Il rally del Tartufo 2014 scopre il suo percorso

In Automobilismo, Rally

Nonostante le voci infondate di un possibile rinvio, come avvenuto invece per altre gare della zona, il 26° Rally del Tartufo verrà effettuato regolarmente, come ampiamente confermato dallo staff della Motor Sport Moncalvo. E non per caso Martedì 15 luglio presso il Weel Cafè di Strada del Fortino 14 ad Asti, dalle ore 21,30 si terrà la presentazione stampa aperta anche a tutti gli appassionati. Intanto viene svelato il percorso sul sito internet www.asmotorsport.com con descrizione delle tre prove speciali a seguire:

PS 1/4 – PIAN CANELLI La prima prova speciale “Pian Canelli” viene effettuata solamente due volte in questa ventiseiesima ediz

IL RALLY DEL TARTUFO 2014 SVELA IL PERCORSO
IL RALLY DEL TARTUFO 2014 SVELA IL PERCORSO

ione del Rally del Tartufo: la partenza avviene in Regione Pian Canelli e, dopo i primi 600 metri in falsopiano veloci, ci si immette a sinistra su strada più stretta in ripida salita per affrontare una serie di impegnativi tornanti. Si prosegue per 5 chilometri fino a scollinare  in direzione Loazzolo su tratto più veloce e molto panoramico. Da quel punto si percorre il tratto più impegnativo e guidato tutto in discesa con strada di media larghezza e asfalto buono dove si possono effettuare le migliori traiettorie. Il tratto fino all’abitato di Loazzolo è misto veloce e attraversato il concentrico si affronta una lunga ed impegnativa discesa costellata da spettacolari tornanti sino a fondo valle terminando  prima di immettersi sulla Strada Provinciale 25.

PS 2/5/7 – MADONNA DELLA NEVE Lo start della prova speciale avviene sulla strada “Tatorba” proprio sotto al cavalcavia della strada  provinciale Monastero-Roccaverano su strada larga un paio di metri e pianeggiante. Dopo circa 500 metri, oltrepassata una piccola chiesetta, si inizia a salire per circa un chilometro e mezzo. Al km 1,930 si raggiunge in cima alla costa il bivio in Regione Zabaldano e dopo una veloce sinistra si inizia nuovamente a scendere più moderatamente. Giunti al Km 3,430 si trova la prima postazione intermedia su di un incrocio da affrontare in destra ed iniziare nuovamente a salire fino a raggiungere lo stretto passaggio fra le case della Regione Crose a 4,100 Km. Da quel punto si imbocca in destra la stretta strada provinciale 126 e la si percorre in un misto veloce di alternati saliscendi fino al settimo chilometro dove in discesa si affrontano una serie di stretti tornantini per uscire poi sulla linea del fine prova facilmente raggiungibile dal pubblico, dal paese di Bubbio.

PS 3/6/8 – VESIME La prova parte in Regione Miriani sulla Strada Provinciale 24 che da Vesime va in direzione  San Giorgio Scarampi. Si sale su strada larga fino al km 2,160 dove la carreggiata si stringe sensibilmente. Si procede in salita per altri 500 metri per poi iniziare la discesa, sempre su strada stretta fino ad arrivare nuovamente al fondo valle all’altezza del cimitero di Vesime dove al km 4,560 una serie di tornanti in sequenza rendono impegnativa la restante parte della discesa. Si torna a salire su alcuni tratti molto ripidi fino al km 5,820 per poi iniziare la discesa finale che riporta sulla Strada Provinciale 123 in direzione Vesime dove una lunga serie di stretti tornanti metterà a dura prova equipaggi e mezzi meccanici. Immediatamente dopo la piazza del Comune di Vesime ospiterà il riordinamento.

Le iscrizioni sono aperte dal 27 giugno 2014 e lo resteranno fino a lunedì 21 per una gara valida per il Challenge di 1^ zona a massimo coefficiente e per il Campionato Piemonte e Valle d’Aosta. Confermato anche il TROFEO CARLO GIACCONE che verrà assegnato all’equipaggio più giovane, mentre entra il nuovo TROFEO SERGIO BRAGHERO assegnato al miglior equipaggio astigiano. Inoltre, ai vincitori assoluti, la Società Azienda Agricola LA FIAMMENGA offre un soggiorno c/o l’Hotel Rosabianca di Rapallo nel Golfo del Tigullio, oltre a donare 3 “Magnum” ai primi tre equipaggi del podio assoluto.

You may also read!

LUCA ROSSETTI E DEBORA FANCOLI VINCONO IL 67° RALLY COPPA VALTELLINA

LUCA ROSSETTI E DEBORA FANCOLI VINCONO IL 67° RALLY COPPA VALTELLINA Foto di Studio Alquati Quinta vittoria al Coppa Valtellina

Read More...

I Canavesani Riva e Zappia pensano al 8° Rally di Castiglione T.se

Corio C.se 23/06/20024 Per i Canavesani Riva e Zappia è ora di pensare al 2°round del CRZ con il Rally

Read More...

Rally Lana Storico Regularity: due Porsche 911 svettano in entrambe le categorie “60” e “50”

Rally Lana Storico Regularity: due Porsche 911 svettano in entrambe le categorie “60” e “50” Nella gara a media più alta s’impongono

Read More...

Mobile Sliding Menu