Le premiazioni del Memory Fornaca

In Automobilismo, News, Rally

Le premiazioni del Memory Fornaca sabato 4 febbraio a Rally Meeting

 

Tutto pronto per la cerimonia delle premiazioni dell’edizione 2022 del trofeo organizzato dagli “Amici di Nino”. Lo stand dell’ACI Vicenza, nel contesto di Rally Meeting,

sarà il palcoscenico dell’evento

 

Chieri, 31 gennaio 2023 – Col perfezionamento degli ultimi dettagli, si è chiuso il cerchio della preparazione per la cerimonia delle premiazioni dell’edizione 2022 del Memory Fornaca, il trofeo dedicato ai rally storici che l’associazione “Amici di Nino” ha organizzato per l’undicesima volta.

Ad ospitare l’atteso evento, in programma alle 18 di sabato 4 febbraio prossimo, sarà il palco allestito nello stand dell’Automobile Club Vicenza durante la rassegna Rally Meeting organizzata da Miki Biasion presso la Fiera di Vicenza.

Come da tradizione del trofeo dedicato alla memoria dell’indimenticato Nino Fornaca, spiccano una volta di più i premi di gran pregio oggetto della premiazione, con un montepremi ancor più ricco rispetto alle precedenti edizioni, grazie alle sette iscrizioni gratuite messe in palio da ciascuno degli organizzatori dei rallies del 2022.

A Luca Delle Coste, vincitore assoluto alla guida della Fiat Ritmo 75 – condivisa con Franca Regis Milano, Fausto Bondesan, Adolfo Fornara e Alberto Galli – sarà consegnato un prestigioso orologio della maison Paul Picot messo in palio da Ciaudano Gioiellieri, oltre all’iscrizione per la vittoria nella classe “1600”. Ai secondi classificati, Luca Prina Mello e Simone Bottega su BMW 2002 Tii, oltre all’iscrizione per aver primeggiato nella “2000”, andranno i sedili offerti da Atech Racing, azienda che aggiunge anche la coppia di tute ignifughe assegnate ad Angelo Lombardo e Roberto Consiglio, terzi assoluti e vincitori della “oltre 2000” con la Porsche 911 RSR.

Iscrizioni ad un rally 2023 anche per Mario Cravero e Oddino Ricca, primi della “1150” su Fiat 127, Massimo Giuliani e Claudia Sora vincitori della “1300” con la Lancia Fulvia HF; ad Antonio Parisi l’iscrizione per aver vinto la classifica dei piloti “over 60” con la Porsche 911 S e, quale premio speciale, la settima iscrizione sarà consegnata al conduttore svizzero Marco Manetti (Volkswagen Golf Gti) quale riconoscimento per la sua affezione al Memory Fornaca. Oltre a quella dei premi speciali, non mancherà la consegna delle coppe ai primi tre classificati di ogni classe e, ovviamente, ai componenti del podio assoluto.

Prima della consegna dei premi, oltre al bilancio dell’edizione 2022, saranno svelate le tante novità di quella che prenderà il via ad inizio marzo al Rally delle Vallate Aretine per concludersi a fine novembre con La Grande Corsa.

Nella tradizione che abbina il lato sportivo a quello conviviale, gli Amici di Nino capitanati dal presidente Dario Titotto, saranno presenti col loro noto ed apprezzato stand dove incontrare amici ed appassionati, ai quali illustrare le novità del Memory Fornaca ed iniziare a sottoscrivere le prime iscrizioni alla Serie sempre più apprezzata nel mondo dei rally storici nazionali.

You may also read!

GIANDOMENICO BASSO E LORENZO GRANAI VINCONO IL 18° RALLY REGIONE PIEMONTE

GIANDOMENICO BASSO E LORENZO GRANAI VINCONO IL 18° RALLY REGIONE PIEMONTE Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris

Read More...

24MX: Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del sabato

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 & SENIOR 24MX SERIES ROUND 2 – NOCCIANO – 14 APRILE Giuliano Mancuso (Beta) conquista il prologo del

Read More...

Prove concluse alla 31^ Salita del Costo

Prove concluse alla 31^ Salita del Costo Al termine di una seconda manche conclusa nel tardo pomeriggio è Cristian Merli

Read More...

Mobile Sliding Menu