Bagnaia ed Bastianini chiudono rispettivamente con il 3° e 10° tempo le libere del GP del Portogallo

In Motociclismo, MotoGP, News

Francesco Bagnaia ed Enea Bastianini chiudono rispettivamente con il terzo e decimo tempo le libere del GP del Portogallo

La prima giornata di libere del GP del Portogallo, appuntamento inaugurale del Campionato Mondiale MotoGP 2023, in programma questo fine settimana sull’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão, ha visto Francesco Bagnaia ed Enea Bastianini chiudere rispettivamente con il terzo e decimo tempo.

I piloti del Ducati Lenovo Team ottengono così accesso diretto alla prima Q2 della stagione. Infatti, a seguito del nuovo format, i piloti della MotoGP hanno preso parte a due sessioni di libere quest’oggi, le Libere 1 della durata di 45 minuti questa mattina e le Libere 2 di un’ora questo pomeriggio, valide per stilare la classifica dei primi dieci destinati a prendere parte direttamente alla seconda sessione di qualifiche in programma domani mattina.

Dopo aver chiuso con il nono tempo le Libere 1, Bagnaia ha ottenuto il terzo miglior tempo nel pomeriggio, nonostante una sessione ricca di imprevisti. Dopo una prima lunga interruzione dovuta ad un blackout del monitor dei tempi, Pecco è tornato in pista per il suo primo time attack, al quale ha dovuto però rinunciare dopo aver rischiato una caduta. Il Campione del Mondo è tornato poi in pista per un secondo tentativo, interrotto però da una seconda bandiera rossa, a seguito della caduta di Pol Espargaro. Nonostante ciò, il pilota italiano ha comunque sfruttato al meglio la gomma morbida assicurandosi il terzo miglior tempo in 1:37.856.

Anche Enea Bastianini, al debutto quest’oggi in gara con la squadra ufficiale di Borgo Panigale, è riuscito a chiudere con il decimo miglior tempo in 1:38.256, a 547 millesimi dalla vetta della classifica combinata.

Francesco Bagnaia (#1, Ducati Lenovo Team) – 3° (1:37.856)
“La nostra prima giornata di libere del 2023 è andata bene: con le gomme usate siamo piuttosto competitivi e anche nel time attack siamo riusciti ad ottenere un buon tempo. Nel primo tentativo ho rischiato di cadere all’ultima curva, mentre con la seconda gomma morbida sono riuscito a chiudere un solo giro prima della bandiera rossa per la caduta di Pol. In ogni caso possiamo essere contenti e siamo pronti per affrontare la prima Sprint Race della stagione”.

Enea Bastianini (#23, Ducati Lenovo Team) – 10° (1:38.256)
“Non è stato sicuramente facile mantenere la concentrazione questo pomeriggio, ma ci sono riuscito. Gli ultimi due time attack sono andati bene, anche se mi aspettavo qualcosa in più. Devo ancora capire come sfruttare la nuova moto al 100%, ma pian piano sto imparando a capire quali sono i suoi punti di forza. Per ora sono soddisfatto dei progressi fatti durante la giornata e sicuramente cercheremo di farne altri domani”. 

Oltre alle qualifiche, in programma domattina a partire dalle ore 11:00 locali, i piloti della MotoGP dovranno affrontare anche la loro prima gara del fine settimana, la Sprint Race al via alle ore 15 ora del Portogallo, sulla distanza di 12 giri.

You may also read!

Il 3° Rally Città di Foligno presenta le sfide

Il 3° Rally Città di Foligno presenta le sfide: un percorso molto tecnico, con molte novità Foto di raceemotion Grande attesa, per

Read More...

19° Rally Campagnolo: al via le iscrizioni

19° Rally Campagnolo: al via le iscrizioni foto di Aci Sport Nuova data per la duplice manifestazione organizzata dal Rally Club

Read More...

Primo Bagnaia e secondo Bastianini al termine delle ultime due giornate di test

Primo Bagnaia e secondo Bastianini al termine delle ultime due giornate di test precampionato in Qatar Il Campione del

Read More...

Mobile Sliding Menu