Poker di gare per il Michelin Trofeo

In Automobilismo, News, Rally

Poker di gare per il Michelin Trofeo in un fine settimana che copre tutta la penisola

Foto: Ufficio stampa Michelin Trofeo

Finora non era mai successo che quattro gare affollassero il calendario della Serie indetta dalla Casa di Clermont Ferrand. Saranno 24 i piloti calzati Bibendum che si affronteranno nelle prove speciali di Toscana (Rally di Reggello), Friuli (Rally della Carnia), in Romagna (Rally di San Marino) e Lazio (Terra di Argil.)

MILANO, 15 giugno 2023 – Intenso fine settimana per il Michelin Trofeo Italia, che vede i suoi protagonisti competere in quattro gare. La più affollata sarà il 15° Rally di Reggello (Firenze) valido per la caldissima Sesta Zona con 12 iscritti, seguita dal Rally della Carnia (Udine) con cinque, quindi il Rally Terra d’Argil (Frosinone) con cinque e infine San Marino con due.

Il 15° Rally di Reggello entrerà nel vivo con le verifiche sportive e tecniche sabato 17 giugno dalle ore 8.30 alle 12.30 cui farà seguito lo Shake Down a Figline Val d’Arno fra le 13.00 e le 17.00. La gara prenderà ufficialmente il via alle ore 21.30 di sabato sera a Cascia-Reggello con la cerimonia di partenza, cui farà immediatamente seguito la prima prova speciale a Leccio di 14,74. I cronometri torneranno ad attivarsi domenica mattina alle 8.15 per affrontare tre volte le prove speciali di Gaville e Figline, e due volte quella di Saltino, prima di tornare a Cascia per l’arrivo programmato alle 18.17. La gara misura 272,17 km di cui 64,96 di prove speciali.

Alla gara toscana, quarto appuntamento e giro di boa della Sesta Zona del Michelin Trofeo Italia prenderanno parte 12 concorrenti della Serie della Casa di Clermont Ferrand, cinque dei quali nel competitivo Primo Raggruppamento. Il primo concorrente a scendere la pedana sarà Luca Artino, affiancato da Leonardo Matteoni con la Škoda Fabia #2 che torna in gara dopo il secondo posto fra i trofeisti al Ciocco. Con la Hyundai i20 #11 sarà della partita Marco Cavalieri con Massimo Bazzani al quaderno delle note, attualmente terzo in classifica grazie ai punti raccolti in Maremma e agli Abeti. Quindi toccherà alla Škoda Fabia #12 di Giorgio Sgadò, con Giuseppe Bernardi sul sedile di destra, che ha ottenuto un terzo posto al Ciocco, quindi l’altra Fabia #15 di Davide Giordano con Andrea al suo fianco, che vanta il successo del Ciocco e la terza piazza agli Abeti che ne fanno il principale inseguitore dell’assente (a Reggello) Andrea Volpi. Chiude la Serie Michelin Federico Zelko, affiancato da Andrea Cerbai sulla Škoda Fabia #16, già buon secondo al Maremma.

Nel Secondo Raggruppamento avremo in prova speciale il solitario Luca Fagni, con Alessandro Massaro al quaderno delle note sulla Clio S1600 #22 che punta a incrementare il suo primato in classifica, attualmente condiviso con Giuseppe Iacomini. Sfida tutta francese in Terzo Raggruppamento fra la Citroën C2 Rally4/R2 #33 di Massimiliano Giannini, navigato da Giovanni Foscarini e l’equipaggio rosa della Peugeot 208 VTI Rally4/R2 di Chiara Galli e Tania Bernardi che hanno raccolto il loro primi punti in Maremma. Saranno quattro i concorrenti al via in Quarto Raggruppamento che apre le danze con la Clio RS N3 #38 dei liguri Alberto Verardo-Cristina Rinaldis, a segno in Maremma che precederanno in prova speciale la vettura gemella #42 di Massimo Tintori-Luca Ambrogi alla prima esperienza stagionale nel trofeo. A seguire la Renault Clio Rally5 #44 di Davide Puppa che divide la vettura con Christian Soriani, attuale capoclassifica del raggruppamento seguito dalla giovanissima Maira Zanotti, che avrà al suo fianco Ivan Garuti sulla Renault Clio RS 2.0 #48 con la quale ha raccolto punti al Ciocco e in Maremma.

Il 9° Rally della Carnia avrà come centro la città di Ampezzo (UD) dove i concorrenti convergeranno sabato 17 giugno per le verifiche sportive e tecniche in programma dalle ore 8.30 alle ore 13.00. Quasi contemporaneamente (ore 10.30-14.30) si svolgerà lo Shake Down che precederà la partenza prevista per le ore 17.30 sempre da Ampezzo. Sabato sono in programma le prime quattro prove con il doppio passaggio sulle speciali di Voltois e Avaglio. La gara riprenderà domenica mattina alle 7.30 per affrontare due volte le speciali di Val di Lauco e Passo Duron. I concorrenti concluderanno le loro fatiche alle ore 17.30 ad Ampezzo dopo aver percorso 353,30 km di cui 69,60 di prove speciali.

Sono cinque i concorrenti del Michelin Trofeo Italia che affronteranno nel fine settimana le prove carniche. Esordio stagionale in Secondo Raggruppamento per Marco Marchiol, che avrà al suo fianco sulla Renault Clio S1600 #18 Veronica Modolo. In Terzo Raggruppamento si sfideranno Matteo De Sabbata-Giulia Barbiero su Peugeot 208 Rally4/R2 #29 che dovranno vedersela con la Clio Williams di Classe A7 #38 di Nelso Miu, con Nicola Della Pietra al quaderno delle note, che vorrà riscattare la delusione del ritiro del Rally Bellunese. Infine in Quarto Raggruppamento saranno della partita la Clio Rally5 #46 di Gianni Bardin-Luca Pascale che sfiderà la Clio RS 2.0 #71 di Roberto Sbalchiero-Felice Martini.

Il 10° Rally Terra di Argil ha come centro Pofi (FR) dove i concorrenti convergeranno per le verifiche tecniche e sportive di sabato 17 giugno in programma dalle ore 8.30 alle 14.00 e per lo Shake Down che si svolgerà sempre a Pofi dalle 13.00 alle 18.00. La gara, tutta su asfalto, prenderà il via domenica 18 giugno alle ore 8.00 da Pofi e si svilupperà sul triplice passaggio sulle tre prove speciali per un totale di 66,24 km su un percorso di 221,51 km. L’arrivo è previsto a Pofi alle ore 18.30 di domenica. In provincia di Frosinone saranno presenti cinque iscritti al Michelin Trofeo Italia. Il primo a lasciare la pedana di Pofi sarà Gianluca D’Alto, affiancato da Mirko Liburdi sulla sua Škoda Fabia #5, che vanta già il successo nel trofeo del Bibendum al precedente Rally Città di Casarano. Parte anche la sfida in Secondo Raggruppamento che vede il confronto fra la Mitsubishi Lancer #12 di Angelo Leone e Carmen Grandi, chiamata a confrontarsi con la Clio S1600 #14 di Lino Acco-Annapaola Serena. Infine in Terzo Raggruppamento assisteremo all’esordio stagionale nel MTI di Marco Mariani-Vincenzo Mulattieri che disporranno di una Renault Clio con il #40 sulle fiancate, mentre nel Quarto Raggruppamento Michele Campagna, che avrà sul sedile di destra della Renault Clio RS N3 #41 Fabrizio Mallozzi, cercherà di prendere il largo nella classifica di categoria del Michelin Trofeo Italia.

La Quinta Zona del Michelin Trofeo Italia torna nella Repubblica di San Marino per la sua seconda gara e lo fa con il 51° Rally San Marino gara su terra. Dopo le verifiche di giovedì e venerdì il località Dogana (RSM) i concorrenti avranno l’opportunità di testare le loro vetture nello Shake Down di venerdì 16 giugno (dalle 12.00 alle 13.00) in località Acquaviva. Prima di uscire dal Parco Assistenza alle 18.15 per affrontare la corta Power Stage di 2.04 km di venerdì alle ore 18.30. sabato il resto della gara che comprende altre sei prove speciali per un totale di 61,34 km su un percorso totale di 287,90 km. Saranno due i concorrenti del Michelin Trofeo Italia ad affrontare la terra di San Marino. In Secondo Raggruppamento sarà al via Davide Cagni con Stefano Palù sulla Ford Fiesta #105 di Classe N5, già vincitori di categoria nel precedente Rally Bianco-Azzurro. Con il #107 sulle portiere della Clio R3 sarà della partita Pierfrancesco Verbilli, che avrà al suo fianco Sara Montavoci a caccia dei primi punti stagionali di Michelin Trofeo Italia.

You may also read!

L’EDIZIONE DEI 110 ANNI DI EICMA LASCERA’ IL SEGNO?

di maurizio ferrero. Il salone internazionale della moto, EICMA, compie 110 anni e si appresta a celebrare in grande stile

Read More...

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro

59^ Coppa Città di Lucca:  sulla “Monte Serra”, una doppia sfida con il cronometro Automobile Club Lucca, in concerto con Organization

Read More...

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita

Il Trofeo Fagioli marca 59 edizioni: a Gubbio il prestigio della SuperSalita *** Download video trailer Trofeo Luigi Fagioli 2024 disponibile qui: https://we.tl/t-EGbP3kRhe1 *** Motori, turismo, natura e cultura

Read More...

Mobile Sliding Menu