Francesco Bagnaia chiude al comando l’ultimo test precampionato a Portimão.

In Motociclismo, MotoGP, News

Francesco Bagnaia chiude al comando l’ultimo test precampionato a Portimão. Sesto tempo per Enea Bastianini

  • Sono sette le Desmosedici GP nelle prime otto posizioni della classifica al termine delle due giornate di test in Portogallo

Francesco Bagnaia è stato il dominatore assoluto dell’ultimo test precampionato, che si è concluso questo pomeriggio sull’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão (Portogallo). Il pilota del Ducati Lenovo Team, già il più veloce ieri al termine della prima giornata, ha saputo mettere a segno un formidabile giro in 1:37.968 questo pomeriggio, confermandosi nuovamente al comando e migliorando di 757 millesimi l’attuale record del circuito. Sul tracciato di Portimão, che accoglierà l’appuntamento inaugurale della stagione MotoGP 2023 fra meno di due settimane, Bagnaia ha ottenuto riscontri molto positivi dalla sua Desmosedici GP 2023 e si è dichiarato soddisfatto del lavoro portato a termine con la sua squadra.

Anche per Enea Bastianini, nonostante sia stato rallentato da alcuni problemi tecnici e da una caduta durante la prima giornata, il bilancio di questi ultimi test è stato positivo. Il pilota di Rimini ha chiuso in sesta posizione, con il tempo di 1:38.373, a 405 millesimi dal compagno di squadra e ha completato un totale di 118 giri nel corso dei due giorni.

Sono sette le Ducati nelle prime otto posizioni. Johann Zarco (Pramac Racing) ha infatti chiuso al secondo posto alle spalle di Bagnaia, mentre Luca Marini (VR46 Racing Team) ha terminato in quarta posizione davanti al compagno di squadra Marco Bezzecchi. Alle spalle di Bastianini, terminano Alex Márquez (Gresini Racing) in settima posizione e Jorge Martín (Pramac Racing) in ottava.

Francesco Bagnaia (#1, Ducati Lenovo Team) – 1° (1:37.968 -139 giri)
“Sono molto contento di come sono andate le cinque giornate di test pre-campionato, considerando anche i tre giorni in Malesia il mese scorso. Siamo migliorati in ogni sessione e abbiamo portato a termine il nostro programma di lavoro. La moto nuova mi piace molto e la preferisco a quella dello scorso anno, ma ora dobbiamo restare con i piedi per terra e continuare a lavorare a testa bassa per cercare di essere veloce su ogni tracciato. Anche le altre case costruttrici hanno fatto importanti passi in avanti, perciò bisogna rimanere concentrati. In ogni caso possiamo dire “missione compiuta”: siamo pronti ad affrontare la nuova stagione”.

Enea Bastianini (#23, Ducati Lenovo Team) – 6° (1:38.373 – 118 giri)
“Il bilancio di queste due giornate è positivo nonostante ieri siamo stati davvero sfortunati. Oggi siamo ripartiti con un’altra mentalità, che ci ha permesso di compiere subito grandi passi in avanti ed in generale abbiamo lavorato davvero bene. Non abbiamo fatto prove particolari, ma ci siamo concentrati soprattutto sul set up della moto e sul mio stile di guida in vista anche della prima gara, che correremo qui fra meno di due settimane. Credo che ci manchi ancora qualcosa per poter lottare per la vittoria, ma non siamo lontani. Oggi ho anche fatto la mia prima simulazione di gara sprint e credo che la durata delle gomme non sarà un problema, ma non abbiamo ancora scelto quale utilizzare per la gara della domenica. In ogni caso sono contento e pronto per tornare in pista per il primo Gran Premio dell’anno”.

Tutto è pronto quindi per il primo appuntamento del Campionato Mondiale MotoGP 2023 che si terrà, proprio sull’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão, dal 24 al 26 marzo prossimi.

You may also read!

Trofeo A112 Abarth Yokohama: al Lana terzo centro per Dall’Avo

Trofeo A112 Abarth Yokohama: al Lana terzo centro per Dall’Avo In coppia con Fornasiero, il leader del Trofeo brinda alla terza

Read More...

Panda a Pandino 2024: oltre 1000 equipaggi

Panda a Pandino 2024: oltre 1000 equipaggi Si è tenuto nel weekend del 21, 22 e 23 giugno Panda a

Read More...

POCA FORTUNA PER BIELLA CORSE NEL FINE SETTIMANA

POCA FORTUNA PER BIELLA CORSE NEL FINE SETTIMANA Al Lana il navigatore Marco Zegna è terzo assoluto, Galfetti e De

Read More...

Mobile Sliding Menu