MOTO GP Repubblica Ceca – Gara – 16/08/2009 FANTASTICO PODIO DI TONI ELIAS E DEL TEAM HONDA GRESINI NEL GRAN PREMIO DELLA REPUBBLICA CECA

In MotoGP

 

Il pilota Toni Elias del Team San Carlo Honda Gresini ha conquistato un fantastico risultato nel Gran Premio della Repubblica Ceca ingaggiando una esaltante battaglia con il pilota ufficiale Honda Andrea Dovizioso che è riuscito a tenere a debita distanza nell’ultimo giro terminado terzo.
Dopo una buona partenza, partendo dalla quarta posizione sullo schieramento, Elias riusciva ad accodarsi ai tre battistrada, ridotti a due dopo la caduta di Jorge Lorenzo davanti a Valentino Rossi, riuscendo così a centrare il terzo gradino del podio.
Con Dani Pedrosa solitario inseguitore di Rossi, Elias ha lottato con tutte le forze contro il recente vincitore di Donington e ritorna così sul podio che lo vide già secondo l’anno scorso.
Alex De Angelis fiducioso di poter terminare oggi nei primi dieci è riuscito nell’intento dopo essere stato nono per buona parte della gara. Purtroppo una farfalla si è intrappolata nel suo casco a cinque giri dalla fine facendogli perdere posizioni preziose mentre stava lottando all’interno di un gruppo alquanto agguerrito.  La caduta di alcuni piloti davanti a lui  gli consentiva poi di recuperare posizioni e terminare ottavo.

Toni Elias (3° 43’29”747): ”Questo è un risultato fantastico per me. La squadra ha fatto un gran lavoro in questo fine settimana, dalla prima sessione del venerdì abbiamo continuato a migliorare riuscendo a centrare un’ottimo tempo in qualifica e siamo stati determinati nel metterci in una posizione che ci ha permesso di trarre vantaggio dalla caduta di Jorge. Noi sapevamo che lottare con i primi tre era praticamente impossibile lo hanno dimostrato durante tutto il fine settimana ma sapevamo anche che nelle corse tutto può succedere. Tutti sanno che il mio futuro non è molto chiaro ma io spero che questo risultato possa aprire gli occhi alla gente. Sono un pilota che ha dimostrato di poter salire sul podio ogni anno e voglio continuare a farlo anche ad Indianapolis facendo vedere quale è il mio vero valore. Io sono anche sicuro che la mia squadra mi aiuterà in questo, loro hanno lavorato bene e voglio ringraziarli per quello che stanno facendo per me. Vogliamo mantenere questo ritmo fino al termine della stagione. ”

Alex De Angelis (8° 43’43”100): “Mi ero posto l’obiettivo di arrivare nei primi otto e sono soddisfatto di esserci riuscito e credo che forse avrei potuto fare anche meglio. Stavo mantenendo un buon ritmo con Edwards e Hayden e gli altri fino a che una farfalla non si è infilata nel mio casco. Non mi permetteva di vedere più niente! Quando sono riuscido a liberarmi dell’inconveniente l’opportunità di lottare per una posizione migliore era ormai svanita. A fine gara non mi sentivo affatto bene avevo un forte dolore alla schiena e  sono andato in Clinica Mobile per farmi curare. Sono comunque sicuro che sarò in forma per la prossima gara perchè voglio fortemente dimostrare il mio potenziale.”

Fausto Gresini – Team Manager: ”Sono molto felice, per noi era veramente importante ritrovare il podio e questo ci riempie di soddisfazione. Toni ha fatto un gran lavoro nell’intero fine settimana ed oggi è stato determinato nella battaglia che ha ingaggiato con Dovizioso. Per lui ritornare sul podio dopo un difficile inizio di stagione è stato fantastico, la squadra ha creduto in lui lavorando con determinazione perchè siamo molto affezionati a lui. Questo è un grande sentimento che proviamo da tempo e voglio ringraziare tutti  ragazzi  che hanno reso possibile questo risultato. Alex stava andando bene e solo una farfalla non ha reso possible un buon risultato. Aveva un  buon ritmo facendo vedere il suo potenziale e spero che possa dimostrarlo nella prossima gara. ”

1.Valentino ROSSI  ITA Yamaha 43’ 08” 991
2.Dani PEDROSA SPA Honda  43’ 20” 757
3.Toni ELIAS SPA  Honda 43’ 29” 747
4.Andrea DOVIZIOSO ITA Honda 43’ 30” 409
5.Loris CAPIROSSI ITA Suzuki 43’ 30” 529
6.Nicky HAYDEN USA Ducati 43’ 34” 535
7.Colin EDWARDS USA Yamaha 43’ 34” 667
8.Alex DE ANGELIS RSM Honda 43’ 43” 100

9.JAMES TOSELAND GBR Yamaha 43’ 44” 608
10.Randy DE PUNIET FRA Honda  43’ 48” 815

You may also read!

30° Rally Internazionale del Taro: prorogati i termini di iscrizione

30° Rally Internazionale del Taro: prorogati i termini di iscrizione  Scuderia San Michele ha richiesto alla federazione, ed ottenuto, la

Read More...

Il grande ritorno di Claudio Vallino al Rally Valli Cuneesi Storico

Il grande ritorno di Claudio Vallino al Rally Valli Cuneesi Storico La voglia di tornare in speciale covava sotto il

Read More...

In cinquanta alla 30^ Coppa Città di Partanna

In cinquanta alla 30^ Coppa Città di Partanna Foto di Gallà Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa

Read More...

Mobile Sliding Menu