area Conference 1 – Subito. Il primo, dal titolo “Il mercato che verrà e i suoi protagonisti” (ore 10.00 – 12.00) è dedicato al mercato dell’auto di oggi e del futuro in termini di impatto ambientale e sicurezza e connettività per una vettura sempre più “autonoma” e per parlare di nuove forme di mobilità condivisa.

Nel pomeriggio, l’appuntamento è con l’“Innovazione dalla pista alla strada”, dalle ore 15.00 alle ore 17.00, che vedrà tra i relatori

dr-motorshow-2016-4Da non perdere domani l’arrivo in fiera della madrina dell’evento, l’affascinante Eleonora Pedron, special guest e ospite fissa della trasmissione “Quelli che il calcio” su Rai 2. La bella Eleonora ne ha fatta di strada da quando vinse Miss Italia, lavorando in televisione sia come inviata che come attrice di fiction.

Sarà un week end che gli amanti del motorsport dovranno segnare in agenda. Grane attesa in pista per le Formula 1 Storiche, due Ferrari, la 312 B3 del 1973 ex Jacky Icks – Arturio Merzario e la Ferrari 312 T 1975 ex Lauda e Regazzoni, che si esibiranno nell’area 48 – Motul Arena.

stand-tazzari-motor-show-2016-10Ci saranno anche l’italiana Tecno F1 123/3 ex Nanni Galli – Derek Bell del 1972, la Wolf WR7 del 1979 ex James Hunt, con la Ensigne Theodore ET183 del 1983 ex Roberto Moreno – Johnny Ceccotto e la Minardi PSO4/B del 2004 ex Bruni e Baumgartner, che sarà in pista con il suo creatore Gian Carlo Minardi. Lo spettacolo continuerà con l’Historic Challenge By Scuderia Bologna con le vetture che hanno segnato la storia del motorsport: Alfa Romeo Giulietta TI, Giannini 700, GT Junior, Cooper S, BMW 2002 TC, Lancia Fulvia HF 1.6, Jaguar E Type, Volkswagen Golf GTI, Porsche RS e Alfa Romeo GT AM saranno le vetture che scenderanno in pista.

Poche ore… e si parte con il nuovo entusiasmante Motor Show!

You may also read!

I VINCITORI DI RALLYLEGEND 2021

BRUSORI (PORSCHE), DELECOUR (FORD SIERRA CW), POULSEN (HYUNDAI I20 WRC), GIACOMELLI (FIAT 131 ABARTH) I VINCITORI DI RALLYLEGEND 2021 BRUSORI-VALDISERRA

Read More...

9° RALLY DEL SEBINO IL RACCONTO

IL 9° RALLY DEL SEBINO AI NASTRI DI PARTENZA Solo tre equipaggi non si sono presentati all’appello. Domani, domenica 10

Read More...

RALLYLEGEND 2021 SECONDA TAPPA

RALLYLEGEND SECONDA TAPPA: TUTTI I VINCITORI. LA PRIMA DELLA DELTA TRIFLUX A RALLYLEGEND. TANTI CAMPIONI A LA STORIA SIAMO

Read More...

Mobile Sliding Menu