Al via anche il campionato italiano Minienduro by 24MX: 177 gli iscritti

In Enduro / Motorally, Motociclismo, News, News motoristiche

CAMPIONATO MINIENDURO 24MX SERIES
ROUND 1-2 – PASSIRANO – 06/07 APRILE

Al via anche il campionato italiano Minienduro by 24MX: 177 gli iscritti

Start Time – Dopo l’inaugurazione della stagione enduro 2024 con i primi appuntamenti dell’Under 23/ Senior e Assoluti d’Italia, adesso è il turno dei più piccoli a sfrecciare in gara e aggiudicarsi i primi punti della classifica. Questo fine settimana, nella piccola Passirano (BS), partirà infatti con le prime due prove il campionato italiano Minienduro 2024 firmato 24MX che, come ricordiamo, sarà composto da sei prove totali divise in due giornate disputate in tre tappe diverse: dopo le prime due di Passirano, il campionato passerà da Bussi sul Tirino (PE) l’8 e il 9 giugno per poi chiudersi a Fabriano (AN) il 27 e il 28 luglio. Ultimissimo appuntamento conclusivo della stagione sarà poi quello della consueta sfida a squadre del Trofeo delle Regioni che, quest’anno, si correrà a Foppolo (BG) il 1° settembre.

Quanto alla gara di Passirano, sono ben 177 i piloti iscritti alle prime due giornate di campionato. Si prevederanno quindi prove incredibili e ricche di colpi di scena: l’emozione è già al massimo.

Il motoclub R.S. 77 A.S.D., sotto la diligente guida del suo presidente Renato Tonoli, ha organizzato e predisposto un percorso di 10 km circa assieme alle due prove speciali che i partenti dovranno affrontare per 5 giri il sabato e 4 la domenica: in primis la 24MX Enduro Test e, a seguire, il Red Moto Cross Test, entrambe di 3,5km ciascuna.

Di seguito la classifica dell’edizione del 2023.

A dominare la scena nella classe 125 con cinque vittorie su sei totali è stato Gabriele Merchiorri (117 punti), seguito da Pierpaolo Mosca (78 punti) e Sunny Marconato (77 punti) in un duello senza respiro perdurato tutta la stagione.

Con 109 punti è stato Cristian Garzotto a portare a casa la vittoria nella classe 50, davanti ad un agguerrito Damiano Cannata (98 punti) che ha tentato il recupero fino all’ultimo. Medaglia di bronzo per Massimo De Monte (86 punti).

A trionfare nella Senior è stato Gioele Scibilia con 114 punti. Non troppo distante lo ha seguito Filippo Barli, che ha chiuso la stagione con 104 punti. Terzo posto per Nicolò Baccinelli con 84 punti.

Protagonista della Junior è stato Evan Moschetti, anche lui sul podio con 114 punti. Il secondo gradino è stato di Lorenzo Bargi (92 punti), seguito alle sue spalle con un solo punto di differenza da Andrea Surini (91 punti).

Classifica molto compatta quella della Femminile: vincitrice di classe è stata Roberta Gallina con 107 punti, davanti a Leila Olmi in seconda posizione con 98 punti e Sofia Pilati in terza con 94 punti.

Pietro Simone, con un totale di 112 punti, ha portato a casa la medaglia d’oro nella classe Cadetti, nettamente distanziato dai rivali Leone Lombardo (99 punti) e Mauro Musci (82 punti).

La classe Debuttanti ha visto come leader Ettore Milighetti, in prima posizione con 112 punti. Lo seguono a ruota Enea Mannarino (88 punti) e Luca Comotti (77 punti).

Per tutti gli aggiornamenti, i risultati e le informazioni tecniche, potete seguire il sito enduro.federmoto.it e i canali social di OffroadProRacing.

You may also read!

30° Rally Internazionale del Taro: prorogati i termini di iscrizione

30° Rally Internazionale del Taro: prorogati i termini di iscrizione  Scuderia San Michele ha richiesto alla federazione, ed ottenuto, la

Read More...

Il grande ritorno di Claudio Vallino al Rally Valli Cuneesi Storico

Il grande ritorno di Claudio Vallino al Rally Valli Cuneesi Storico La voglia di tornare in speciale covava sotto il

Read More...

In cinquanta alla 30^ Coppa Città di Partanna

In cinquanta alla 30^ Coppa Città di Partanna Foto di Gallà Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa

Read More...

Mobile Sliding Menu