CHRISTOPHER LUCCHESI AD UN PASSO DAL PODIO “TRICOLORE” DOPO LA TARGA FLORIO

In Automobilismo, News, Rally

CHRISTOPHER LUCCHESI AD UN PASSO DAL PODIO “TRICOLORE” DOPO LA TARGA FLORIO

Il giovane di Bagni di Lucca, affiancato da Chiara Lombardi, ha finito al quarto posto la terza prova del Campionato Italiano Assoluto Rally due ruote motrici aggiudicandosi già il primo girone del Trofeo Pirelli Accademia Star Rally4, bissando il successo del Ciocco.

Prossimo appuntamento a giugno, sempre con la Peugeot 208 Rally4 della GF Racing, a San Marino, su fondo sterrato.

 

08 maggio 2023 – E’ riuscito nell’impresa di passare indenne dalla temibile Targa Florio, Christopher Lucchesi jr. in quella che era la terza prova del Campionato Italiano Assoluto Rally, al volante della Peugeot 208 Rally4 di GF Racing, ed assecondato da Chiara Lombardi.

Dopo la seconda piazza del Ciocco, poi con l’assenza di Alba in aprile “scartata” secondo il regolamento, il giovane di Bagni di Lucca, portacolori della CST Sport, ha ripreso dunque l’argomento tricolore sfruttando al meglio possibile l’appuntamento sulle strade delle Madonie, una sfida che ha accettato per la sesta volta nella sua breve carriera.

 

Lucchesi jr, al rientro dopo quasi due mesi di pausa, ha chiuso la gara al quarto posto nella classifica tricolore “Due Ruote Motrici” consolidandosi in quarta posizione provvisoria pur con una gara in meno dei rivali (i quali devono ancora tutti produrre lo scarto), ma con la soddisfazione di aver vinto il primo girone del Trofeo Pirelli Accademia Star Rally4.

Una gara che non ha appagato in pieno, quella di Lucchesi e Lombardi, prima con difficoltà nel settaggio della vettura per le particolari strade siciliane, un problema che insieme alla squadra erano riusciti ad ovviare, piazzandosi al secondo posto a metà gara, prima di venire arretrato da 10” di penalità dovuti al dover sostituire uno pneumatico andato sotto pressione. Arretrati al terzo posto, sono poi stati superati in chiusura dall’amico Rivale Farina.

INTERVENTO DI CHRISTOPHER LUCCHESI JR: “Prendiamo il bicchiere mezzo pieno, sicuramente si poteva fare di più, ma era possibile anche incappare in errori e non ne valeva la pena. Di certo i quasi due mesi di stop hanno inciso, poi, in gara ho dovuto lavorare molto insieme alla squadra sull’assetto per ritrovare il feeling giusto con le strade siciliane su una due ruote motrici. Per contro, poi, il ritmo è stato decisamente alto, a partire dal vincitore Pisani a tutti gli altri, devo dire che quest’anno la corsa tricolore è di livello elevato ed anche spettacolare. Ce la giochiamo, comunque, l’importante è essere coscienti del proprio livello, mai prendere rischi per non gettare tutto al vento, perché ogni minima esitazione si può pagare cara. Adesso vediamo cosa sarà il “San Marino”, su sterrato, dove gli equilibri potrebbero cambiare. Noi ci siamo”.

 

Lucchesi jr prosegue anche quest’anno il proprio ruolo di “ambasciatore” del patrimonio e della cultura di Bagni di Lucca, conferitogli dall’Amministrazione Comunale. Impegno e responsabilità importanti per Christopher che, onorato di questo patrocinio, proseguirà per l’intera stagione il proprio impegno al massimo per promuovere e valorizzare il territorio che lo ha visto nascere e crescere.

You may also read!

16° RALLY DI REGGELLO-FIGLINE E INCISA VALDARNO: ARRIVA UNA SFIDA DA “GRANDI FIRME”

16° RALLY DI REGGELLO-FIGLINE E INCISA VALDARNO: ARRIVA UNA SFIDA DA “GRANDI FIRME” Foto di amicorally L’evento della Reggello Motor Sport, in

Read More...

60° Rally Valli Ossolane: le prove speciali in diretta streaming

60° Rally Valli Ossolane: le prove speciali in diretta streaming Foto di Caldani Grande, la copertura mediatica proposta nei due giorni

Read More...

Lancia partecipa alla seconda tappa della 1000 Miglia 2024 da Torino a Viareggio

Lancia partecipa alla seconda tappa della 1000 Miglia 2024 da Torino a Viareggio foto e testo: Stellantis Con la seconda tappa Torino-Viareggio, prosegue

Read More...

Mobile Sliding Menu