MOTO GP GARA DIFFICILE PER DE PUNIET AD INDIANAPOLIS dopo la faticosa sessione di prove ufficiali di ieri, il pilota del Team LCR Honda MotoGP Randy De Puniet è partito dalla dodicesima posizione per i 28 giri in programma sul tracciato di Indianapolis

In MotoGP

GARA DIFFICILE PER DE PUNIET AD INDIANAPOLIS

Indianapolis, 30 Agosto: dopo la faticosa sessione di prove ufficiali di ieri, il pilota del Team LCR Honda MotoGP Randy De Puniet è partito dalla dodicesima posizione per i 28 giri in programma sul tracciato di Indianapolis che celebra il suo 100° anniversario. Il dodicesimo round della stagione è iniziato alle 15:00 ora locale sotto un cielo limpido ed una temperatura di 20°C davanti a 146.680 fan.

Il pilota Francese in sella alla Honda RC212V sta ancora recuperando le energie dopo l’ infortunio con la moto da cross che gli ha provocato la frattura della caviglia sinistra quattro settimane fa. Grazie al programma di riabilitazione le condizioni fisiche di De Puniet stanno nettamente migliorando ma il layout della pista Americana ha messo a dura prova il 28-enne soprattutto nei cambi di direzione. Randy, che ha fatto una buona partenza dalla quarta fila, ha chiuso il primo giro in decima posizione ma il dolore alla caviglia ed una gomma posteriore errata hanno condizionato la gara del Francese che ha chiuso al 12° posto. Il Team LCR sarà di nuovo in pista a Misano il prossimo 6 Settembre per il GP di San Marino e della Riviera di Rimini.

De Puniet – 12°:Nelle prove di ieri mi sentivo più a mio agio con la mescola più dura sul posteriore e quella è stata poi la mia scelta per i 28 giri di oggi ma ovviamente non è stata la decisione giusta! Fin dall’inizio non avevo abbastanza grip e non riuscivo ad aprire il gas dove volevo. Ho pensato che la situazione sarebbe migliorata dopo qualche giro (con la gomma più in temperatura) ma non è successo ed ho fatto una gran fatica per tutta la gara. A sette giri dal termine sono anche finito largo alla seconda curva ed oggi Vermeulen ed Elias erano più veloci di me. La caviglia mi fa male tanto quanto a Brno ma penso che il GP di Misano sarà più facile visto il layout della pista”.

Race:

1  Lorenzo

2  De Angelis

3  Hayden

4  Dovizioso

5  Edwards

6  Toseland

7  Capirossi

8  Kallio

9  Elias

10 Pedrosa

11 Vermeulen

12 De Puniet

13 Espargaro

14 Talmacsi

Melandri OUT

Canepa OUT

Rossi OUT

You may also read!

Domani alle ore 10 il via alla Trento Bondone

Faggioli e Fazzino sugli scudi nelle prove odierne Domani alle ore 10 il via alla Trento Bondone È di Simone Faggioli

Read More...

60° Rally Valli Ossolane: dopo tre prove speciali a comandare è Davide Caffoni 

60° Rally Valli Ossolane: dopo tre prove speciali a comandare è Davide Caffoni  Il pilota domese, che insegue la nona

Read More...

Superbike: Bulega e Bautista sul podio in Gara-1 a Misano.

Bulega (P2) e Bautista (P3) sul podio in Gara-1 a Misano. Pirro, tredicesimo, conquista tre punti. Clamorosa vittoria al

Read More...

Mobile Sliding Menu