Il Michelin Trofeo Italia si prepara la Finale di Cassino

In Automobilismo, News, Rally

Incoronati i vincitori, il Michelin Trofeo Italia si prepara la Finale di Cassino

Foto: archivio Magnano

Ecco tutti i nomi de i piloti che si sono imposti nei loro raggruppamenti nelle nove Zone d’Italia. E la prossima settimana ci sarà la Finale Nazionale al Rally del Lazio

MILANO, 20 ottobre – Sono 29 i piloti che hanno conquistato sugli asfalti delle nove Zone della Coppa Rally di Zona i successi nei quattro Raggruppamenti del Michelin Trofeo Italia e precisamente sette nel Primo Raggruppamento, sette nel Secondo, otto nel Terzo e ancora sette nel Quarto

Primo Raggruppamento, Fabia contro Hyundai. Il Raggruppamento top del Michelin Trofeo Italia è stato dominato dalle Škoda Fabia che si sono imposte con Patrick Gagliasso (Zona-1), Fabrizio Guerra (Zona-2), Davide Giordano (Zona-6), Gianluca D’Alto (Zona-7) e Carmelo Galipò (Zona-8). Alla berlinetta boema cercheranno di sbarrare il passo i vincitori della Zona-3 Manuel Sossella e Zona-5, Franco Rossi, che disporranno di una Hyundai i20N così da rendere il pronostico particolarmente interessante e incerto.

La varietà del Secondo Raggruppamento. Con sette vincitori di Zona, di cui due ex aequo, è il raggruppamento che presenta la maggior varietà di modelli e di categoria di vetture. La Zona-1 incorona Luca Roggero con l’unica Mitsubishi Lancer  N4 presente fra i vincitori, mentre la Zona-4 premia Marco Marchiol con la Clio S1600, vettura che ritroviamo al vertice anche nella Zona-6 con Luca Fagni, che condivide il vertice della graduatoria toscana con Giuseppe Iacomini e la Subaru Impreza R4. La Zona-5 propone l’interessante Volkswagen Polo N5 portata al successo da Davide Cagni, quindi successi di Lino Acco, con la Renault Clio K11 in Zona-7 e Mariano Bruno con la Punto S-1600 in Zona-8

Il Terzo Raggruppamento parla solo francese. Sarà la comunanza con i pneumatici della Casa di Clermont Ferrand, ma il Terzo Raggruppamento è dominato da vetture francesi. In speciale modo dalle Peugeot 208 soprattutto in versione Rally4 che conquistano la vittoria in Zona-1 (Cristiano Fenoglio), Zona-2 (Giacomo Perego), Zona-3 (Lorenzo Grani) e Zona-4 (Eros Finotti). Un’altra berlinetta del Leone in versione Rally4/R2 si impone in Zona-8 con Franco Schepis, mentre sono due le Clio R3 a emergere in Zona-5, (Giorgio Liguori) e Zona-7 con (Oscar Sorci). Marchio diverso, ma sempre francese di origine per la vettura vincitrice di Zona-6, ovvero la Citroën C2 Rally4/R2 di Massimiliano Giannini.

Monopolio, o quasi, della Clio Rally5 in Quarto Raggruppamento. Un monologo, interrotto solo dal successo in Zona-7 di Michele Campagna con Renault Clio RS di Classe N3. In tutti gli altri sei casi è la nuova Clio Rally5 a primeggiare imponendosi con Marco Varetto (Zona-1), Kim Daldini (Zona-2), Nicola Schileo (Zona-3) Gianni Bardin (Zona-4), Giacomo Martinelli (Zona-6) e Nicola Angilletta (Zona-9).

Tutte le classifiche, i comunicati stampa, le informazioni e le gallerie fotografiche sono pubblicate nel sito Michelin Trofeo Italia 2023https://trofeo.michelin.it, o rivolgendosi al promoter: Sport Team Equipment S.r.l. Via Petrarca 18/B –45100 Rovigo, inviando una mail all’indirizzo competizioni@sporteamequipment.it, o telefonando a Guglielmo Giacomello, 335 607.44.85. Il presente comunicato non ha valore regolamentare.

You may also read!

Toyota Gazoo Racing Italy alla chiamata del Rally Due Valli

Toyota Gazoo Racing Italy alla chiamata del Rally Due Valli: tredici, le vetture al “via” del secondo round della GR

Read More...

ITALIAN BAJA 2024 RAGGIUNTA QUOTA 70

ITALIAN BAJA 2024 RAGGIUNTA QUOTA 70 Sfide incrociate fra Campionato Italiano, Ungherese e Coppa Europa Fia foto V. Da Parè/ M.Zuin Pordenone, 25

Read More...

LA SPORT FOREVER AL RALLY DI CASTIGLIONE

LA SPORT FOREVER AL RALLY DI CASTIGLIONE OCCHI PUNTATI SUL VALDOSTANO PORLIOD WILLIAM VALETTI E CLAUDIO PROVERA “E’ LA GARA DI

Read More...

Mobile Sliding Menu