Slalom Bagnasco-Battifollo, si corre il 19 maggio

In Automobilismo, Calendario gare automobilismo, Classifiche, classifiche automobilismo, Iscritti, Iscritti automobilismo, Slalom

Slalom Bagnasco-Battifollo 2024 , si corre il 19 maggio

Tutto pronto per lo slalom che vedrà impegnati, lungo i quasi tre chilometri del percorso ritmato da dodici birillate, piloti e vetture – moderne e storiche. Accanto allo slalom, di scena anche la regolarità turistica. Via della prima manche alle ore 13.00.

BAGNASCO (CN) – Non solo birillate. Bagnasco e Battifollo sono due caratteristici borghi dell’Alta Valle Tanaro. Che sanno offrire valide alternative anche a chi non vuole godersi lo spettacolo dello slalom. Attorno a Bagnasco (493 metri s.l.m.) si innalzano colline che raggiungono i mille metri, sede ideale di passeggiate boschive. Antico presidio fondato al tempo dei romani, Bagnasco presenta un antico ponte romano sul Tanaro perfettamente restaurato e la torre medievale, oltre a due chiese parrocchiali (Santa Margherita e Sant’Antonio Abate che ospita una pala attribuita a Gaudenzio Ferrari) con interessanti opere pittoriche. Prodotto tipico il fagiolo bianco di Bagnasco. Battifollo guarda la Valle Tanaro ai suoi piedi dall’altezza di 846 metri s.l.m., fra castagneti e boschi cedui. Da vedere i trinceramenti a ricordo della battaglia napoleonica del 1796 e il castello medievale. Sia a Bagnasco sia a Battifollo i cultori della cucina tipica della Langa troveranno ampie soddisfazioni. Possibilmente a gara finita.

Parco chiuso, bar aperto al “Mettinfolle”. Terminate le quattro manche della gara (quella di ricognizione della tarda mattinata e le tre cronometrate del pomeriggio) i concorrenti parcheggeranno le loro vetture davanti al municipio di Battifollo per poi riunirsi nelle sale del bar “Mettinfolle” per un aperitivo aspettando le premiazioni che si svolgeranno presso il campo sportivo di Bagnasco. Un modo tranquillo di ingannare l’attesa, “mettendo in folle” tensione e adrenalina accumulate durante la gara.

Struttura classica della gara con verifiche sportive e tecniche nel tardo pomeriggio di sabato 18 maggio  e domenica 19  maggio, di prima mattina, seguite alle ore 11.00 da una prima salita di ricognizione.

Quindi alle ore 13.00 si parte con la prima delle tre manche su un tracciato di 2990 metri, reso più intenso da 12 chicanes che impegneranno i concorrenti sulla Strada Provinciale 143, resa più eccitante da quattro tornanti molto spettacolari, di cui due a 90 gradi che stimoleranno i concorrenti all’uso del freno a mano. La gara si svolgerà su un fondo asfaltato perfettamente levigato, e scatterà al km 2,1 della provinciale a 621 metri sul livello del mare per inerpicarsi fino ai 780 metri della linea di arrivo con un dislivello di 159 metri, con Parco Chiuso a Battifollo. Le premiazioni si svolgeranno alle ore 18.00 presso il Campo Sportivo di Bagnasco.

Appuntamento alla “Calamita” – Cuore pulsante dello slalom Bagnasco-Battifollo sarà la Pizzeria “La Calamita” (Via Nazionale 51, Bagnasco, tel. 0174/76.306. Oltre a preparare pizze, pasta e manicaretti nel suo forno a legna che farà venire l’acquolina in bocca a tutti quelli che non saranno impegnati nella gara. Per chi corre, occasione ghiotta sabato sera o dopo le premiazioni…

ALBO DI GARA
Bagnasco-Battifollo 2024
Programma della manifestazione

Verifiche tecniche: Bagnasco, Piazza Santa Margherita, sabato 18 maggio ore 16.30-19.00
Bagnasco, Piazza Santa Margherita, domenica 19 maggio, ore 7.00-9.30
Manche di ricognizione: Bagnasco-Battifollo, ore 11,30
Prima manche di gara: Bagnasco-Battifollo, ore 13.00
Parco chiuso: Battifollo, Bar “Mettinfolle”
Premiazioni: Bagnasco, Campo Sportivo, Via Nazionale (SS 28) ore 18.00
Caratteristiche del percorso Lunghezza: 2990 metri, SP 143 Birillate: 12 Dislivello: 160 metri (da 620 metri s.l.m. a 780 metri s.l.m.)
Chiusura strada SP 143 BAGNASCO – BATTIFOLLO dalle ore 8 alle 20 del 19 maggio

Maggiori info https://www.supergara.it/bagnasco.htm  

You may also read!

LUCA ROSSETTI E DEBORA FANCOLI VINCONO IL 67° RALLY COPPA VALTELLINA

LUCA ROSSETTI E DEBORA FANCOLI VINCONO IL 67° RALLY COPPA VALTELLINA Foto di Studio Alquati Quinta vittoria al Coppa Valtellina

Read More...

I Canavesani Riva e Zappia pensano al 8° Rally di Castiglione T.se

Corio C.se 23/06/20024 Per i Canavesani Riva e Zappia è ora di pensare al 2°round del CRZ con il Rally

Read More...

Rally Lana Storico Regularity: due Porsche 911 svettano in entrambe le categorie “60” e “50”

Rally Lana Storico Regularity: due Porsche 911 svettano in entrambe le categorie “60” e “50” Nella gara a media più alta s’impongono

Read More...

Mobile Sliding Menu