La Grande Corsa decisiva per numerosi titoli

In Automobilismo, News, Rally

La Grande Corsa decisiva per numerosi titoli 

L’ultimo rally storico del Nord Ovest assegnerà i punti per decretare i vincitori del T.R.Z. della Prima Zona, del Memory Fornaca e della Michelin Historic Rally Cup; in ballo anche le posizioni d’onore del Trofeo A112 Abarth Yokohama.

Gara decisiva anche per la regolarità a media e per la NWRCup nella sport.

Chiusura iscrizioni prorogata al 22 novembre

Riva presso Chieri, 14 novembre 2022 – Conto alla rovescia sempre più veloce verso l’ultimo atto stagionale delle gare per auto storiche nel Nord Ovest, la zona che comprende oltre al Piemonte, la Valle d’Aosta, la Lombardia e la Liguria. Sarà infatti l’ottava edizione de La Grande Corsa ad emettere una lunga sequenza di verdetti sia per il settore rally, sia per le regolarità a media e sport.

Con le iscrizioni in via di chiusura, la manifestazione organizzata dagli “Amici di Nino” in collaborazione col Club della Ruggine si prepara ad accogliere nella nuova collocazione a Riva presso Chieri i partecipanti al rally storico, alla regolarità a media e alla sport. Tra questi, numerosi saranno quelli in lizza per i trofei per i quali La Grande Corsa ha la validità e che, da gara decisiva, assegnerà i punti che decreteranno le classifiche finali partendo da quelle del T.R.Z. della Prima Zona, per contemplare poi il Memory Fornaca e la Michelin Historic Rally Cup senza tralasciare il Trofeo A112 Abarth Yokohama. Situazione simile anche per gli specialisti del “centesimo” con la gara a media che assegnerà il Tricolore 2022 e la sport che proclamerà il vincitore della prima edizione della North West Regularity Cup.

Tanti, quindi, i motivi per non mancare l’appuntamento che sempre più sta diventando un classico di fine stagione e che per l’edizione in corso ha rivisto gran parte della logistica tutta concentrata nella località di Riva presso Chieri, la medesima che lo scorso anno ospitò il parco assistenza e che la prossima settimana diventerà il cuore pulsante della manifestazione mettendo a disposizione la centrale Piazza della Parrocchia, pronta a diventare il teatro di partenza ed arrivo della gara, oltre a palcoscenico delle premiazioni.

Nel frattempo è anche stata confermata la proroga della chiusura delle iscrizioni il cui termine è ora fissato per la serata di martedì 22 novembre, consentendo a chi non ha ancora perfezionato la propria adesione di farlo usufruendo del lasso di tempo concesso.

Il resto del programma prevede la consegna del roadbook dalle 9 alle 15 di domenica 20 novembre presso il Ristorante San Martino a Riva presso Chieri, sede anche della direzione gara, segreteria e sala stampa. Dalle 11 alle 15 di venerdì 25 si terranno le operazioni di verifica sportiva sempre presso il Ristorante San Martino e dalle 11.30 alle 15.30 le verifiche tecniche alla Concessionaria Gil.Car, in zona industriale. A seguire le verifiche per gli equipaggi delle due gare di regolarità.

Alle 8 di sabato 26 novembre la partenza della prima vettura che andrà ad affrontare sette prove speciali per 67,340 chilometri, inframmezzate da due riordini e altrettanti parchi assistenza; l’arrivo è previsto alle 16,30

You may also read!

 8° Rally “Il Grappolo”: SARA’ ANCORA UN “GRAPPOLO DA RECORD”

 SARA’ ANCORA UN “GRAPPOLO DA RECORD” 160 GLI ISCRITTI AL SECONDO APPUNTAMENTO DELLA  COPPA DI ZONA 2 SI CORRE IL 25

Read More...

Formula 1: LA CARICA DEI 200 MILA A IMOLA

LA CARICA DEI 200 MILA A IMOLA NUOVA FESTA PER VERSTAPPEN LECLERC PORTA LA FERRARI A PODIO STICCHI DAMIANI:

Read More...

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE Foto di Amicorally Una gara a senso unico, per il driver

Read More...

Mobile Sliding Menu