MotoGP: Bagnaia quinto nella gara Sprint in Qatar.

In Motociclismo, MotoGP, News, News motoristiche

Bagnaia quinto nella gara Sprint in Qatar. Bastianini, coinvolto in un incidente al primo giro, chiude ventesimo.

  • Cinque Ducati nella top 5 al traguardo sul Lusail International Circuit
Foto di Ducati

Francesco Bagnaia ha chiuso al quinto posto la gara Sprint in Qatar, disputata questa sera sulla distanza di 11 giri al Lusail International Circuit, nei pressi di Doha.

Partito dalla seconda fila con il quarto tempo, Bagnaia si è trovato all’esterno alla prima curva ed è stato passato da Jorge Martín (Pramac Racing Team). Pecco è riuscito brevemente a riportare la sua Desmosedici GP davanti a quella del pilota spagnolo, che però ha poi superato nuovamente il campione del mondo aprendo un varco anche alla Ducati di Fabio Di Giannantonio (Gresini Racing MotoGP).

Con Martín vincitore della gara di oggi davanti al pilota romano e al poleman Luca Marini (VR46 Racing Team), il vantaggio di Pecco in campionato è ora di sette punti, quando mancano da disputare ancora il GP di domani e le due gare in programma a Valencia la settimana prossima.

Giornata particolarmente sfortunata per il compagno di squadra Enea Bastianini. Rallentato da un pilota lento in traiettoria durante la Q1, Enea non è riuscito ad andare oltre il quindicesimo tempo in qualifica, mentre in gara si è trovato coinvolto in un incidente alla prima curva tra Aleix Espargaró e Miguel Oliveira. Riuscito a ripartire, Bastianini ha chiuso la gara Sprint in ventesima posizione.

Francesco Bagnaia (#1 Ducati Lenovo Team) – 5°
“Abbiamo lavorato bene tutto il fine settimana senza toccare nulla sulla moto, ma purtroppo oggi in gara non sono riuscito a ritrovare lo stesso feeling. È davvero un peccato perché oggi era importante fare un buon risultato, ma non potevo spingere e non avevo trazione. Sono però fiducioso di poter fare meglio domani, perché il mio passo è buono e credo di poter puntare alla vittoria. Sappiamo di essere forti e perdere sette punti così è un vero peccato, ma a volte può capitare”.

Enea Bastianini (#23 Ducati Lenovo Team) – 20°
“E’ stata una giornata poco fortunata: stamattina con Lecuona, che mi ha rallentato nel giro veloce in Q1, e oggi pomeriggio con la caduta di Espargaró e Oliveira. Ovviamente speravo di poter ottenere qualcosa di più. Miguel ha frenato piuttosto tardi e i piloti davanti a lui un po’ troppo presto per cui non ha potuto evitare un contatto con Aleix e io mi trovavo proprio dietro di loro e sono caduto. Ho però rialzato la moto per continuare la gara, riuscendo anche a girare forte sull’1:53. Sono piuttosto contento del ritmo che ho avuto, ma domani in gara sarà necessario fare qualche passo avanti anche in termini di grip”.

Domani i piloti del Ducati Lenovo Team torneranno in pista per i 10 minuti di warm up alle ore 15:40 locali (13.40 CET), mentre il GP del Qatar si disputerà sulla distanza di 22 giri alle ore 20:00, le 18:00 italiane.

You may also read!

Rally Lana Storico 2024 Le Ns foto

Rally Lana Storico 2024 Le Ns foto  

Read More...

UNA PANIGALE V2 SUPERQUADRO DA COLLEZIONE!

di maurizio ferrero.    Una Panigale V2 Final Edition da collezione, in serie limitata di 555 esemplari numerati, è il

Read More...

Il 44° Rally Internazionale Casentino verso l’accensione dei motori: presentato l’evento davanti alle autorità

Il 44° Rally Internazionale Casentino verso l’accensione dei motori: presentato l’evento davanti alle autorità L'appuntamento è stato presentato ieri sera,

Read More...

Mobile Sliding Menu