FMI CAMPIONATO ITALIANO MOTOCROSS JUNIOR 2024 BY RACESTORE

In Enduro / Motorally, Motociclismo, Motocross, News, News motoristiche

FMI CAMPIONATO ITALIANO MOTOCROSS JUNIOR 2024 BY RACESTORE

SEL# 1 ZONA NORD OVEST & EST
125 – 85 JUNIOR – 65 CADETTI -85 SENIOR – DEBUTTANTI
CREMONA / LOVOLO 9/10 MARZO

Il prossimo weekend il campionato italiano junior motocross darà modo anche agli altri ragazzi del centro e del nord di confrontarsi per la prima volta in stagione. Cremona e Lovolo ospiteranno le prime selettive per le zone nord-ovest e nord-est.

Start Time – Due tracciati storici, soprattutto Cremona, che ospita questo campionato da svariati anni fornendo sempre gare di alto livello e spettacolari. Lovolo non ha bisogno di presentazioni e permetterà ai giovani piloti di sfidarsi sui saliscendi naturali delle colline vicentine.

Dopo l’apertura in grande stile dello scorso weekend a Partanna, si preannuncia un’altra due giorni molto intensa con tutte le giovani promesse del centro e nord Italia in pista contemporaneamente. Il meteo sembra aver dato una tregua nei giorni che precedono il weekend e permetterà ai due motoclub, Cremona e Albettone, di preparare tutto al meglio.

Confermato il challenge Yamaha bLU cRU che selezionerà i migliori piloti in sella alle moto della casa dei tre diapason, previa registrazione sul portale dedicato, per tentare l’accesso alla finale europea che si correrà nello stesso weekend del Motocross delle Nazioni il 5-6 ottobre.

A Cremona gli iscritti salgono di ora in ora e si vanno riempiendo i cancelli. I piloti arrivano dalle regioni di nord-ovest come Toscana, Sardegna, Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia.

Nella classe 125cc. spiccano alcuni nomi che saranno sicuramente da tenere d’occhio, come Mattia Barbieri, Brando Rispoli e Alessandro Traversini. Dalle classi inferiori occhio a Riccardo Pini, vincitore della selettiva nord e vice campione italiano tra i Senior 85 l’anno scorso, Giorgio Verderosa, Pietro Landolfi e Leonardo Calandra il più piccolo dei quattro.

Nei Senior 85cc. Occhi puntati sul campione Junior in carica Francesco Assini, dopo un 2023 pigliatutto, non si vuole certo fermare e andrà subito alla caccia delle prime posizioni. Si troverà di fronte avversari altrettanto veloci, come Andrea Uccellini, Luis Raul Santeusanio, Kevin Cantù e Pietro Riganti solo per citarne alcuni.

Scendendo tra gli Junior 85cc. Saranno da valutare i valori in campo, tra i nuovi arrivati come il campione in carica Cadetti 65 Dominick Maifredi, Giacomo Dondè e Achille Esposito che hanno già accumulato esperienze europee, e come Edoardo Riganti.

Nei Cadetti 65cc. È ancora più difficile fare pronostici al momento, attendiamo che scenda il primo cancelletto della stagione per fare le prime valutazioni.

In pista anche i Debuttanti alle prime armi con piste e gare di questo livello.

A Lovolo, ci sarà l’altra parte di piloti del nord che solitamente si confrontava con i colleghi del nord-ovest in queste prime due gare della stagione. Qui saranno di scena i piloti dalle seguenti regioni: Veneto, Trentino, Friuli Venezia-Giulia, Emilia-Romagna, Marche e Umbria.

Alessandro Gaspari e Francesco Bellei non condivideranno solo la stessa tenda nel paddock, ma anche le chance di essere i favoriti per la prima affermazione stagionale nella classe 125. Ai piani alti delle classifiche aspettiamo di trovarci anche Giorgio Orlando e Ofir Tzemach, già tra i primi l’anno scorso delle selettive nord, così come Simun Ivandic un altro ragazzo da top-ten. Non dimentichiamo gli altri piloti che sicuramente vorranno inserirsi tra quelli sopracitati.

Nei Senior 85cc. Si preannuncia spettacolo con diversi nomi pronti a darsi battaglia per la prima posizione. Pensiamo a David Cracco già protagonista della categoria nel 2023, Cristian Amali terzo nella classifica junior l’anno scorso. Michele Piccoli e Riccardo Burrini sono altri nomi da tenere in considerazione.

Negli 85 Junior alcuni nomi caldi sono quelli di Mattia Giovanelli, Giacomo Milani, Alessandro Dal Santo che arriva dai Cadetti, così come il romagnolo Alex Pirone.

Nei Cadetti 65, il terzo classificato della scorsa stagione Roko Ivandic si candida ad un ruolo da protagonista con un anno in più di esperienza sulle spalle.  Attendiamo i primi verdetti della pista per scoprire se ci sarà qualcuno in grado di contrastarlo, tra i papabili possiamo annoverare Nico Giacobbe, già nella top-ten nella passata stagione.

Infine anche a Lovolo saranno in pista i Debuttanti, che usufruiranno di un tracciato ridotto per esprimere al meglio le loro capacità.

You may also read!

Quinto posto per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team

Quinto posto per Bastianini ed il Ducati Lenovo Team nella sprint race del #CatalanGP. Vittoria sfumata per Bagnaia all’ultimo

Read More...

Di Simone Faggioli il miglior tempo nelle prove della Verzegnis-Sella Chianzutan

Di Simone Faggioli il miglior tempo nelle prove della Verzegnis-Sella Chianzutan Con il crono di 2’43’’46 il tredici volte campione europeo

Read More...

Presentato il 12° Valsugana Historic Rally

Presentato il 12° Valsugana Historic Rally Foto di Gianni Abolis Alla presenza di autorità e media Manghen Team e Team Bassano

Read More...

Mobile Sliding Menu