In viaggio con Tacita T-Race Quando guidare elettrico diventa un piacere

In Accessori, Energie Alternative, Motociclismo, News, News motoristiche, Prodotto

In viaggio con Tacita T-Race

Quando guidare elettrico diventa un piacere

pisa

In viaggio con Tacita T-Race – Pisa

1700 km in 5 giorni. Il viaggio è nel DNA di Tacita T-Race e questa volta la destinazione non è stata una meta esotica o il deserto marocchino, ma proprio Oxford in Inghilterra.

Il cliente Tacita è un uomo che ama il piacere della guida e così Mike Kirkham ha deciso di ritirare la sua nuova Tacita direttamente presso la nostra sede a Pisa. Dopo aver visitato lo stabilimento e l’immancabile foto di rito davanti alla torre pendente, il nostro viaggio è iniziato. Da Pisa a Oxford abbiamo scelto un itinerario tutto su strade secondarie e tappe in luoghi storici ed evocativi, scenografici passi di montagna, ma è stato bello anche perdersi nei vicoli del porto antico di Genova, per le strade di Digione o il traffico di Londra.

viaggio1

In viaggio con Tacita T-Race – Santena

Il viaggio è stato entusiasmante e confortevole anche sul piano tecnico.

Le soste per il pranzo o per visite sono state occasioni di una ricarica utilizzando i nuovi caricabatteria on rack, perfetti per le comuni prese elettriche presenti ovunque. Due ore e un quarto la ricarica a 16 Ampere e durante la notte, in hotel, la ricarica lenta ed equilibrata a 10 Ampere.

Tacita T-Race Rally ha passato la prova. Mike Kirkham ha testato di persona il piacere di guida e l’eccellenza tecnica della moto ed è diventato il distributore ufficiale di Tacita in Inghilterra.

Da oggi Tacita parla inglese grazie a Electric and Vintage di Mike Kirkham.
Per maggiori informazioni: Electric and Vintage Old Rectory, Noke, Oxford, OX3 9TT. – mike@mike-kirkham.com

journey3

In viaggio con Tacita T-Race – Soissons

Le tappe:
Da Pisa attraverso il Passo del Bracco abbiamo puntato verso Genova facendo sosta al Porto Antico. Abbiamo continuato poi per Torino con visita al Castello di Cavour a Santena prima di ammirare le splendide montagne del Sestriere e Bardonecchia.
Passata la cittadina alpina di Chambery in Savoia, l’abbazia di Cluny in Borgogna ci ha fatto fare un tuffo nel Medio Evo. Con Cap verso Nord, abbiamo risalito la Francia con soste a Beaune, Dijon, Troyes fino alla piana di Dunkerque, famosa per la battaglia che si svolse tra il 26 maggio ed il 3 giugno 1940 nella prima fase della seconda guerra mondale. Dopo aver attraversato la Manica, le tappe d’obbligo sono state Londra e Oxford.

Per maggiori informazioni e schede tecniche di Tacita T-Race nelle versioniRally, Eduro e Cross e la Scrambler T-Race Diabolika visita www.tacita.it

francia

In viaggio con Tacita T-Race – Abbaye de Fontenay

mike

In viaggio con Tacita T-Race – Mike Kirkham

journey4

In viaggio con Tacita T-Race – Sezanne

journey2

In viaggio con Tacita T-Race – Macon

viaggio1 copia

In viaggio con Tacita T-Race – Londra

londra

In viaggio con Tacita T-Race – Londra

You may also read!

 8° Rally “Il Grappolo”: SARA’ ANCORA UN “GRAPPOLO DA RECORD”

 SARA’ ANCORA UN “GRAPPOLO DA RECORD” 160 GLI ISCRITTI AL SECONDO APPUNTAMENTO DELLA  COPPA DI ZONA 2 SI CORRE IL 25

Read More...

Formula 1: LA CARICA DEI 200 MILA A IMOLA

LA CARICA DEI 200 MILA A IMOLA NUOVA FESTA PER VERSTAPPEN LECLERC PORTA LA FERRARI A PODIO STICCHI DAMIANI:

Read More...

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE

IL 41° RALLY DEGLI ABETI E DELL’ABETONE AL REGGIANO ANTONIO RUSCE Foto di Amicorally Una gara a senso unico, per il driver

Read More...

Mobile Sliding Menu