Aruba.it Racing e Ducati scrivono una pagina di storia nella “Cattedrale della Velocità”.

In Motociclismo, News, News motoristiche, Superbike

Aruba.it Racing e Ducati scrivono una pagina di storia nella “Cattedrale della Velocità”. Bautista e Bulega vincono tutte le gare in WorldSBK e WorldSSP. Lo Spagnolo regala a Borgo Panigale anche la vittoria #400. Top 10 per Rinaldi.

Aruba.it Racing e Ducati scrivono una pagina di storia nella “Cattedrale della Velocità”. Alvaro Bautista e Nicolò Bulega vincono tutte le gare in WorldSBK WorldSSP. Lo Spagnolo regala a Borgo Panigale anche la vittoria #400. Top 10 per Michael Rinaldi.

Il week end del Pirelli Dutch Round, terzo evento della stagione 2023 di WorldSBK, entra di diritto nella storia di Aruba.it Racing e Ducati.
Alvaro Bautista e Nicolò Bulega (con le rispettive Ducati Panigale V4R Ducati Panigale V2 ) vincono infatti tutte le gare del weekend in WorldSBK e WorldSSP, conquistando le rispettive Pole Position e facendo registrare tutti i giri veloci, nonché i nuovi record del circuito.

Un bottino semplicemente straordinario che si aggiunge al traguardo storico delle 400 vittorie nel Campionato del Mondo Superbike tagliato dallo Spagnolo con il successo in Gara-2.

Al termine del Pirelli Dutch Round, Alvaro Bautista è saldamente primo in classifica con 174 punti, 56 in più di Razgatlioglu (Yamaha). Ampio margine anche per Nicolò Bulega, leader in WorldSSP con 127 punti, 37 in più di Manzi (Yamaha).

E’ stato un weekend difficile, invece per Michael Rinaldi che in Gara-2 ha comunque stretto i denti portando a casa la Top 10.

Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati #1)
“E’ stato un fine di settimana entusiasmante e sono molto felice di aver messo la firma su un traguardo così importante come quello delle 400 vittorie in Superbike per Ducati. Sono veramente contento anche perché siamo riusciti addirittura a migliorarci rispetto a ieri, soprattutto nella Superpole Race. Il vantaggio in classifica non mi interessa per il momento: la cosa che ricorderò di questa giornata è il feeling fantastico con la moto”.

Michael Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati #21)
“Sinceramente è stato un weekend molto difficile. Fin dalle FP1 il feeling non era lo stesso dei precedenti round e purtroppo non abbiamo potuto lavorare nelle FP2, per poi girare in condizioni di bagnato nelle FP3. Praticamente abbiamo fatto setup in Gara-1. Allo stesso tempo, però, dobbiamo farci trovare più reattivi di fronte a difficoltà come queste. Certo non perderemo la fiducia per un weekend andato male”.

Nicolò Bulega (Aruba.it Racing WSSP #11)
“Possiamo dire che questo è stato un weekend perfetto, probabilmente il più bello della mia vita. Abbiamo vinto le due gare, partendo dalla pole position, facendo sempre il giro più veloce. Voglio ringraziare il mio team perché fin dal primo giro delle FP1 il feeling con la moto è stato semplicemente fantastico. Adesso, però, dobbiamo pensare a Barcellona”.

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu