Dopo una settimana di stop, si torna a parlare di Motocross

In Motociclismo, Motocross, News, News motoristiche

CAMPIONATO ITALIANO JUNIOR MX RACESTORE.IT SERIES

FINALE #2 125 – 85 JUNIOR  E 65 CADETTI

FINALE #3 85 SENIOR – YAMAHA BLU CRU CHALLENGE

OTTOBIANO (PV) 16/17 SETTEMBRE

Dopo una settimana di stop, si torna a parlare di Motocross per le fasi Finali del Campionato Italiano Junior, fucina di futuri talenti azzurri.

Start Time – Dall’Umbria alla Lombardia il passo è breve, giusto il tempo di affilare le “armi” ad hoc e via, si riparte.

Teatro della penultima Finale JUNIOR MX questa volta sarà il circuito di Ottobiano a Pavia, sarà la sabbia Lombarda a mescolare le carte in Campo?

Le caratteristiche dello storico circuito Umbro sono chiaramente diverse da quelle che troveranno i giovani Riders questo fine settimana ad Ottobiano, dove la sabbia la farà da padrona!

Il tutto orchestrato alla perfezione dal Motoclub 8biano e dallo staff della Federazione Motociclistica Italiana.

Dopo la prova Umbra abbiamo lasciato la REDPLATE della classe 125 nelle mani di Simone Mancini (Yamaha – Caparvi racing Megan racing) che però condivide i suoi 390 punti con Brando Rispoli (Husqvarna – Torre della Meloria)  penalizzato dal risultato di gara 2 che gli vale quindi la seconda posizione. In terza troviamo invece Francesco Bellei (KTM – GS Fiamme Oro Milano) con 380 punti.

Anche  il  Challenge Yamaha bLU cRU vede Simone Mancini in testa alla classifica con 667,2 pt, seguito da Giorgio Orlando e Casey Ofir Tzemach con rispettivamente 623,8 e 621,2 punti .

Per la SENIOR , dopo 2 Round, la situazione comincia a definirsi: in prima piazza c’è Nicolò Alvisi (Gasgas – AMX)  con 860 punti nel suo paniere e autore di una splendida doppietta in quel di Gioiella. Piazza d’onore per Andrea Uccellini (Husqvarna – Fashionbike Ragni moto) seguito da  Riccardo Pini (KTM – Mcv Motorsport) con 580 punti.

Il Challenge Yamaha Blu Cru vede un ottimo Enea Alamanni (Caparvi racing Megan Racing) saldamente in testa al Campionato con 521 pt, seconda posizione per Denis Tamagnini con 240 pt e terzo Nicolò Bertaccio con 182,84.

Il Campione Europeo della classe 65, Francesco Assini (KTM – LGM Racing Team), domina anche la classifica del Campionato Italiano Junior, la doppietta di Gioiella gli frutta 240 punti. Cristian Amali(KTM – Pardi Royal Pat KTM Racestore) occupa la seconda posizione con 180. Stesso punteggio per Pietro Riganti (Husqvarna – Gorlese Mario Colombo) che occupa la terza posizione in Campionato.

CADETTI – Dominick Maifredi (KTM – Caratese) domina Round #1 e si porta in vetta al campionato con punteggio pieno di 240 pt, seguito da Kevin Cantù (Husqvarna – Berbenno) con 200 pt e Antony Montoneri (KTM – 973 mx team Pardi Royal Pat KTM Racestore) con 145 punti.

Il challenge Yamaha Blu Cru va a Francesco Grosso (Il Castello Sartara) con 286,3 punti in Campionato.

Non resta che augurare un in bocca al lupo a tutti i nostri giovani Riders per la gara di Ottobiano e soprattutto per l’inizio del nuovo anno scolastico!

You may also read!

UN RALLY CITTA’ DI TORINO TUTTO NUOVO

UN RALLY CITTA’ DI TORINO TUTTO NUOVO DALLA LOCATION  ALLE PROVE SPECIALI : ECCO TUTTE LE NOVITA’ SI CORRE IL 23

Read More...

IL TEAM ISOTTA FRASCHINI DUQUEINE GUARDA CON POSITIVITÀ ALLA MITICA CORSA DI DURATA

24 ORE DI LE MANS: IL TEAM ISOTTA FRASCHINI DUQUEINE GUARDA CON POSITIVITÀ ALLA MITICA CORSA DI DURATA, CONTINUANDO

Read More...

Per la «Trento Bondone» è tempo di verifiche Fra gli iscritti c’è anche Gianni Luca Tassi

Per la «Trento Bondone» è tempo di verifiche Fra gli iscritti c'è anche Gianni Luca Tassi Mentre al piazzale ex Zuffo

Read More...

Mobile Sliding Menu