Supermoto delle Nazioni, manca pochissimo ormai!

In Motociclismo, Supermoto

Manca sempre meno all’appuntamento con il Supermoto delle Nazioni, che domenica andrà in scena a San Martino del Lago (CR). Nell’appuntamento di casa, gli alfieri che indosseranno la Maglia Azzurra dovranno difendere i titoli conquistati nel 2012 a Portimao, in Portogallo, e nel 2013 a Pleven, in Bulgaria, ma non sarà facile considerato l’alto livello degli avversari.

Nella squadra azzurra Teo Monticelli – che in allenamento è caduto subendo la frattura scomposta della clavicola destra – sarà sostituito dal Campione Europeo 2013, Edgardo Borella. Insieme al pilota Yamaha correranno, in sella alle loro Honda, Ivan Lazzarini e Christian Ravaglia.

E le avversarie? Come detto, si tratta di squadre dure da affrontare. La Francia si presenterà con il Campione del Mondo in carica, Thomas Chareyre, il fratello Adrien e Sylvain Bidart. La Finlandia, dal canto suo, ha selezionato l’iridato 2013, Mauno Hermunen, il Campione Europeo 2014, Asseri Kingelin e Toni Klem, terzo nella classifica del campionato continentale. Attenzione anche alla Repubblica Ceca, che ha confermato i piloti capaci di salire sul terzo gradino del podio al Nazioni dell’anno scorso: Pavel Kejmar, Tomas Travnicek e Milan Sitniansky.
Insomma, l’Italia domenica non avrà vita facile anche perché, come spiega il Commissario Tecnico FMI, Attilio Pignotti, “essendo campioni in carica, saremo gli avversari principali per tutte le altre squadre. Confermarsi non sarà semplice, però ce la metteremo tutta. Oltre a noi, Francia, Finlandia e Repubblica Ceca, sono le nazionali favorite, mentre la Germania potrebbe essere l’outsider. La pista? Ha curvoni scorrevoli e uno sterrato molto bello. Credo che le moto con più motore, come Aprilia e TM, saranno leggermente avvantaggiate ma l’importante sarà disputare buone qualifiche e partire bene in gara”.

You may also read!

Nella domenica di Donington Bulega da il massimo e sale due volte sul secondo gradino del podio.

Nella domenica di Donington Bulega da il massimo e sale due volte sul secondo gradino del podio. Bautista quinto

Read More...

59° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-28°ALPI ORIENTALI HISTORIC: TRA LE “STORICHE” VITTORIA PER MARSURA-LIZZI E DI ARAGNO-GUZZI TRA LE “MODERNE”

59° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA-28°ALPI ORIENTALI HISTORIC: TRA LE “STORICHE” VITTORIA PER MARSURA-LIZZI E DI ARAGNO-GUZZI TRA LE “MODERNE” Foto

Read More...

IL CUORE DELLA LUCANIA BATTERA’ PER IL TRICOLORE SLALOM ACISPORT

IL CUORE DELLA LUCANIA BATTERA’ PER IL TRICOLORE SLALOM ACISPORT Alla sua quinta edizione, la “Coppa Città di Corleto Perticara”

Read More...

Mobile Sliding Menu